10 Ott

Come pulire i pennelli del trucco

Scritto da  |

Usiamo i nostri pennelli per il trucco praticamente tutti i giorni, immergendoli nei cosmetici e applicandoli alla nostra faccia. I pennelli da trucco raccolgono sporco, oli, batteri arrivando a causare dei seri danni alla pelle. Quindi, anche la regolare pulizia dei pennelli per il trucco deve  entrare di diritto a far parte della nostra routine. 

 

Quanto spesso devono essere puliti i pennelli del trucco?

I pennelli trucco rappresentano un investimento e dovrebbero essere curati adeguatamente. Li applicate al vostro viso ogni giorno e rappresentano inoltre un terreno fertile per i batteri. Provate a pulirli almeno una volta alla settimana, se non più spesso. Preserverete la loro qualità e durata, oltre che proteggere la vostra pelle da possibili irritazioni.

 

Lo shampoo per bambini può rivelarsi utile per lavare i pennelli


Se non disponete di un normale detergente per lavare i pennelli del trucco a portata di mano, ci sono un sacco di validi sostituti: come lo shampoo per bambini! Dopo averlo applicato sui pennelli, risciacquateli e poneteli su della carta assorbente per farli asciugare. 

 

"Per una pulizia più profonda, io verso l'alcool in una ciotola poco profonda e muovo i pennelli avanti e indietro", ha rivelato Tobey Mehron makeup artist. Il consiglio è quello di pulire i manici con l'alcool e utilizzare lo shampoo per le setole. Tobey consiglia lo shampoo Clean Brush, con la formula all'olio di oliva e profumo di lavanda.

 

"Ricordate che è sempre importante utilizzare acqua tiepida. L'acqua calda può danneggiare le setole. Iniziate a bagnare il pennello in acqua tiepida, aggiungete lo shampoo e lavate il pennello. Risciacquate eliminando l'acqua in eccesso e poneteli su un asciugamano posto sopra il bordo di un tavolo o di un bancone in modo che l'aria circoli di più e i pennelli si asciughino più rapidamente. Siccome occorre tempo per farli asciugare, si consiglia di lavarli di notte e non durante la vostra routine mattutina".

 

Un grosso errore che facciamo è quello di lasciare i pennelli in ammollo in acqua per troppo tempo. "Non è una buona idea in quanto si consente in tal modo all'acqua di entrare nel collante che tiene unite le setole e allentarla con conseguente spargimento di setole che si staccano dal pennello", ha dichiarato Wafaa Debs, esperta di bellezza di New York. 

 

LEGGI ANCHE -> COME APPLICARE PERFETTAMENTE L'OMBRETTO

 

Letto 1407 volte
Vota questo articolo
(3 Voti)
Simona Vitale

Nata a Napoli nel 1982, amo la cultura, la legge e il giornalismo. Laureanda in Giurisprudenza, mi divido fra le mie grandi passioni sia nel lavoro che nella vita. 

 

Facebook: Simona Vitale