Non solo in tema di scarpe e di abbigliamento, ma anche di cosmetici continuano le novità in vista della prossima primavera 2014, ormai pronta al suo debutto. Oggi vogliamo così parlarvi, care amiche, di Estée Lauder con la sua collezione Angel Lights, dove la luminosità e la bellezza vano ad esaltare il nostro sguardo e le nostre labbra. Nasce così questa limited edition che propone pochi prodotti, ma decisamente di gran qualità. Parliamo di palette sui toni del rosa e del pesca, rossetti luminosi e ombretti shimmer. 

 

Il packaging Angel Lights di Estée Lauder è quello classico ed elegante della celebre griffe, con il suo oro logato che si presenta perfetto come gioiello che esce fuori dalla borsa per ogni ritocco al make up.

 

 

Pure Color Five Colour Eyeshadow Palette comprende due varianti: Angel Petal, in diverse gradazioni di rosa e prugna accompagnate da un nero che intensifica, mentre Angel Peach si pone sui colori del pesca, del bronzo e del marroncino. I prezzi si aggirano sulle 36 sterline.

 

Pure Color Stay on Shadow Paint: sono ombretti in crema simili ai famosissimi Illusion d’Ombre di Chanel. Il prezzo è di 19 sterline. I colori sono:

 

  • - Halo, champagne;
  • - Pink Zinc, oro rosato.

 

Double Wear Zero Smudge Liqid Eyeliner è un prodotto che va accostato alle 2 palette per rendere il make up più profondo e intenso. Il prezzo è di 22 sterline.  

Double Zero Smudge Volume +Lift Mascara è un mascara che allunga e dà volume alle ciglia per essere sempre impeccabili. Il prezzo è di 20,50 sterline. 

 

Superato lo scoglio della “stravaganza” di Marzo e dei primi periodi d’Aprile, tocca fare il conto con scatoloni da riempire con voluminosi capi. A sostituire sciarpe e cappelli di lana colorati compariranno sulle crucce degli armadi più esigenti di must, sete delicate e camicette di cotone leggerissimo. Colori moda della stagione Primavera/Estate 2013 saranno 10 secondo il Fashion Color Report di Pantone.

A proclamarsi tra le vincitrici tonalità di verdi, di blu, nuance pastello e qualche tinta intensa, tutte da abbinare con estrema cura e attenzione, per esattezza il Monaco Blue, il Dusk Blue, l’Emerald, il Grayed Jade, il Linen, il Poppy Red, l’African Violets, il Tender Shoots, il Lemon Zest e il Nectarine.
A farla da padrone però è il verde smeraldo, proclamato colore del 2013.

 


S’affianca il Grayed Jade, una variante caratterizzata da un velo di giallo, in pratica un meraviglioso color giada, delicato e affascinante.
Bellissime le varianti di blu proposte per i mesi caldi. La prima si chiama Monaco Blue, intensa e regale, vista su diverse passerelle come quella di Giorgio Armani. Più delicato il Dusk Blue, fumoso, ricorda moltissimo il cielo.

 

 

Tra pizzi floreali a proporlo è Max Mara che lo usa per gonne e bluse. Delicatissimo e molto femminile anche l’African Violets, una nuance molto vicina al lilla. Il Linen è sicuramente il colore più neutro, a metà tra il beige e il cipria, visto sfilare in numerosissime collezioni tra le quali quella della maison Valentino.

 


Preparatevi ad accogliere nuovamente l’arancione, che sarà uno dei grandi protagonisti anche della prossima stagione calda.
Volete dare un tocco fresco e super estivo al vostro guardaroba? Allora ospitate nel vostro armadio il Lemon Zest, un intensissimo giallo limone, e il Tender Shoots, una variante di verde chiaro fluo. Infine, per serate chic e romantiche, provate con il Poppy Red, un meraviglioso rosso intenso, che ci ha incantate soprattutto sulle passerelle.
Tutte stampe e colori che vanno dal discreto pastello all’acceso colore, su abiti asimmetrici e pressoché trasparenti accostanti a tessuti jeans e cotoni freschi. Bandito il lino, troppo casual e informale per lasciare il posto a skin vita alta tutte forme che disegnano curve sinuose.
Insomma la moda si fa più donna formosa accostata a casacche asimmetriche.
Pronte oltretutto al caldo, chignon e occhialoni per proteggerci dal sole?
Buona Primavera a tutte le Donne e non solo.

 

Potrebbe interessarti anche: Make Up. I colori di tendenza del 2013

 

Questa primavera vedrà protagonisti i gioielli: vistosi, eccentrici, particolari.

Ravvivano un outfit e vanno scelti con cura, diversi per il giorno e per la sera. Il vero trend? Come maison Bulgari insegna, sarà l'anno del serpente: bracciali avvolgenti a spirale con dettagli preziosi e testa dell'animale in bella vista. I colori su cui puntare? Il verde smeraldo e l'argento, anche per la bigiotteria più semplice. L'oro? Troppo pesante, troppo invernale.

 

 

Non indosseremo più una cascata di bracciali ai polsi. Scegliete un solo bracciale, ma che si faccia notare. Un bangles, un multigiri o i cuff xxl. Le polsiere saranno le vere protagoniste, con forme esasperate e in technicolor. Niente mezze misure nemmeno per i materiali, che spaziano dal legno, al bamboo, al metallo e plastica. Ma attenzione: devono essere essenziali, senza troppi brillantini o strass.

Si inverte il trend per gli anelli. Tanti, tantissimi, su ogni dita se volete. Addio teschi e corci: sì ai dettagli design, intrecci, fiori, animali, o semplicissime fedine ma macro. L'argento è un vero must, e le pietre dure tornano alla grande per un effetto boho chic metropolitano. I colori? Lo smeraldo è il top, oppure il rosa pallido e il giallo acceso. Postilla: necessitano di una manicure e prova di imperfezione!

 

 

Le collane diventano essenziali. Un solo ciondolo che questa primavera sarà rotondo, magari con cordino in cuoio. Sussurate e mai eccessive, si portano in versione extra long. Per la sera invece, sovrapponetene 2 o 3 di varie lunghezze, ma sempre molto fini e sottili: non sbaglierete e darete luce al viso in modo soft.

Capitolo a parte per gli orecchini: i grandi cerchi e le perle lasciateli nel cassetto fino alla prossima stagione. Preferite anche qui le pietre dure, ma non esagerate con la grandezza. Oppure, puntate su un orecchio molto punk: orecchini sottili e in argento, ma su tutto l'orecchio.

E per la sera? Provate con le piume. Successo garantito.

 

Potrebbe interessarti anche: Il colore di tendenza del 2013? Il verde smeraldo 

 

L’infinita eleganza di Patrizia Pepe e il verde smeraldo, colore dell’anno.

Abbinamento più che perfetto per la nostra primavera. 

La casa fiorentina, che nella sua collezione primavera/estate 2013 ha presentato una linea molto colorata e a stampe floreali, per le stagioni calde propone una borsa shopping verde smeraldo, colore gettonatissimo, d’effetto e assolutamente semplice da abbinare.
Difatti il verde smeraldo sta bene alle bionde, ma anche alle ragazze scure di carnagione, e l’ideale è accostarsi a questo colore per gradi: partendo dagli accessori che illumineranno subito il vostro outfit. Quindi via a foulard, occhiali da sole e borse per l’appunto, per poi passare ad abbinamenti semplici in cui il verde smeraldo è presente su un solo capo, come un golfino di cotone. Spezzando con colori neutri, come il bianco e il grigio, il verde sembrerà ancora più luminoso.
Se poi avete voglia di dare una sferzata al vostro look, lasciatevi ispirare da Lady Gaga, regina indiscussa della moda shock, che di recente ha mostrato un total look, chioma compresa, di un verde brillante.
Lo sa bene Patrizia Pepe, che con questa bag ha già fatto centro, ed è pronta a vivacizzare gli outfit della primavera ed estate 2013.

 

borsa-verde-patrizia-pepe-2013


Ma perché il verde ci fa letteralmente impazzire? Ebbene è il colore più visto in natura. Oltre ad essere percepito dall’occhio umano meglio di ogni altro colore, sul piano simbolico lo smeraldo indica rinnovamento e ringiovanimento, musica per le orecchie delle donne.
La borsa shopping di Patrizia Pepe è un capolavoro di eleganza metropolitana, tutta in pelle scamosciata con logo in strass Swarovski e manico in color tabacco. Costo 148,00 € e siamo certi che sarà un must have di questa primavera. La maison propone la stessa borsa anche in altri due colori, nei toni del beige e del blu. E a voi piace?

 

 Leggi come crearsi un Make Up all'insegna del Verde

 

Le tracolle e le postine saranno l'accessorio must have della bella stagione. Pratiche, comode, lasciano le mani libere e si possono usare 24 ore su 24, di giorno e di sera, con qualsiasi outfit. La grandezza è media, la catena extralunga. L'unica regola? Deve essere coloratissima! Prendete ispirazione dai due marchi che le hanno proposte in chiave moderna e rieditate dai modelli del passato che hanno fatto la storia: Celine ed Hermes. Se per quasi tutte resta un sogno, puntate ai modelli proposti dalle catene low cost: da Zara, Mango e Pull&Bear ne troverete di davvero interessanti a prezzi accessibili. Non potrete davvero farne a meno: di giorno scegliete un colore che spazia dal sabbia al beige, fino al marrone, e abbinateli a jeans, sneakers e tshirt per un look supersportivo. Oppure, sì al verde smeraldo: con pants pastello e blazer colorati trasforma qualsiasi look in un outfit glamour.

 

 

Per la sera potete staccare la tracolla e trasformare la borsa da giorno in una clutch da party, abbinandola a tacchi altissimi e tuxedo maschili per un look androgino ma sofisticato. Oppure, scegliete una tracolla preziosa, magari dorata, da abbinare a miniabiti e sandali flat. Di notte optate per materiali ricercati, come il rettile o il coccodrillo.

 

 

 I colori? Blu, arancione e giallo ravvivano anche il più semplice little black dress.

Se invece indossate un abito colorato, sì al nero, ma in pelle shine. Effetto diva d'altri tempi.

Date un'occhiata allo shop online di Asos: a breve usciranno i nuovi accessori!

 

Potrebbe interessarti anche: I gioielli della primavera 2013