Se avete bisogno di coprire diversi inestetismi della pelle, macchie, brufoli, voglie, tatuaggi, cicatrici, acne, rosacea, vitiligine, vene varicose e così via, potete usare i prodotti di Anne Weekes, che mette a disposizione una vasta gamma di camouflage e correttori per ogni esigenza e di diverse colorazioni.

Il correttore è un trucco fondamentale per ogni donna, come per magia è in grado di nascondere occhiaie, macchie sul viso, brufoli e qualsiasi imperfezione della pelle. Tuttavia, la sua funzione di nascondere le imperfezioni viene svolta in modo efficace solo se viene applicato nel migliore dei modi.

Per prima cosa è importante saper scegliere quale tipologia di correttore acquistare, in stick liquido, crema o polvere e quale tonalità scegliere. In commercio sono disponibili in diverse tonalità, adatte ad ogni tipo di pelle e imperfezione.

Se necessiti di coprire le zone segnate da rughe e macchie cutanee, i correttori idratanti e con una texture liquida sono i migliori, mentre per coprire le imperfezioni puoi utilizzare i correttori secchi, in polvere. Le diverse tonalità dei correttori hanno scopi differenti, la tonalità gialla o verde sono utili per coprire le discromie di brufoli, cicatrici e macchie. Per le occhiaie, invece, è necessario utilizzare una tonalità più chiara rispetto al tuo tono di pelle naturale. Trova un correttore di qualità e adatto al tuo viso tra i trucchi di bareMinerals.

Come applicare bene il correttore

Prima di applicare il correttore è importante che la tua pelle sia perfettamente pulita, quindi utilizza il detergente e l’acqua micellare, successivamente stendi la crema idratante e massaggia il viso per farla asciugare.

È fondamentale eliminare le occhiaie, per farlo al meglio utilizza un pennellino e tampona delicatamente un correttore chiaro sotto gli occhi, partendo dall’angolo interno fino alla parte più esterna. Qui, sfuma per evitare che si crei uno stacco evidente tra la carnagione e il correttore.

Per coprire le macchie e i brufoli, il correttore può nasconderli facilmente: applica una piccola punta sulla superficie di ogni segno e imperfezione, picchietta su ogni superficie e sfumalo delicatamente verso l’esterno. Per coprire i brufoli, non utilizzare le dita ma affidati ad un pennellino.

Le zone più ampie da coprire, come in caso della rosacea, possono essere coperte facilmente se il correttore viene sfumato bene in tutta la zona e non si ossida durante le ore.

Gli errori da evitare

Ci sono degli errori comuni che molte di noi fanno durante l’acquisto o l’utilizzo di un correttore, come scegliere la tonalità sbagliata: il correttore deve essere scelto in base al sottotono della pelle, che può essere freddo o caldo.

Prima di applicarlo, la zona del viso deve essere perfettamente idratata e trattata. Utilizza una crema contorno occhi con una formula leggera per idratare a fondo la pelle e schiarire leggermente le occhiaie.

Scegli la giusta formulazione del correttore: esistono diverse tipologie di correttori che offrono livelli di copertura differenti. La formulazione in crema o liquida è più adatta alle pelli più giovani e secche. Le pelli più grasse necessitano, invece, di una formulazione in polvere. Ricorda che il prodotto deve essere sempre picchiato e non tirato durante la sua applicazione.

I correttori cromatici di tonalità verde, rosso, gialla o lilla devono essere utilizzati solo per mimetizzare le occhiaie scure o gli arrossamenti ma bisogna accoppiarli con altre tonalità per ottenere l’effetto desiderato. Non utilizzare mai una tonalità troppo chiara, perché trasforma il tutto in un effetto panda e rende le occhiaie ancora più scure.

Dopo aver utilizzato il correttore, bisogna fissarlo con un velo di cipria trasparente per ottenere un effetto prolungato. Spesso ci si dimentica di questa pratica, ma è molto importante.

Infine, ricordati sempre di applicare il correttore con un pennello specifico o con una spugnetta umida e non con le dita, perché potrebbe tirare troppo il prodotto. In particolar modo quando la pelle è acneica, perché con i polpastrelli è più facile distribuire il sebo per tutto il viso.

Oggi vi parlo di due graditissime novità firmate Lepo: XLent Ciglia e CC Trattamento Occhi Siero 2 Fasi Anti Borse e Occhiaie + Crema Illuminante. Il primo pensato per incrementare la crescita delle ciglia, il secondo per tenere sotto controllo borse e occhiaie. Scopriamoli insieme.

Se gli occhi sono lo specchio dell'anima è anche vero che per conferire agli occhi, e dunque anche allo sguardo, seduttività e benessere, bisogna utilizzare i prodotti giusti. Gli occhi, infatti, possono essere infatti oggetto di gonfiori, arrossamenti e borse che dunque possono decisamente appesantire lo sguardo. Bisogna correre ai ripari ed utilizzare i giusti prodotti che ci consentiranno di avere uno sguardo sempre al top. Scopriamoli insieme.

 

Roll on

 

Serum vegetal Roll on Yves Rocher (7,50 euro per roll on da 15 ml) è in grado di combattere efficacemente e rapidamente l'invecchiamento cutaneo, le borse e i gonfiori della zona oculare. La vite rossa serve a svolgere una prodigiosa azione rivitalizzante. 

 

Flora Mare Falten Relax Roll on Premium Cosmetic, roll on da 15 ml al prezzo di 15,75 euro, che grazie all'innovativo ripete Syn-Akegr permette di avere subito uno sguardo più sano, fresco e riposato. Si applica sul viso con grande rapidità. 

 

All about Eyes Serum Clinique, è un roll on da 15 ml al costo di 30 euro, che serve a idratare, rinfrescare e illuminare il contorno occhi riducendo sia le borse che le occhiaie. Grazie alla caffeina e agli anti-ossidanti di origine botanica, non irrita ed ha proprietà lenitive.

 

Abbiamo, poi, Garnier Nutritionist Caffeine Roll on, 15 ml per 9,90 euro, che lotta contro borse e occhiaie combinando l'azione drenante di un massaggio alla caffeina che ha importanti proprietà stimolanti per la microcircolazione. Se lo sguardo apparirà più luminoso, gonfiore e borse scompariranno sensibilmente.

 

Aqua Termal Roll on Yeu Vichy, da 15 ml per 14,00 euro, è un gel ricco di minerali, che, grazie agli Oligosodi di Mela, assicura un effetto  decongestionante sulle borse e sulle occhiaie, agendo dunque sugli effetti fisici della stanchezza.

 

Di seguito, la gallery dei prodotti che vi abbiamo elencato:

 

 

 

 

Care amiche, quante volte ci siamo disperate per le borse sotto gli occhi o comunque gonfi a causa della stanchezza? Ebbene, da Boston arriva un'importante novità. Parliamo di uno scotch cosmetico ad effetto immediato. Nello specifico esso è un adesivo traspirante a base di polimeri, cross linkati e siliconi capace di appianare anche le rughe. Il suo nome è Strateris ed è stato inventato da un gruppo di ricercatori del Mit di Boston. Grazie ad esso la pelle non solo risulta idratata, ma anche rassodata. 

 
Sembra che quest'importante innovazione sia stata usata anche dall'attrice Jennifer Aniston, con cui avrebbe ottenuto risultati davvero innovativi. Carla Scesa, docente di chimica all'Università Cattolica di Roma, considera lo scotch un'innovazione davvero importante nel campo dei cosmetici e ha dichiarato: “I polimeri sono fra gli ingredienti più versatili, ad effetto avvolgente e filmante e isiliconici sono i più nuovi”.
 
Nel momento in cui lo scotch viene applicato sulla pelle, le sostanze in esso contenute si legano tra di loro procedendo ad un immediato effetto riparatore. Eliminato il prodotto, però, la magia svanisce del tutto. Strateris sarà distribuito esclusivamente ai dermatologi e sarà ufficialmente presentato a fine mese al congresso dell'American Academy of Dermatology. Grazie ad esso, le donne potranno evitare di ricorrere alle punture per eliminare i segni della stanchezza e migliorare il proprio sguardo.