La particolarità di questa torta è il fatto che sia adatta a tutti, infatti contiene degli ingredienti che permetteranno di gustare una fantastica fetta di torta anche a chi è celiaco, diabetico o intollerante al lattosio.

Vi ho stuzzicato l'appetito??? E allora vi spiego come si fa...

 

Ingredienti:

•    200 g di farina 00 (o farina di mandorle)

•    150 g di fruttosio

•    75 g di cacao amaro

•    450 g di latte di soia (o di mandorle o di riso)

•    40 g (circa) di olio di semi di girasole

•    una bustina di lievito per dolci

 

Mettere insieme tutti gli ingredienti solidi ed il lievito, aggiungere l'olio e il latte. A questo punto, dopo aver mescolato per bene, versate il tutto in uno stampo.

Queste dosi sono per una teglia da 22 cm. Infornate per 40 minuti a 160 gradi con forno statico, se necessario continuate per altri 5 minuti alzando la temperatura a 170 gradi.

Per i più golosi, una volta raffreddata la torta si può ricoprire con una glassa al cioccolato, sciogliendo semplicemente 100g di cioccolato fondente a bagnomaria e riversandola sulla superficie della torta.

 

Direi piuttosto semplice...

Per ulteriori chiarimenti o per farmi sapere se vi è piaciuta non esitate a contattarmi... A presto.

 

Siete amanti dei dolci cioccolattosi? Allora questa ricetta farà per voi!

Se c’è una torta che amo particolarmente per il suo sapore deciso di cioccolato, è proprio la torta al cioccolato fondente. È super golosa, e non mi delude mai. Vediamo insieme come prepararla.

Ingredienti

•    100 gr di amido

•    100 gr di farina

•    35 gr di cacao

•    200 gr di zucchero

•    100 gr di burro morbido

•    3uova

•    160 gr di latte

•    100 gr di cioccolato fondente

•    1 fiala di aroma alla vaniglia

•    1 bustina di vanillina

•    1 bustina di lievito

•    1 pizzico di bicarbonato

•    gocce di cioccolato fondente

Questa dose va bene per uno stampo di 24 cm.

 

 

Procedimento

Sciogliete il cioccolato insieme al latte, a fuoco basso, e lasciatelo raffreddare.

Montate il burro morbido, tagliato a pezzetti insieme allo zucchero e alla vanillina. Aggiungete le uova, ad una ad una, un pizzico di sale, e poi la fiala di aroma alla vaniglia.

Nel frattempo accendete il forno a 170° per farlo riscaldare. Continuate a montare fino ad ottenere un composto cremoso.



Aggiungete la farina setacciata insieme all'amido, al lievito, al bicarbonato ed al cacao.

Man mano aggiungete anche il cioccolato sciolto con il latte, e continuate a montare. Il composto dovrà essere omogeneo e cremoso.

Versate il tutto in una teglia, precedentemente imburrata ed infarinata, ed aggiungete le gocce di cioccolato sulla superficie della torta.

Infornate a 170° per 45 minuti.

Una volta sfornata, spolveratela con abbondante zucchero a velo.

Per chi volesse personalizzarla, potrebbe tagliare la torta in due strati, in senso orizzontale, in modo da poterla farcire con una crema o una marmellata :)

E se invece volete creare una torta al Cioccolato anche per celiaci, clicca qui

 

02 Feb

Torta cioccoarancia

Pubblicato in Cucina

Una ricetta facile e gustosa 

Una torta salva faccia e salva linea: facilissima e rapidissima da preparare (a prova di scimmia, garantito!) e… incredibilmente povera di ingredienti! Una vecchia ricetta della nonna, davvero la torta passepartout da proporre in qualunque occasione, golosissima e… L’ideale per coccolarci e scacciare i brutti pensieri!
Ingredienti:
- 350 g farina 00;
- 300 g zucchero semolato;
- 100 g cacao amaro;
- buccia grattugiata di un’arancia;
- aroma all’arancia a piacere (io uso il Cointreau, il liquore all’arancia, per enfatizzare la nota di fondo!);
- latte quanto basta per rendere l’impasto morbido;
- 1 bustina di lievito

 


Preparazione:
In una terrina mescoliamo per bene farina, zucchero, cacao e lievito. Aggiungiamo il latte a filo fino a quando otterremo la consistenza desiderata; aggiungere la buccia d’arancia e, facoltativamente, l’aroma o il liquore. Continuiamo a mescolare per ottenere un impasto morbido e privo di grumi. Versiamo il composto in una terrina imburrata (tonda, rettangolare, o nella teglia per la ciambella) e inforniamo a 180° per una trentina di minuti.

 

 

Il bello di questa torta:
- niente uova, olio, burro, nessun grasso, ed è spaziale!
- è un impasto base semplicissimo che si presta a numerose varianti: amarene e succo di amarena in luogo dell’arancia, liquore alla fragola, è un’ottima torta anche da farcire con panna e fragole. Io recentemente ho aggiunto, oltre alla buccia d’arancia, qualche cioccolatino fondente tritato… Mamma mia che goduria!

 

Scopri le altre ricette...

 

Anche se siamo in pieno regime dietetico per prepararci all'estate un dolcetto ci sta sempre bene.
Oggi prepariamo una Torta di ricotta e cacao che con qualche piccolo accorgimento diventa light,
cosi il senso di colpa è scongiurato.


Ingredienti
50 grammi di mandorle sgusciate
2 uova fresche
1 cucchiaio dolcificante o fruttosio
200 grammi di ricotta fresca light
1 cucchiaio di cacao amaro
75 grammi di farina 00
50 grammi di fecola di patate
1/2 bustina di lievito per dolci
sale

 

ricetta-torta-dolce-ricotta-cacao


Preparazione:
Per prima cosa tritiamo grossolanamente le mandorle, separiamo i tuorli dagli albumi mettendo
questi ultimi in una terrina. Con una frusta mescoliamo i tuorli con il dolcificante.
In un altra ciotola montiamo a neve soda gli albumi con un pizzico di sale. Ora frulliamo la ricotta
con il cacao amaro e la mettiamo in una ciotola dove aggiungiamo i tuorli mescolati al dolcificante
e mescoliamo bene. Uniamo gradualmente la farina bianca, la fecola e il lievito setacciati insieme.
Incorporiamo gli albumi montati a neve all'impasto di cacao, e una volta ottenuto un composto
uniforme, lo disponiamo nella tortiera foderata con la carta da forno e cospargiamo la superficie con
le mandorle tritate.
Cuociamo in forno a 180 gradi per 30-40 minuti circa.

 

Ti interesserà pure: Ricetta per un Dessert Light