Quante di noi hanno detto almeno una volta “ora mi metto a dieta sul serio” e poi tutti i buoni propositi sono svaniti nel nulla in men che non si dica? Lo stesso, spesso, vale anche per la volontà di andare in palestra. Perché le migliori intenzioni rimangono nel cassetto nonostante sappiamo benissimo che ci porterebbero dei vantaggi? Non giustificatevi rispondendo “perché la dieta è una tortura e la palestra vuol dire fatica. Mangiare pizza e nutella stando sdraiate sul divano è senza dubbio più allettante

 

In effetti, capita spessissimo di dire: "la dieta la inizio domani", "la palestra settimana prossima". E così i giorni e le settimane passano, senza cambiamenti. È incredibile: siamo tanto eccitate all’idea di fare la cosa giusta quando possiamo iniziarla in un ipotetico futuro, quanto scocciate quando di tratta di iniziarla davvero. Come ho già scritto in precedenti articoli, si tratta sempre di un problema di motivazione.

 

Fintanto che non troveremo la giusta motivazione per iniziare con la dieta o la palestra, ci sarà sempre qualcosa che ci farà rimandare. E se non siamo motivate oggi, non lo saremo neanche domani o il mese prossimo: la motivazione non nasce da sola nella nostra testa né tantomeno ce la porta il postino! Siamo noi a doverla creare. Non è basata su un nostro stato d’animo o su una particolare condizione esterna: che siamo tristi o felici, che fuori piova o ci sia il sole, se siamo convinte e motivate la dieta e la palestra si seguono con costanza… cascasse il mondo!

 

Come trovare allora la giusta spinta per iniziare? Il segreto è avere ben chiaro dove vuoi arrivare, devi cioè fissarti un obiettivo. Ma questo non deve essere generico (tipo “voglio perdere peso”), perché non sarà abbastanza forte nella tua testa. Per avere la giusta spinta, devi fissarti un obiettivo chiaro e definito, tipo “voglio perdere 5 kg in 1 mese”. Ancora meglio se questo obiettivo lo dividi in più sotto obiettivi a breve termine, del tipo: “voglio perdere 1 kg a settimana”, oppure “devo fare almeno 30 minuti di esercizio fisico al giorno”.

 

In questo modo, ti sentirai spinta ogni giorno a lavorare per raggiungere i tuoi traguardi. E raggiungendo ogni giorno, ogni settimana i tuoi sotto obiettivi, ti avvicinerai passo dopo passo all’obiettivo principale. In questo modo non solo sarai estremamente costante, ma ti sentirai anche più motivata, perché piccoli sotto obiettivi raggiungibili ogni settimana ti permetteranno di vedere la meta più vicina, e quindi più possibile. Vuoi finalmente realizzare i tuoi buoni propositi in modo semplice? Metti mi piace sulla pagina facebook per scoprire come, riceverai un utile regalo dedicato alle donne.

 

Potete seguirmi sulla mia pagina Facebook: https://www.facebook.com/EMauri.Coaching

 

 

 

L’estate è ancora molto lontana e lo stress è in continuo aumento. Per nostra fortuna, però, possiamo ricorrere a moltissimi rimedi: dai week-end in montagna, per respirare aria pura e per sfogarsi con una bella sciata, alle fantastiche Spa o Centri Benessere che sono quelle più in voga al momento. Secondo le ricerche fatte da www.giltmagazine.it sono moltissime le coppie o i gruppi di amiche che scelgono la Spa come meta per regalarsi momenti di totale relax e per allontanarsi, per qualche ora, dalla solita vita caotica che ci tormenta ogni giorno.

 

Candele profumatissime, luci soffuse e soffici mani che accarezzano la pelle sono gli ingredienti fondamentali per vivere emozioni d’incanto; il tutto incorniciato da musiche e suoni che ci aiutano nel realizzare appieno la nostra magica evasione. I centri benessere sono davvero facili da trovare e in qualsiasi angolo del nostro “Bel Paese”, ma allo stesso tempo anche il pubblico è molto vasto: dai ragazzi più giovani alle signore di una certa età. Generazioni che condividono una sana passione: il piacere di aver cura di se stesso.

 

Sono moltissime le lettrici di www.giltmagazine.it ad aver dichiarato di desiderare come regalo dal proprio partner una fuga d’amore in una Spa, per condividere con lui veri e propri momenti d’incanto. Non vi rimane quindi di cercare al più presto il centro benessere più vicino a voi e prenotare una seduta!

 

Cari lettori, oggi vi svelo qualche piccolo segreto su come apparire sani e in forma sfruttando i doni della natura. Le feste, si sa, alla lunga lasciano il segno sul nostro corpo e la nostra pelle. Con l'arrivo della nuova stagione, della sua freschezza e dei suoi vivaci colori, si può sentire, però, la necessità di liberarsi dalle calorie in eccesso accumulate nello scorso inverno.

 

Niente panico: dedicatevi un po' del vostro tempo e recatevi dall'erboristeria più vicina. Il primo passo per recuperare la forma è depurare l'organismo. Vi servono delle tisane che, oltre a stimolare la diuresi, eliminino anche le tossine. Vi consiglio, dunque, di assumere delle erbe in infuso e, in particolare:

 

  • La Centella che favorisce la circolazione combattendo, in questo modo, la cellulite;

 

  • L'Equistato che ha proprietà diuretiche, rimineralizzanti, elasticizzanti e rassodanti, che favoriscono così l'eliminazione di scorie.
  • La Calendula che favorisce la digestione e il buon funzionamento del fegato;
  • il Tarassaco che stimola la funzionalità biliare, epatica e renale, attivando così gli organi emuntori (fegato reni pelle) adibiti alla trasformazione delle tossine;
  • La Betulla che svolge un'azione depurativa coadiuvata da quella diuretica. L'emissione di urina faciliterà l’eliminazione dell'acqua e delle sostanze in eccesso accumulate nell’organismo. 

Per far tornare, poi, il vostro metabolismo attivo e cominciare a bruciare un po' di grasso, l'ingrediente segreto è il Fucus, un’alga che contiene molto iodio, sostanza in grado di accendere il metabolismo. Reperibile in ogni erboristeria, unito ad altre erbe profumate, creerà una miscela per una deliziosa tisana dimagrante. 

 

Per combattere gonfiori addominali, inoltre, potrete poi assumere in infuso o nelle insalate, il Finocchio noto principalmente per le sue proprietà digestive. L'assunzione di finocchio ha, infatti, la capacità di evitare la formazione di gas intestinali e si rivela quindi utile in caso di aerofagia e meteorismo.

 

Queste erbe insieme a una sana alimentazione ricca di fibre e verdure rigenereranno il vostro organismo e insieme la vostra pelle. Per quest'ultima, infine, la Bardana che ha un effetto sebo-normalizzante. Il decotto di bardana, in particolare, possiede un effetto depurativo e lo potrete anche applicare esternamente e localmente su pelli grasse. 

 

Per le pelli più impure consiglio la maschera alla Viola tricolor. I fiori di Viola tricolor contengono principi attivi quali tannini, mucillagini, violaxantina e violaquercitrina, che hanno effetti benefici sulle pelli segnate da acne e brufoli. Basterà amalgamare 50 g di argilla, la cui proprietà è quella liberare i pori della pelle e di pulirla al contempo, con 3-4 cucchiai di infuso di Viola tricolor e un cucchiaio di miele, fino a raggiungere una consistenza cremosa, poi applicarla sul viso e sul collo per 20 minuti e risciacquare con acqua tiepida. 

 

È arrivato, coi suoi caldi colori, i profumi inebrianti e le fresche atmosfere quasi surreali che si respirano passeggiando tra i boschi. L’autunno, una delle stagioni più affascinanti, per accoccolarsi sotto calde coperte e sorseggiare qualcosa di caldo, rallentare i ritmi e ascoltare la natura che ci apre a nuove sensazioni.

Quando lo stress ti colpisce c'è poco da fare. Purtroppo non si contano sulla punta delle dita di una mano le persone che si trovano a fare i conti con la fame nervosa. Altro non è che un disturbo che influisce su di noi attraverso il desiderio irrefrenabile di consumare cibo nel tentativo di affrontare le proprie ansie, ma spesso l'eccedere che ne deriva conduce la persona a mangiare fuori pasto, assumere alimenti grassi e comporre a mano a mano una serie di abitudini che sconvolgono la nostra salute oltre che la nostra linea.