Erika Belinda Pernia Hernandez

Erika Belinda Pernia Hernandez

Sono nata in Venezuela nel 1981, ma è da quando avevo 9 anni che  vivo in Italia. Fin da piccola sono stata ispirata dalla bellezza e dall’armonia in tutte le sue forme… arte, cultura, estetica ed etica.

 

Madre di un ragazzo quattordicenne e di una bambina di due anni non ho mai smesso di appassionarmi alla ricerca di nuovi stimoli di crescita personale e professionale.

 

Il mio percorso di studio articolato e variopinto, dettato da un ruolo giovanile che mi andava “stretto” è passato dall’Aeronautica Militare al Liceo Linguistico incrociando l’Istituto Tecnico Industriale per poi approdare alla Scuola di Estetica.

 

Ora sono Estetista con molti percorsi formativi specialistici a rafforzare le mie informazioni e la mia formazione. Il mio lavoro? Consulente estetica, insegnante di ricostruzione unghie, nail-art e micropittura, operatrice trucco semipermanente e dermopigmentazione medicale.

 

Nel lavoro, innanzitutto, c’è l’etica professionale seguita dall’arte estetica poi, ma non meno importante, la cura della persona che cerca in me il suo riscatto nei confronti della società odierna. Proiezioni future? … Non so!!! … Tutto da decidere, tutto da scrivere.

 

Tempo di grandi pulizie, di cambio degli armadi, di rivoluzionare casa, per rinfrescarla e rinnovarla. E allora perché non fare lo stesso anche per la nostra pelle? Anche lei ha bisogno di cure e soprattutto di una bella pulizia profonda prima di affrontare i primi caldi.

 

Rinnoviamo e rinfreschiamo partendo dalla quotidiana detersione del viso. Il latte detergente Prius elimina le impurità senza disidratare la pelle, con un azione calmante e decongestionante.

 

Dopo aver lavato il viso, è importante non tralasciare il tonico: fase fondamentale perché ti aiuta a completare la pulizia astringendo i pori. Elao di Lexory, oltre a garantire tutto questo, riequilibra e attenua le irritazioni, remineralizzando il derma.

 

Per ottenere una più profonda pulizia del viso però, quello che ti serve è una maschera, che rimuoverà a fondo le impurità favorendo il ricambio cellulare. L’effetto sul viso sarà incredibilmente luminoso e la pelle più morbida ed elastica inizierà a respirare. Il trattamento esfoliante illuminante Renovo contiene uno speciale pool di acidi che aiutano l’esfoliazione mentre gli altri attivi ne mitigano l’azione e favoriscono l’idratazione e il nutrimento dei tessuti.

 

Ora che la pelle è rinnovata e rinvigorita, si passa all’ultima fase: l’idratazione. Fondamentale passaggio per nutrire in profondità e restituire protezione e conforto. Scegliamo la crema più adatta in base alle caratteristiche della nostra pelle, per ritrovare tutta la freschezza e la luminosità di un viso e una pelle davvero rinnovati!

 

 

È bellissimo sentirti dire dalla tua lei che gli piaci proprio così come sei e che adora quel tuo aspetto rude e un po' misterioso, ma che coccolarti con tanti baci e carezze sul viso, sentire tutta la morbidezza della tua pelle sarebbe ancora più bello. C’è un segreto, sai? Non è che un giorno ti svegli e improvvisamente la pelle si trasforma come quella di una pesca, morbida e vellutata. Ci sono uomini che invecchiano e basta. E ci sono uomini invece che invecchiando diventano più affascinanti, più belli. E la differenza tra i due non è solo questione di genetica.

 

Quindi, se anche a te piacerebbe avere una pelle giovane e fresca, ci sono alcune cose che puoi fare, iniziando ad entrare nell’ordine di idee che la cura della pelle richiede un po' di tempo e accettare di dedicare questo tempo a te stesso. Vedrai che basterà poco, e noterai subito quanto la tua pelle cambierà aspetto, sarà una piacevole sorpresa sentirla al tatto cosi’ elastica e morbida. Vuoi provare? Qui trovi un breve programmino che ti aiuterà a fare i primi passi, semplice ed efficace!

 

Rimuovi le cellule morte con uno scrub

Da fare almeno una volta a settimana, lo scrub rimuove le cellule morte e le impurità dal viso segnato da stress, smog e vita sregolata. Con piccoli movimenti rotatori delicati sul viso elimina lo strato di cellule in fase di desquamazione. Risciacqua con abbondante acqua e finalmente riscopri sotto quell’aspetto grigio una pelle rinfrescata e più luminosa.

 

Idrata la pelle

 

Anche tu hai bisogno di idratare la tua pelle, per renderla più elastica, dall’aspetto ben curato e soprattutto morbida: ideale la Nutro di Lexory, perfetta sia di giorno che di notte, che oltre ad apportare ossigeno alle cellule, previene la formazione delle rughe. La tua pelle ti ringrazierà di tutto il nutrimento e la protezione che le darai, e con una pelle cosi’ attirerai di sicuro qualche carezza in più!

 

Contorno occhi

 

Se proprio vuoi esagerare e inizi a provare piacere nel prenderti cura della tua pelle, allora non puoi tralasciare quell’area delicata del contorno occhi: con Lux riduci le piccole rughe d’espressione, ti proteggi dall’invecchiamento cutaneo, riduci i gonfiori conferendo tono e compattezza.

 

Evita il fumo e segui uno stile di vita sano

 

Non è solo per preservare la bellezza della tua pelle, ma per la tua salute generale.

 

Muoviti, fai esercizio, corri, vai in palestra, purché sia qualcosa che ami fare

 

Riscopri il lato piacevole del mantenersi in forma. Evita lo stress, provando ad affrontare le difficoltà con un atteggiamento più sereno e positivo possibile.

 

Segui una dieta sana 

 

Evitando grassi e zuccheri e privilegiando verdure e frutta di stagione. Cura il tuo aspetto generale, scegli uno stile di barba e capelli in base al look che più ti si addice. 

 

Ecco fatto.Niente di stravolgente, solo piccoli semplici accorgimenti per sentirsi bene e a proprio agio, il risultato sarà visibile già dopo pochi giorni. Il tuo aspetto si trasformerà, sarà più fresco e radioso!

 

 

La pelle è una parte fondamentale del nostro corpo: è la nostra carta di identità, l'involucro che ci presenta agli altri. Pertanto, è bene che sia sempre protetta, idratata, luminosa e curata. 

 

viso-co

 

Pazienza con i prodotti nuovi

cure-viso

Torni a casa dal negozio eccitata per la capacità del tuo nuovo prodotto di levigare le rughe, alleggerire le macchie scure e sistemare i tuoi brufoli. Ma qualche giorno senza risultati ti lasciano frustrata: lo butti via e provi con un altro. Interrompere i prodotti e cambiare la tua routine di cura della pelle può creare conseguenze come rossore, irritazione e rendere difficile ritrovare la rotta a causa dei problemi della tua pelle. Devi dare una chance al nuovo prodotto. Un buon prodotto idratante rilascerà risultati immediatamente, ma altri , come quelli contenenti agenti schiarenti o anti acne possono impiegare un mese o più prima di vedere apprezzabili risultati. Aspetta da 4 a 6 settimane prima di valutare i risultati: è questo il tempo che impiegano le cellule per rinnovarsi.

 

Manda le cellule morte a passeggio

Lo-scurb-per-esfoliare-il-viso

 

L'abilità della pelle di liberarsi dalle cellule morte rallenta considerevolmente quando raggiungi i 30: una volta raggiunti, devi dargli una mano. Un'esfoliazione regolare elimina lo strato di cellule morte che si accumulano nel tempo, rivelando una pelle più fresca ed elastica. Renovo è il trattamento esfoliante illuminante di Lexory che elimina le impurità permettendo alle cellule nuove di risalire sullo strato superficiale dell’epidermide. Il viso si illumina e la pelle respira. Esfoliare permette anche che sostanze retinoidi ed idratanti siano meglio assorbite dall'epidermide. Scegli un buon esfoliante con un pool di acidi e applicalo sulla pelle pulita e umida usando lenti e circolari movimenti dei polpastrelli.

 

Stabilisci una routine per la cura della pelle

cibi pelle sana

 

Il tuo regime di cura della pelle non dovrebbe durare più di un episodio di Beautiful: un buon prodotto per la detersione e l'idratazione possibilmente arricchita con fattori di protezione UV. In base al tipo di condizione della tua pelle, puoi aggiungere trattamenti contenenti retionoidi( per acne e rughe), antiossidanti ( per prevenire danni solari e aging) o un prodotto che combatte l'acne. L'obiettivo è quello di mantenere le operazioni semplici così da avere un regime facile utile alla risoluzione dei problemi della tua pelle. Inoltre, mentre può andare bene mixare prodotti di diverse linee, ricorda che i prodotti di una stessa linea sono formulati per lavorare meglio se combinati tra loro.

 

Consulta un professionista

img

 

Va bene provare a trattare la tua pelle con prodotti da banco, ma se dopo uno o due mesi non si hanno risultati, o le cose peggiorano, prendi un appuntamento con una professionista del settore: un'estetista è un'esperta che può fare un'anamnesi accurata della tua pelle per consigliarti i prodotti più adatti al tuo tipo di pelle e al tuo tipo di problema.

 

Fai il pieno di grassi sani

grasso

 

Probabilmente hai sentito già parlare dell'importanza dei grassi Omega 3 per il cuore e la salute, ma i loro benefici lavorano in profondità sulla pelle. Molti problemi come la psoriasi, eczema o acne sono peggiorati dall'infiammazione del corpo. Gli Omega 3 riducono questa infiammazione. Il corpo inoltre necessita di questi grassi buoni che stimolano la produzione dei propri grassi naturali che trattengono l'idratazione per una pelle morbida ed idratata. Li trovi nel salmone, nelle sardine, nelle mandorle, nei semi di lino e di soia.

 

Trova la tua felicità

happy

Pensa a cosa ti fa stare bene: fare attività fisica, lavorare a maglia o ridere con un'amica, e falla diventare un'attività regolare nella tua vita. Lo stress cronico fa si che lo stress dell'ormone del cortisolo sia ad alti livelli a lungo. Lo stress costante può anche causare uno sbilanciamento degli ormoni come il DHEA e il testosterone che può avere un impatto sull'acne. E diciamolo, le persone molto stressate tendono a grattarsi la pelle, peggiorando il problema.

 

Fai un massaggio per una pelle luminosa

 

massaggioviso

 

Un massaggio al viso può alleggerire le linee di espressione, le zampe di gallina e le rughe della fronte, oltre a fornire alla pelle un intenso splendore e un profondo nutrimento. Per un piacevole automassaggio muovi il tuo dito medio in senso orario per 20-30 secondi per massaggiare questi punti del viso:

- il centro del mento e gli angoli della bocca

- l'osso tra il naso e il labbro superiore

- gli angoli esterni del naso

- il centro degli zigomi

- le tempie e la fronte tra le sopracciglia.

 

Invece di usare una tecnica di massaggio nelle parti delicate del viso, puoi premere leggermente con i polpastrelli per lo stesso risultato. Con i pollici premi verso l'alto nell'angolo interno delle sopracciglia al ponte del naso, e poi muovili fino alle palpebre inferiori sopra gli zigomi. Termina pizzicando gentilmente le sopracciglia con pollice e indice con un movimento dall'estero verso l'interno.

 

Applica i prodotti come una professionista

apl

 

Ti sei mai chiesta perché i trattamenti viso alla Spa fanno sentire così bene? Non è solo per i prodotti che usano, ma la tecnica di applicazione. Per evitare di stropicciare o danneggiare la pelle, non strofinarla applicando prodotti con un movimento su e giù. Il detergente dovrebbe essere massaggiato delicatamente usando movimenti circolari verso l'alto e verso il basso. Anche i prodotti per la cura degli occhi dovrebbero essere applicati in direzione circolare dall'angolo esterno dell'occhio a quello interno, usando l'anulare per assicurare un tocco delicato. Quando si passa all'idratazione picchietta leggermente la lozione sulla pelle, massaggiare troppo profondamente può ostruire i pori.

 

Cambia con le stagioni

 

autunno

 

Il tuo abbigliamento, l'umore e le attività cambiano con le stagioni, cosi' dovrebbe anche la cura della pelle. Con l'inverno, le temperature fredde e i riscaldamenti la pelle tende a seccarsi. La pelle secca diminuisce la naturale barriera tra la pelle e l'ambiente; per questo d'inverno la pelle ha bisogno di una buona crema idratante che la protegga e la nutra. Non è il caso dell'estate, infatti una crema troppo ricca non solo sarà pesante nei mesi caldi, ma quando si mischierà al sudore potrebbe occludere i pori e causare blocchi. Meglio optare per una lozione più leggera. Naturalmente queste regole di stagione dovrebbero essere applicate anche alla cura del corpo.

 

Occhio ai saponi

sapone

 

I saponi ed alcuni detergenti, che contengono sodium lauryl sulfate privano la pelle della sostanza oleosa ammorbidente che produce chiamata sebo. Alcuni saponi possono lasciare la pelle secca, arrossata e irritata. Invece, meglio lavare il viso con un prodotto delicato, senza sapone, adatto al tuo tipo di pelle. Questi prodotti puliscono sempre la pelle, ma senza irritarla.

 

Sì, sappiamo tutti che San Valentino è una festa commerciale, che l’amore va celebrato tutto l’anno. Ma perché non approfittare lo stesso dell’occasione per dedicare una serata speciale a noi stesse e poi magari anche al nostro partner? Iniziamo con una coccola tutta per noi: la nostra pelle e la nostra mente hanno bisogno di rilassarsi. Bastano dieci minuti immersi in acqua calda, magari arricchita con qualche goccia di oli essenziali da scegliere in base ai nostri gusti personali, per regalarci un momento di relax estremamente rigenerante.

 

Se abbiamo a disposizione qualche minuto in più, un bel gommage per eliminare le cellule morte completerà il rito. La nostra pelle apparirà pulita, liscia e levigata, perfetta per essere accarezzata. Mai come in questa occasione la pelle dovrà essere vellutata e sensuale, quindi idratarla diventa fondamentale. Per il viso scegliamo una buona crema nutriente preceduta dal siero Hydro di Lexory: gocce di freschezza che donano un’idratazione profonda lasciando la pelle particolarmente morbida e setosa.

 

Non trascuriamo alcuna zona, massaggiando la nostra crema idratante corpo preferita: non si sa mai dove andrà a cadere l’attenzione del partner! Infine, per uno sguardo fresco e sensuale, applichiamo il siero contorno occhi schiarente Lux per sostenere e illuminare la bellezza della zona perioculare. E quando il nostro lui ci vedrà uscire dal bagno più sexy che mai, come potrà rifiutare una cenetta romantica o magari un pic nic improvvisato sul tappeto?