Stampa questa pagina
29 Nov

No a troppa cioccolata!

Scritto da  |

Il mio bimbo si può tranquillamente inserire tra la categoria dei golosoni: golosone proprio di tutto!!! Complici: le festività natalizie imminenti, tutte le delizie che in questo periodo riempiono i supermercati e le nostre case, i nonni che viziano il piccolo nipotino… fine della fiera “Vispo Teresino” ha scoperto il cioccolato!!

Ora non posso proprio io dirgli: “No tu non lo mangi!!!”, perché io stessa ne sono un amante!!! Lo adoro in ogni versione e delizia:

bianco, fondente, al latte, aromatizzato al peperoncino, stecca di cioccolata, ovetto, torta e, non poteva mancare alla lista, ovviamente sotto forma di crema (la famosissima e famigerata Nutella... che mondo sarebbe senza? Orrendo); dopo questo breve elenco di come possiamo deliziarci noi grandi la giornata, la domanda sorge quasi spontanea:  

quanto è giusto o meno farglielo mangiare ogni tanto?

 

 

Ovviamente, come in tutto, va chiesto sempre un parere alla propria pediatra specie se il nostro bimbetto risulta di per se già suscettibile a reazioni allergiche; in quel caso, non si parla nemmeno lontanamente di cioccolato, non lo può proprio vedere neanche con il binocolo, nemmeno deve conoscerne il nome!!!

Studi fatti hanno però dimostrato che solo il 2 per cento dei bambini con reazioni allergiche sia allergico effettivamente alla polvere di cacao, non è un alimento estremamente allergizzante; nelle varie credenze che in parte si tramandano di genitore in genitore, c’è anche questa diceria che il cioccolato può essere pericoloso se ci sono forme allergiche alimentari. In realtà, nella scala degli alimenti scatenanti allergie si trova solo all’ultimo posto; molto di più lo sono per esempio: il pesce e i crostacei, le fragole, le uova o il latte.

Ma se i nostri bimbi non hanno problemi, risulta che il cioccolato non sia un alimento così dannoso. Non sarebbe nemmeno difficile da digerire o particolarmente dannoso ai dentini; questo perché  da uno studio minuzioso del cioccolato, da una parte, pare abbia potere anti cariogeno; dall’altra anche perché all’interno di questa meravigliosa delizia, sono contenuti tre tipi di sostanze: i tannini, fluoro e i fosfati.

L’unica contro indicazione sarebbero le calorie: il cioccolato è un alimento particolarmente ricco di calorie, spesso dai bimbi viene mangiato al di fuori dei normali pasti, quindi il rischio è un apporto di energia che, se non bruciata con sport o il giusto movimento, potrebbe portare alla lunga un aumento del peso.

Se dato però a merenda, in quantità opportune, accompagnato con un pezzo di pane o un biscotto, ovviamente non tutti i giorni, si può affermare tranquillamente che un quadretto di cioccolato non crea nessun danno.

Oltre ai motivi dietetici appena accennati, in ogni caso sarebbe molto più salutare alternare le merende facendogli scoprire anche altri sapori come: il miele, lo yogurt o la frutta. Importante invece è acquistare sempre un buon prodotto di qualità: quello fondente è considerato sempre il migliore, ma meno gradito ai bambini che preferiscono di gran lunga quello al latte!!! Anche se quest’ultimo è un pochino più trattato per gli ingredienti aggiunti, comunque non è da scartare visto che apporta vitamina A e calcio .

Terminerei dicendo che, come in tutto, vale la regola: “il troppo stroppia… sempre!!”,  anche mangiare grandi quantità di verdura fa male!!! Quindi evviva e complimenti per chi ha introdotto il cioccolato nell’alimentazione dei nostri cuccioli maahaaa... mi raccomando facciamolo con moderazione!!!

Letto 3222 volte Ultima modifica il Lunedì, 14 Gennaio 2013 11:53
Vota questo articolo
(16 Voti)
Suyien Assandri

Palare di se stessi non è facile, a chi lo chiede solitamente rispondo "Sono semplicemente io" ma questa formula magica ovviamente ad un estraneo non dice proprio nulla quindi direi che:

  • ho 36 anni, chiacchierona, sensibile, testarda, estremamente sincera...
  • sono mamma  del mio bellissimo Mattia nato nel 2010 che adoro, non so se sono una buona mamma io però lo spero e faccio di tutto per crescere il mio bimbo circondato di amore e armonia.
  • felicissima compagna del mio amore da 8 anni.
  • animalista stra-convinta...

Amo scrivere, un paio di anni fa sono riuscita a realizzare il mio sogno di vedere pubblicati due miei racconti brevi.

Concluderei dicendo che sono sempre pronta a nuove sfide per scoprire nuovi mondi e far crescere la mia persona sempre di più.

Ultimi da Suyien Assandri

Articoli correlati (da tag)