17 Mag

Tom Ford presenta Colore, la limited edition make up estate 2014

Scritto da  |

 

In vista della prossima estate 2014, Tom Ford ci presenta la nuova collezione Colore. Il packaging è quello classico in avorio e oro, ma la collezione è una limited edition che rende la pelle luminosa e splendente, avvolgendo gli occhi con dolci e delicate nuance che si ravvivano grazie ad un tocco di cobalto. Lo stilista ha deciso di annunciare con queste parola la sua splendida, nuova, collezione: “La pelle baciata dal sole con un tocco di colore audace emana una semplicità forte e una bellezza spontanea straordinaria”. Pochi, ma di elevatissima qualità, sono i prodotti che compongono questa nuova collezione, scopriamoli insieme.
 
foto-1

 

 

 

COMPATTO PER OCCHI E GUANCE
 
foto-2
 
 
Il prezzo è di circa 90 euro per questo compatto-tutto-in-uno che propone 3 ombretti (due nude e un cobalto) e 2 blush (uno dorato e uno corallo). La finitura in avorio è davvero lucente ed è sottolineata dal logo dello stilista sulla parte anteriore del packaging che si completa con uno specchietto in vetro glacé all'interno.

 

 

 

SKIN ILLUMINATOR IN FIRE LUST
 
foto-3
 
Il prezzo è di 55 euro per questo fluido illuminante che regala luminosità e idratazione alla pelle. Va applicato da solo o con il fondotinta Tom Ford Traceless Foundation in modo da ottenere un certo equilibrio cutaneo.

 

 

 

LIP SHIMMER
 
foto-4
 
Il prezzo è di 46 euro per questo balsamo labbra con vitamine C ed E e Burro di Karité, che regala una estrema lucentezza alle labbra. Va applicato da solo o sopra un rossetto. 

 

 

 

La collezione make up Tom Ford estate 2014 può essere acquistata in esclusiva a Milano presso la Boutique di Tom Ford, La Rinascente Piazza Duomo e Mazzolari Galleria San Babila. Insomma amiche, corriamo a Milano!

 

 

 

Letto 1616 volte
Vota questo articolo
(1 Vota)
Simona Vitale

Nata a Napoli nel 1982, amo la cultura, la legge e il giornalismo. Laureanda in Giurisprudenza, mi divido fra le mie grandi passioni sia nel lavoro che nella vita. 

 

Facebook: Simona Vitale