Spesso, consapevolmente o meno, tendiamo a scegliere cosmetici testati sugli animali. Il make-up cruelty free è definito anche Vegan, ovvero, che non contengono ingredienti di derivazione animale. Questi tipi di cosmetici, qualche tempo fa, erano di difficile reperibilità. Oggi, però, esistono molte case cosmetiche, attente a questo tema. I brand di make-up a cui possiamo affidarci tranquillamente, per poter acquistare un rossetto vegan sono:

 

  • Inika: rossetti disponibili 8 colorazioni diverse. Costano circa 18 euro cadauno. 
  • Glam Colour: sono 5 rossetti, che costano attorno agli 11 euro ciascuno.
  • Alva: il prezzo si aggira intorno ai 15 euro e i colori disponibili attualmente sono 6.
  • Lavera: offre una vasta scelta di tonalità, ben 9 nuance differenti a 15 euro circa ciascuno.
  • EverydayMinerals: non sono dei veri e propri rossetti, ma piuttosto dei burro cacao colorati. Proposti in tre colorazioni diverse, il loro prezzo si aggira intorno ai 8 euro.
  • PHB Ethical Beauty: la linea Mineral Miracles ci permette di scegliere fino a 12 colorazioni differenti. Include anche tonalità vivaci che, però, sono quasi introvabili tra i rossetti naturali, tanto meno in quelli vegan! Il loro costo è di 16 euro. 

Questi rossetti sono reperibili sui sito Ecco Verde, The Green Lady, ma anche in alcuni negozi biologici. Inoltre, bisogna stare molto attente ai derivanti e agli ingredienti da evitare nei cosmetici, anche perché molto spesso non sono segnalati in giallo o in rosso, come dovrebbero. Ricorderete, sicuramente, il caso della Cocamide Dea. Quindi bisogna leggere con attenzione gli ingredienti e le indicazioni per evitare di far del male ai nostri amici animali.

Riuscireste ad immaginare dei sexy toys ecostenibili? Ebbene, care amiche, esistono. Parliamo di manette di plastica riciclata, vibratori che funzionano ad energia solare e preservativi valoni. Analizziamone alcuni.
 
Earth Angel sono gli speciali vibratori, prodotti da un'azienda irlandese, realizzati con materiali riciclati e riciclabili, e che non necessitano di manovella ma si presentano durevoli nel tempo. Negli Stati Uniti, invece, hanno realizzato i vibratori che funzionano ad energia solare e che entrano in funzione all'aria aperta. Cosa che sicuramente, immaginiamo, creerà un certo imbarazzo.  
 
 
 
Passiamo poi ai preservativi vegan friendly. Quelli di Glyde sono in puro lattice e non contengono la caseina, né altre sostanze di origine animale, eppure hanno superato tutti i test del caso. Al prezzo di 232 dollari avrete Vanity Bunny. Parliamo di un coniglietto viola in silicone naturale con stazione di ricarica a induzione e diversi giocattoli sessuali "green", che servono ad intensificare il piacere rispettando però l'ambiente.
 
I prodotti utilizzati, finalmente, sembrano rispettare dunque sia il corpo che ciò che ci circonda: parliamo di legni, metalli, vetro sostenibile, plastica riciclata (usata per le palline cinesi) o il pvc, usato per i corsetti vibranti. Tali giocattoli del piacere non contengono né ftalati né addolcitori della plastica, che recenti test hanno dimostrato essere collegati sia al cancro che al danneggiamento dello sperma. Dunque, perché, care amiche, non utilizzare prodotti che migliorano sia il benessere dell'ambiente che quello del corpo?
 
 

 

Oggi vi parlo di alcuni prodotti make up del brand italiano 100% vegan e cruelty free Defa Cosmetics: Ombretto 009 Temple Bar, Correttore in crema 001 Light, Blush 001 My Love, Graphite Eye Pencil 003 Moka, Ultra Shine Liquid Lipstick in 001 Pink Lady e 003 Midnight.

Oggi vi parlo di cinque prodotti Le Fate Bio che ho avuto modo di provare: Mousse Detergente e Crema Viso all'Olio di Camelia, Fresco Sottobosco alle Mandorle Dolci, Dolce Armonia e Spezie d'Oriente alle Mandorle Dolci. 

Oggi vi parlo di una serie di prodotti di make up del brand francese Miss W. Fondotinta, primer, correttori, rossetto e molto altro per una recensione ricca di cosmetici da scoprire.