Magrezza mezza bellezza? A no scusate! E’ altezza mezza bellezza! Ma di questi tempi anche i proverbi sono cambiati.

Guardiamoci intorno, nella vita di tutti i giorni, guardando negli occhi ragazzi e ragazze che sognano di entrare nel mondo dello spettacolo, diventare attrici, showgirl, e per prima cosa pensano all’aspetto estetico; alla “perfezione che si costruiscono nel loro pensiero”, a volte non sempre giusto (come dimostrano molte dive di Hollywood, Belle ed imperfette).

Essere magre è oggi l’unico modo per fare carriera. Più peso perdi, più attenzioni ricevi. Più si è scheletriche, più si è famose. Nicole Richie è la celebrità scheletrica più amata dai media. Esiste anche una Top List delle donne scheletriche preferite da Hollywood. Al sesto posto Nicole Kidman, a seguire Angelina Jolie, Lindsay Lohan, Mary-Kate Olsen, Victoria Beckham e, al primo posto, Nicole Richie.

 

 

Non è la magrezza a fare di una persona un’attrice, cantante o showgirl famosa! Apriamo gli occhi!  La normalità spesso, non è quella che ci fanno vedere.

Avere qualche kg di troppo, essere più tondi, è veramente la cosa peggiore che una persona possa essere?

Essere tondi è peggio che essere cattivi, superficiali, crudeli...? Per me no. Non lo è affatto.

Miriam Bon, Aija Barzdina, Eleonora Finazzer, Valentina Fogliani, Elisa D`Ospina e Marina Ferrari sono le sei modelle che hanno fondato il gruppo ”Curvy Can”, formose si può'; lo scopo del gruppo è quello di sensibilizzare le case di moda su una concezione di modelle più formose. E Miriam Bon a "Gente" ha dichiarato: “Ci siamo conosciute tra backstage, provini e sfilate. Poi ci è venuta l'idea di fondare un gruppo per bandire la magrezza a tutti i costi dalle passerelle della moda”.

 

 

Anche nel mondo della canzone c’è qualche cambiamento, dieci anni fa la casa discografica dell’Aguilera la costringeva ad essere magra, oggi hanno perso le speranze anche loro.

Qualcosa amici sta cambiando! Qualche passo in avanti si sta facendo, ma c’è tanta strada da fare ancora.

Ci vuole la ”testa”, bisogna avere degli ideali, credere nei propri sogni, accettarsi per quello che si è, avere la caparbietà di combattere quello che riteniamo ingiusto,bisogna essere divertenti, indipendenti, gentili, originali!

E come dice Joanne Rowling, “c’è un migliaio di cose prima di essere magre".

 

Grande Moda sul red carpet. 

Grandi firme per gli abiti indossati dalle star che hanno sfilato sul red carpet in onore dell’85esima edizione del premio Oscar. Dalle scelte di gran classe alle più discutibili. Il tutto contornato da acconciature e accessori di gran classe per una serata importante e di un certo calibro mondano.

Nicole Kidman, il cui volto è stato scelto per personificare la bellissima Grace Kelly nel film dedicatole, era in scintillanti paillette nere con particolari oro sulla scollatura e sulla fine della gonna a sirena by L’Wren Scott.

Jennifer Aniston in un rossissimo Valentino senza spalline con gonna svasata. Semplice ma assolutamente d’effetto.

La fiamma di Clooney Stacey Keibler indossava un vestito firmato Naeem Khan con allacciatura al collo e trasparenze sulla schiena.

La giunonica Charlize Theron ha sfilato in un bianchissimo Dior con corpetto dallo scollo a V e peplo.

La talentuosa Anne Hathaway ha preso il suo meritato premio avvolta in un lungo e lucido abito di Prada color rosa confetto con allacciatura incrociata sulla schiena.

 

abiti-star-oscar-2013

 

La neo-mamma Adele in nero con maniche trasparenti fino al gomito con particolari scintillanti by Jenny Packham vantava una linea in perfetto stile curvy senza nulla da invidiare alle altre bellissime della serata.

Naomi Watts brillante in uno pseudo cyber style nel grigio monospalla di Armani privè.

La vampira Kristen Stewart indossava un chiaro Reem Acra decorato con rose bianche e con gonna lunga dai particolari di tulle.

 

outfit-oscar-2013

 

Halle Berry mette in mostra la scollatura in un Versace scuro con righe argento, maniche lunghe e spalline acuminate.

Jennifer Garner, molto elegante, indossava un abito di Gucci dalla nuance prugna e con un particolare retro di tulle (o forse chiffon) arricciato fino allo strascico.

 

Qui la Seconda parte degli Abiti degli Oscar 2013

 

Come ogni anno si è svolto il Festival di Cannes e puntualmente la bella città ha visto sfilare sul red carpet tante attrici indossando le migliori firme sia italiane che straniere: Dolce&Gabbana, Roberto Cavalli, Versace, Valentino, Balenciaga e Christian Dior e Vivienne Westood!
Il vestito di Vivienne Westood è stato indossato da Sabrina Ferilli: era meraviglioso e molto opportuno per l'occasione!!!! Il disegno rappresentato sembrava un grande quadro che si vede al Louvre di Parigi e dove non riesci a far a meno di contemplarlo ed innamorarti!

 

sabrina-ferilli-outfit-cannes


Ma il Re della moda di Cannes 2013 è stato Roberto Cavalli è stato indossato da Paz Vegas, Alessandra Ambrosio e tante altre.
Alessandra Ambrosio indossava questo vestito a sirena, aderente e argentato. Questo vestito è stato capace di mettere in risalto il suo fisico che solo una come lei potrebbe avere (e per cui tutte proviamo invidia). Forse è l’outfit che io credo sia uno dei miei preferiti in assoluto

 

alessandra-ambrosio-outfit-cannes


Mentre Paz Vegas indossava un vestito che attirava, senza dubbi, l’attenzione di tutti i fotografi che erano lì presenti per catturare le immagini più belle di quei giorni! Il suo vestito è composto da un body che copre dal seno fino alle parte delle gambe mentre sopra al body è stato inserito un altro vestito che parte da sopra fino alla fine ed anche questo era a sirena!

 

Paz-vegas-outfit-cannes


Infine c’era quello di Christian Dior indossato da Nicole Kidman! Era un vestito a tubino, blu, aderente con brillantini che coprivano tutto il tubino!!!! E’ magnifico ed adatto per l’evento giornaliero!

nicole-kidman-outfit-cannes

Questi sono i miei preferiti e per voi?

 

Ti interesserà pure: Gli Outfit del Met 2013