04 Nov

Acqua di fiordaliso, perfetta per gonfiori e arrossamenti di occhi e viso

Scritto da  |

Siete in cerca di un rimedio valido per occhi gonfi e arrossati? Nessun problema. Il consiglio che vi diamo oggi è quello di ricorrere all'acqua di fiordaliso. Quante volte capitano quelle mattine decisamente no in cui ci svegliamo con gli occhi stanchi, gonfi e arrossati? Ebbene l'acqua di fiordaliso sembra essere una vera e propria rivelazione nel settore. Essa non è altro che un idrolato, in pratica lo scarto derivante dalla produzione degli oli essenziali. 

 
Quando infatti da una pianta si provvede ad estrarre l'olio, si ottengono sia l’olio essenziale puro che l’acqua. Queste due fasi sono tra loro separate di modo che nel contenitore finale viene conservato l'olio essenziale che rimane sopra, mentre l'acqua rimane sotto. Tale acqua però non è del tutto pura in quanto conserva una piccola parte dell'olio essenziale e come tale non va sprecata, essendo utilizzabile per diversi fini. I fiori di fiordaliso contengono molte sostanze benefiche come i flavonoidi, antociani e tannini, in grado di svolgere un'azione antinfiammatoria, decongestionante eantiossidante.
 
 
In realtà l'acqua di fiordaliso si rivela efficace non solo per gli occhi ma per tutto il viso. Occorre bagnare un dischetto di cotone con l'acqua di fiordaliso e tenerlo sull'occhio arrossato. Se la pelle particolarmente sensibile il consiglio è quello di utilizzare un acqua di fiordaliso che utilizzi fiori dell'agricoltura biologica.
 
Per quanto riguarda il viso, l'acqua di fiordaliso ha la funzione di tonico e può essere particolarmente adatta per coloro che soffrono di couperose o per le ragazze che comunque hanno la pelle delicata. Per chi la pelle secca, il consiglio è quello di non esagerare. L'acqua di fiordaliso contiene tannini, sostanze astringenti, per cui tale prodotto potrebbe seccare troppo la pelle. Perfetta, invece, per pelli grasse, miste o con pori dilatati.
 

Letto 3503 volte
Vota questo articolo
(0 Voti)
Simona Vitale

Nata a Napoli nel 1982, amo la cultura, la legge e il giornalismo. Laureanda in Giurisprudenza, mi divido fra le mie grandi passioni sia nel lavoro che nella vita. 

 

Facebook: Simona Vitale