Semplicemente intramontabile, unico, e multietnico, il jeans ha cambiato la storia del mondo in centocinquanta anni, grazie a Levi Strauss che sostituendo il denim (tessuto di sargia colorato di indaco) al fustagno rivoluziona il modo di concepire l’abbigliamento. Il jeans è diventato l’emblema della democratizzazione e della globalizzazione. Quest’anno si è trasformato in mille varianti: dai jeans a gamba dritta, stretti e aderenti ai classici Levi’s indossati in tutte le declinazioni del blu (dal cobalto all’oltremare scuro, fino al blu elettrico). Trend il “glamour jeans” proposto da DSquared ispirato ai concerti rock dove indossare i “mud” i jeans strappati e “sporcati” (per ricordare le attese ai cancelli), camice a quadri, stivali di gomma e impermeabili stampati con stelle/strisce della bandiera americana, per tutte le superaccessoriate da “bad girl” con borchie, bracciali, bandane, cappellini orgogliose di essere nate nella nazione più cosmopolita del globo, l’America!

 

 

Per le teen agers consigliati gli “skinny jeans” che risaltano le forme femminili, ma anche le stravaganze esagerate degli anni ’80 con i jeans “a banana” stretti al livello vita, allargati intorno i fianchi e stretti alle caviglie ma anche i “boyfit” di taglio maschile e i “slim fit” coloratissimi nelle tonalità pink, fucsia, verde, arancio, giallo e azzurro/blu. Tenetevi pronti ragazzi, perché è tornato... C’est Mr. Denim!

 

Stradivarius non delude nemmeno quest'anno e ancora una volta realizza una collezione destinata a piacere a tutti noi, soprattutto alle più giovani. Il marchio low cost, che fa parte del gruppo Inditex (lo stesso di cui fanno parte anche Zara, Bershka, Pull&Bear, per intenderci) segue le tendenze di stagione della moda americana, passando per il rock glam.

 

A campeggiare nella collezione autunno-inverno di Stradivarius è per lo più il denim style, per ogni capo d'abbigliamento e con lavaggi differenti. Il marchio cerca di accontentare tutti noi, dalla ragazza che ama i capi più classici a quella che invece adora un abbigliamento più trasgressivo. Giacche e cappotti si caratterizzano per uno stile biker, con collo ripiegato, zip asimettriche e doppiopetto. Non mancano anche gilet in ecopelle ed ecopelliccia.

 

Per le ragazze più giovani e sportive tornano le tanto amate felpe in stile college americano mentre, tornando al denim, non mancano anche gonne, camicie, jeans e leggins per essere sempre alla moda. Visto che i capi d'abbigliamento sono anche acquistabili a prezzi accessibili, care amiche non ci resta che recarci in un punto vendita Stradivarius per rifarci il guardaroba. Corriamo.