Il momento in cui si diventa genitori è magico e porta con sé tanta felicità ma anche tanta paura di sbagliare, di dimenticare qualcosa o di non comprendere i reali bisogni del piccolo.

Per questo è importante non farsi prendere dall'ansia ma, invece, farsi trovare pronti e, con il tempo, imparare a conoscersi a vicenda.

Che si tratti di un regalo nascita da fare a parenti o amici in dolce attesa, o che siate voi i diretti interessati, gli oggetti che elencheremo qui di seguito sono sicuramente degli immancabili per la cameretta del bambino.

Lettino o culla co-sleeping

Il primo elemento fondamentale per arredare la cameretta del bimbo è senza dubbio il lettino dove farlo dormire.

Le opzioni tra cui scegliere sono diverse, in base alle proprie esigenze si può optare per quella classica ovale, o quella più diffusa a gabbietta, ovvero una culla rettangolare e spaziosa che per il futuro può trasformarsi in un lettino. In genere questo tipo di culla è composto da una o più barre di sicurezza da abbassare o togliere a piacimento.

Sono considerati dei plus le caratteristiche di alcune culle come il "dondolo" o le ruote, il primo permetterà al bambino di rilassarsi seguendo il movimento, mentre il secondo sarà molto pratico per i genitori.

Un'ultima opzione è quella della culla co-sleeping, ovvero un lettino da unire al lettone dei genitori per tenere il bambino vicino quando si dorme.

Una cosa importante da ricordare quando si pensa alla culla del bambino è che deve essere comoda e sicura e per esserlo bisogna rinunciare a fronzoli come pupazzi, paracolpi o decorazioni, per evitare che il bambino possa soffocare.

Cassettiera

La seconda cosa a cui pensare è la cassettiera in cui riporre le tutine e i pannolini del bambino.

Anche in questo caso se ne trovano di differenti, con le ruote o senza, con la vaschetta per il bagnetto incorporato, e tante altre opzioni.

Avere tutte le cose a portata di mano sarà indispensabile soprattutto nei primi mesi.

Fasciatoio

Una delle cose che si fanno più spesso durante la giornata quando si ha un neonato a cui badare è quella di cambiargli il pannolino, in media 15 volte in un solo giorno, per questo è fondamentale avere un posto comodo dedicato solo a questa operazione.

Si può decidere se prendere un fasciatoio che abbia solo quella funzione o uno da appoggiare sulla cassettiera per salvare spazio.

Anche i materiali tra cui scegliere sono differenti, ad esempio ne esistono di gommapiuma, più morbidi e comodi per il bimbo ma difficili da pulire perché s'impregnano facilmente, sarà quindi utile coprirli con una traversina prima dell'utilizzo.

Altrimenti si può optare per un fasciatoio di plastica, più duro sicuramente, ma più pratico e resistente.

Poltrona

Questo oggetto sarà utile ai neo genitori che potranno vegliare sul piccolo comodamente seduti accanto a lui.

In particolare la poltrona potrà essere utilizzata dalla mamma durante i momenti di allattamento.

Si può scegliere una poltrona in tessuto, d'arredo o a dondolo, la cosa fondamentale è che sia comoda, se si ha qualche dubbio questo sarebbe un ottimo regalo nascita da fare alla futura mamma.

Umidificatore

Con l'inverno e i termosifoni accesi l'aria nella stanza potrebbe essere secca e non fare bene al bambino, per questo è bene pensare di munirsi di un umidificatore da lasciare nella cameretta.

Sacco nanna

Quando il bambino sta nella culla o riposa potrebbe fare movimenti per lui pericolosi o graffiarsi il viso.

In secondo luogo le coperte sono poco sicure nei primi mesi, per questo il sacco nanna è una soluzione sempre più adoperata.

Il bambino potrà dormire beatamente al sicuro, basterà scegliere il sacco nanna giusto in base alla grandezza del bimbo e alla temperatura dell'ambiente.

Baby monitor

Essere apprensivi con il proprio bambino è normale e per stare più tranquilli si può sicuramente pensare di comprare un baby monitor per tenere sempre tutto sotto controllo.

Ne esistono alcuni che trasmettono solo l'audio mentre altri mostrano anche il video, lo si può posizionare sopra o vicino la culla per controllare il bambino anche mentre dorme.

Mangia pannolini

Durante la giornata si accumulano molti pannolini sporchi e l'odore potrebbe non essere dei migliori, per questo viene in soccorso il mangia pannolini.

Qui si potranno buttare tutti i pannolini, separandoli dall'immondizia normale e buttarli appena questo si riempie.

Zanzariera

In estate le zanzare possono essere fastidiose, specialmente per un neonato.

Una zanzariera da mettere alla finestra sarà quindi molto importante per proteggere il bambino.

Una soluzione alternativa può essere il velo da attaccare alla culla che oltre a proteggere è anche decorativo.

Lampada

Durante il giorno si può contare sulla luce esterna ma non tutte le camere sono abbastanza illuminate e soprattutto di sera si avrà bisogno di una luce artificiale.

La cosa migliore da fare è quella di sceglierne una soffusa che non disturbi il bambino e che si possa tenere accesa anche se sta dormendo o si sta per addormentare.

Da qualche tempo, nel web, spopola letteralmente un blog ideato e curato dalla giornalista Sabina Cuccaro, con un nome che è tutto un programma "Sex And Rome". Incuriosite da tanto clamore abbiamo contattato Sabina per una intervista in esclusiva.


Sabina, come è nata l’idea del tuo sito?
Devo ammettere che “Sex and Rome” è ‘spodoratamente’ ispirato a “Sex and the City”. Ho pensato di creare un luogo dove poter parlare di sesso in maniera glamour, ironica e divertente, sdoganando il concetto di sesso dal porno.

 

Un’impresa non semplice…
Non semplice, ma possibile. E i risultati mi danno ragione. “Sex and Rome” è diventato un portale di riferimento per tutte le donne che vogliono vivere il quotidiano con più leggerezza, non dimenticandosi che anche l’eros è un gioco.


Gioco sì, ma tu dai anche dei consigli seri sul sesso e sui rapporti uomo-donna?
Bè si, cerco di unire la sessuologia e la psicologia con la realtà spicciola che ogni giorno affrontiamo, cercando di far capire alle donne l’universo maschile che per noi è un vero e proprio “Carneade”. Semplificando, possiamo dire che do consigli su come conquistare un uomo e soprattutto come tenerselo!

 

sex-and-rome-sabina-cuccaro

 

Sembra che ce ne sia parecchio bisogno, visto il successo del tuo blog.
Sicuramente i rapporti tra uomo e donna si sono molto complicati. Nell’era 2.0 abbiamo tutte bisogno della nostra indipendenza, dei nostri spazi: risulta sicuramente più semplice essere single. Nonostante questo, siamo tutte alla ricerca del grande amore.

Al di là dei tuoi suggerimenti c’è qualcuno che ti scrive in privato chiedendoti consigli?
Sì, moltissimi. Sia uomini che donne. Gli uomini mi chiedono soprattutto come comportarsi a letto, cosa piace a “lei” e come ravvivare un rapporto stantio. Le donne sono più tendenti al romantico. Mi chiedono perché lui non richiama, come comportarsi di fronte a un tradimento, cosa fare se ci piace l’uomo della nostra amica e giù di lì.

E’ questo il segreto del successo del tuo sito?
Credo che il successo sia dovuto a un mix di ingredienti: tanto lavoro, una buona dose di ironia, senza prendersi troppo sul serio. Ci tengo che il blog non risulti volgare o cada nel trash: nella vita ci vuole buongusto e io ce la metto tutta. Su “Sex and Rome” ci sono notizie che non si leggono sugli altri giornali; il sesso viene trattato con la massima eleganza. Credo, insomma, che il segreto del successo del blog sia la “qualità”.

Cosa c’è nel futuro di “Sex and Rome”?
Ci sono tantissimi progetti. Un nuovo portale, una collezione di gioielli, una rubrica con nuovi video.
Tutti ispirati a un unico filo conduttore: il piacere del gusto. Vi aspetto su www.sexandrome.it!

 

Non ci resta che augurare in bocca al lupo a Sabina per questo suo progetto che, siamo sicure, aiuterà tantissime donne ad avere un rapporto normale con il sesso. 

 

Potrebbe interessarti pure: Il sesso come medicina per tutti i mali

  

Sono sempre più numerosi i consumatori in caccia di offerte online e, per rispondere a questa crescente domanda, i cosiddetti “siti di acquisto di gruppo” diventano un punto di riferimento per molti navigatori del web. Questi siti propongono reali occasioni di convenienza e risparmio, con centinaia di offerte tra prodotti, esperienze e pacchetti vacanze, disponibili a sconti eccezionali per una durata di tempo limitata. Come è possibile però riuscire a destreggiarsi abilmente tra le tantissime offerte presenti in rete e scegliere poi quella migliore?
“I consumatori sono diventati molto furbi ed abili quando si tratta di fare affari online, anche se alcune persone sono scoraggiate dall’ammontare smisurato di offerte presenti sul web. Parecchie tra le offerte acquistate, inoltre, spesso non vengono utilizzate per tempo a causa della poca attenzione nel leggere le condizioni di vendita e di utilizzo”, commenta così Steffen W. Frølund, CEO e fondatore di Bownty, il sito aggregatore di offerte online appena sbarcato in Italia.
Bownty è un “one-stop-shop” per offerte online, un portale che aggrega in un unico sito offerte provenienti da Offerum, Haivogliadi, Prezzo Felice e molti altri siti di acquisto di gruppo. Per muoversi responsabilmente nella fitta giungla delle offerte online, ecco 5 brevi ma efficaci consigli per ottenere i migliori affari dal web proposti direttamente dal CEO di Bownty:


1. Leggere con attenzione il testo scritto in piccolo
La maggior parte delle offerte ha una validità limitata nel tempo o ristretta a solo alcuni giorni: è importante ricordarsi sempre di controllare prima di effettuare l’acquisto. Non avrebbe senso, infatti, comprare un’offerta per una seduta dal parrucchiere utilizzabile solo durante la settimana se si lavora a tempo pieno da lunedì a venerdì. Alcune offerte inoltre scadono prima di quanto ci si aspetti, si deve perciò verificare sempre il tempo limite di utilizzo.

2. Quante offerte sono già state vendute

Il numero di altri utenti che hanno già comprato un’offerta è rilevante per capirne popolarità ed affidabilità. Molti siti presentano sempre questa informazione in modo chiaro, direttamente nella stessa pagina dell’offerta. Quando si compra un’offerta molto popolare, si deve poi tenere presente che converrà prenotare il servizio con largo anticipo o armarsi di tanta pazienza: più sono le offerte già vendute, più numerose saranno le altre persone che vorranno approfittare della stessa opportunità.

3. Prestare attenzione ai commenti di altri utenti
È sempre utile leggere recensioni e commenti scritti da utenti che hanno già usufruito di quella stessa offerta. Yelp e Tripadvisor possono a loro volta fornire un’idea più generale su hotel, ristoranti e locali già provati da altre persone. A livello di ricerca individuale, è bene usare anche una buona dose di intuito personale, guardando, per esempio, se il sito web si presenta in modo abbastanza professionale e se l’indirizzo e il numero indicati esistono realmente.

 

consigli-per-risparmiare-con-shopping-online

 

4. Diritto di recesso

Nel caso si volesse cambiare idea, non c’è da preoccuparsi: molti siti hanno un periodo di congelamento di sette giorni, durante il quale è possibile ottenere un pieno rimborso. Al termine di questi sette giorni, in genere si riceve un buono da spendere per una nuova offerta, sempre che quella acquistata non sia già scaduta.

5. Evitare newsletter indesiderate
Ogni volta che ci si registra ad un sito di offerte, verrà richiesto se si vuole ricevere la newsletter. È facile ritrovarsi presto con un sovraccarico di email nella casella di posta provenienti da moltissimi siti differenti a cui ci si è iscritti. Prestare dunque attenzione al momento della registrazione nel dare il proprio consenso solo per le newsletter che davvero si desidera ricevere; è comunque sempre possibile cancellare la propria sottoscrizione da qualunque newsletter.


Questi semplici suggerimenti nascono dalla filosofia alla base di Bownty che si propone appunto di aggregare le migliori offerte dai più importanti siti di acquisto di gruppo, consentendo di salvare tempo, energie e denaro. Per rendere davvero semplice per gli utenti fare affari online, con Bownty la newsletter diventa una sola e contiene tutte le offerte dal web che effettivamente interessano all’utente.
Inoltre, conclude Frølund: “In Bownty abbiamo creato il Deal Wallet, un vero e proprio portafoglio online che conserva tutte le offerte acquistate”. Il Deal Wallet si occupa di avvisare l’utente quando una scadenza si sta avvicinando, per evitare d’ora in poi di trovarsi con offerte scadute e quindi inutilizzabili.

 

Ti interesserà pure: I migliori Siti per lo Shopping OnLine

 

Molti considerano la separazione come un dolore profondo, una piccola morte. Non è mai facile quando un matrimonio o una relazione significativa finiscono. Qualsiasi sia la ragione della separazione, la rottura di un rapporto può trasformare il nostro stile di vita e farci convivere con sentimenti dolorosi e, a volte, inquietanti.

Unghie lunghe da strega, occhiaie, labbra nere e pelle diafana: imbruttirsi ad Halloween è un must. Quello che forse non tutte sanno è che il segreto per diventare così orribili, è una super beauty routine!