Stampa questa pagina
14 Dic

Tessuti per abiti: tendenze e gusto

Scritto da  |

Da sempre i tessuti per abito rappresentano il punto di partenza di una storia fatta di tradizione, ricercatezza e gusto. Si tratta di un mondo dove le stoffe raccontano tutta la qualità della materia prima che si intreccia con la creatività del made in Italy. Tutto questo per dar vita a una stoffa per abiti all’insegna dell’eleganza e della raffinatezza nel vestire.

Ciò che colpisce la vista, quando si ha occasione di entrare in una sartoria o di fare una ricerca di tessuti per abbigliamento on line, è la vastità della scelta. Ogni tessuto per abito, soprattutto da uomo, non solo risponde a quelle che sono le tendenze della monda, ma interpreta, nel medesimo tempo, la personalità e il gusto del cliente che lo seleziona.

Principalmente due sono le correnti che muovono questo mare di stoffe: da una parte il gusto classico che si trova nelle sartorie e che generalmente rispecchia il gusto della clientela e dall’altra i trend del fashion che delineano colori e forme delle collezioni delle principali case di moda.

 

I BEST SELLER TESSILI: PRINCIPE DI GALLES, SEERSUCKER, OCCHIO DI PERNICE

All’interno della vastità di stoffe per abiti abbiamo scelto qualche esempio di tessuto per meglio comprendere la ricchezza di questo patrimonio tessile.

Il principe di Galles presenta un pattern esclusivo contraddistinto dai caratteristici disegni a quadri, espressi attraverso infinite variazioni di colore. È il tessuto ideale per la confezione di giacche dal taglio sportivo, segnate da un’allure sofisticata ma non troppo formale, tanto da renderlo perfetto anche in occasione di eventi eleganti.

Di un taglio decisamente più estivo è il tessuto per abiti seersucker, realizzato alternando, nella trama, fili di cotone più tesi ad altri fili molto più morbidi. Questo consente, in fase di tessitura, di conferire al tessuto quel suo classico aspetto stropicciato che lo rende simbolo della rilassatezza tipicamente estiva.

Ultimo esempio di tessuto per abito, che vorremmo citare per la sua naturale eleganza, è il classico occhio di pernice, riconoscibile soprattutto per i classici “pallini” più chiari rispetto al fondo. Elementi che vengono creati dall’alternanza, a due a due, di fili chiari e scusi. È usato principalmente per la confezione di abiti in stile business, siano questi un monopetto o un più serio e impostato doppiopetto.

 

TESSUTI PER ABITI: TRADIZIONE VS DIGITALE

Una cosa è sicura, se un cliente ha la possibilità di scegliere personalmente il proprio tessuto per abito, all’interno di una sartoria oppure attraverso le soluzioni digitali presenti on line, avrà di fronte a sé un ventaglio ampissimo di scelte. Starà a lui destreggiarsi in questo mare di tessuti per abiti e selezionare quello che meglio potrà esaltare la propria figura e il proprio carattere.

Letto 722 volte Ultima modifica il Giovedì, 23 Dicembre 2021 09:14
Vota questo articolo
(0 Voti)
LeiDonnaWeb

LeiDonnaWeb è il portale dedicato alla Donna, con tutte le ultime notizie riguardanti il mondo femminile dall’Abbigliamento al Gossip, dall’essere Mamma alla voglia di Benessere, dal Cinema alla Tv, dal Make up alla cura dei Capelli e tanto altro ancora

Sito web: https://www.leidonnaweb.it

Ultimi da LeiDonnaWeb