L’estate ormai ha chiuso le porte, l’aria è sempre più fredda e le piogge sempre più abbondanti, è tempo di pensare all’inverno.

Da dove iniziamo, ragazze?

Dal make up, è semplice! Come ogni anno le donne sono nel caos più totale tra la montagna di trucchi che sovrasta i nostri cassetti alla ricerca del colore tendenza dell’anno. Le tendenze dell’inverno 2012-2013 spazieranno dal fascino della donna dark alla donna mascolina hollywoodiana.

Spazio quindi a matitoni neri ed eyeliner per offrire uno sguardo seducente da arricchire con il mascara, anch’esso rigorosamente black per ottenere ciglia scure e molto ammalianti, lecite anche le ciglia finte per un trucco quasi gotico e a contrasto.

Per chi lo considerasse troppo dark, in alternativa al nero possiamo disegnare i nostri occhi con il fucsia, l'arancio, il rosso e il viola, tracciando la palpebra superiore con una linea retta che valicherà appena il limite dell'arcata sopraccigliare.

Per gli ombretti invece, gli smokey eyes quest’anno con colori scuri renderanno gli occhi seducenti e anche per le vip sono leciti gli ombretti smokey eyes con effetto panda che saranno tra i must della stagione: l’ombretto andrà applicato anche nella parte inferiore dell’occhio, creando un contrasto tra la tonalità nera e un ombretto bianco per creare un effetto di luce.

 

 

E il rossetto? Non per forza dovremo abbandonare il rosso che lo scorso inverno ci ha fatto compagnia, ma pian piano verrà insieme alle tonalità pastello dell’estate sostituito da tonalità del viola o color mattone.

 

 

Ispirati invece da film come “Querelle” la donna diventa mascolina e femminile, con poco fondotinta per rendere la pelle mat, soltanto un colore per gli occhi e gli zigomi sulle tonalità del marrone. Le sopracciglia non molto leggere per ottenere un effetto mascolino e naturale. Per questo look non va usato del mascara. Sulle labbra va picchiettato soltanto un po' di rossetto color prugna con sopra del fondotinta per dare alla bocca una tonalità leggermente blu, come diventano le labbra quando passiamo troppo tempo al freddo. Ma anche semplicemente  con un ombretto mat e un fard mat di buona qualità potete creare dei bellissimi look, senza che rendano il viso "secco" o "noioso".  

 

 

 

Il make up dell’autunno inverno 2012/2013 sarà insomma un trucco volto al dark, al mistero e ad una donna particolarmente seducente, ma anche al neutro, al naturale alla donna acqua e sapone.

 

Ciglia finte? proviamo con le fibre. 

 

Gli occhi delle donne sono come terre inesplorate, ricche di mistero. Il loro sguardo, un brillante seduttore che sa comunicare desideri, paure e tenerezze. Una componente essenziale per sottolinearlo e renderlo incredibilmente intenso, attraverso il make-up, sembra essere il mascara. Il marchio francese L'Oréal Paris, leader nei trattamenti di bellezza in tutto il mondo, offre da sempre alle donne prodotti cosmetici e di cura personale contenenti le più recenti innovazioni scientifiche. Non a caso l'ultimo ritrovato che viene ampiamente pubblicizzato sul grande schermo è il mascara Ciglia Finte Farfalla (prezzo consigliato euro 16.99). Il nuova scavolino asimetrico brevettato, che comprende due file di archi più alti alla base e che permette di essere incredibilmente precise durante l'applicazione del prodotto, le dispiegherà come vere e proprie ali di farfalla aumentandone la lunghezza. Il tocco finale? L'aggiunta delle cosiddette fibre sintetiche “cocoon” di 1,2mm, che aiuteranno ad ampliare lo sguardo, creando un effetto ciglia finte, separandole una ad una e incurvandole.

 

prezzo-mascara-ciglia-finte-farfalla

 

Ma cosa sono le fibre? In poche parole si presentano come la perfetta alternativa alle ciglia finte, queste ultime infatti si rivelano maggiormente difficoltose nell'applicazione in quanto necessitano dell'apposita colla. Il nuovo mascara L'Orèal invece regala alle ciglia tutto questo con un solo semplicissimo gesto.

Un ultimo particolare da non sottovalutare è, il singolare packaging studiato per l'occasione dai creativi della casa cosmetica. Il colore di base è il grigio metallizzato,  su cui mettere in risalto una serie di raggi neri decrescenti che simboleggiano delle ciglia folte e accattivanti. E già disponibile nelle migliori profumerie per cui non vi resta che scoprire se sarà in grado di soddisfare le vostre aspettative.

 

Potrebbe interessarti pure: I colori di tendenza del make up 2013

Pronte per il grande passo? Quello del matrimonio è sicuramente un giorno indimenticabile, uno dei più belli e attesi nella vita di tutte noi. Dobbiamo essere perciò pronte a essere protagoniste indiscusse, e a curare il nostro aspetto nei minimi dettagli.

Vediamo cinque proposte per un look da sposa:

1. Nude make up. Sfoggiamo un’eleganza luminosa anche nella semplicità del nude make up. Un trucco naturale, impalpabile, luminoso e fresco nei toni neutri. Il primo passo è la base, che dovrà essere perfettamente idratata e senza imperfezioni. Investiamo perciò su un fondotinta di qualità e ad alta tenuta, a prova di baci, abbracci, lacrime di commozione e caldo. Sugli occhi una polvere chiara abbinata a un rossetto rosa sulle labbra; le gote illuminate da un blush sui toni del pesca; un tocco di mascara, e il gioco è fatto.

2. Make up rétro. Puntiamo sull’eyeliner, da utilizzare per creare una linea netta e perfetta, solo sulla palpebra superiore. Un primer occhi sostituirà l’ombretto. Sì a mascara rigorosamente waterproof e piegaciglia e, perché no, anche ciglia finte, perfette per creare un effetto diva anni Cinquanta. Sulle labbra un rossetto pescato, non troppo vivace, in formula opaca e a lunga tenuta.

3. Labbra colorate. Se amiamo il rossetto e non vogliamo rinunciarvi nemmeno nel giorno del sì, osiamo pure! Le labbra rosse contrasteranno perfettamente con l’abito bianco, ma attenzione al trucco degli occhi: lasciamoli al naturale, se non vogliamo appesantire e involgarire il look. Ricordiamoci di optare per un rossetto mat e a lunga durata.

 

trucco-sposa-makeup

 

4. Look brillante. Per un trucco luminoso, ma sobrio e raffinato, possiamo giocare con le mescolanze: per ottenere un effetto brillante sugli zigomi, mischiamo del fondotinta con un goccio di illuminante color champagne. Un tocco di rosa sulle gote, sulle labbra un rossetto color carne e un velo di gloss trasparente, in tonalità della cipria.

5. Think pink. Rosa: un colore romantico e semplice, che si adatta a tutte le spose. Scegliamo la palette migliore per noi, con i toni del rosa che più si addicono al nostro incarnato, e un lucidalabbra coordinato e brillante. Qualche esempio di rosa? Rosa candy, rosa baby e rosa pinky. Sbizzarriamoci.

 

Ti interesserà pure: Consigli per un matrimonio economico

 

"Specchio! Specchio! Servo delle mie brame, chi è la più bella del reame?", è la famosa domanda che ogni giorno poneva al suo specchio incantato  la Regina Cattiva, invidiosa della naturale, candida ed innocente bellezza della sua figliastra Biancaneve. Con la sua nuova collezione il noto brand Ardell, vuole onorare proprio lei "la più bella del reame", lei che con il suo animo puro e gentile ha saputo conquistare ogni cratura del suo regno. 

Le ciglia finte completano il nostro make up, rendendolo più elegante e sensuale. Ho provato le ciglia finte di FULL Hair Extension e mi sono piaciute davvero tanto.