16 Giu

Capelli rossi, le tonalità da scegliere in base al proprio colore di pelle (FOTO)

Scritto da  |

Portare i capelli rossi, care amiche, non è da tutte. Bisogna scegliere quello che è lìabbinamento giusto con il prorio incarnato. Pertanto, per tutte le donne che vogliono osare un colore intenso e voluttuoso, il rosso fa sicuramente per voi. Tuttavia, occorre scegliere con attenzione le varie sfumature, il tipo di carnagione, la forma del viso, il colore delle sopracciglia. Il modo giusto dunque per evitare delle brutte sorprese è qullo di fare delle prove, optando poi per una tintura permanente che sia priva di ossigeno ed ammoniaca in modo da tornare con naturalezza e facilità al proprio colore qualore il risultato non fosse di nostro gradimento.  

Capelli rossi e carnagione chiara creano un look di grande effetto. Ottimo è il colore biondo ramato che può essere ottenuto applicando un impacco di hennè dalla tolità rossa su base bionda. Sembra perfetta per quelle donne che hanno una carnagione davvero molto chiara. I capelli rosso mogano donano quasi a tutte le donne grazie alle tonalità aranciate che si sirvelano anche di gran tendenza. In genere il rosso è per le donne che hanno pelle e occhi chiari, in quanto netto è lo stacco tra chioma e incarnato. Nonostante ciò, alcune tonalità ben si abbinano anche alle carnagioni più scure. Da provare sembra essere il rosso tiziano per dare un tocco di luce ad un taglio non più vivacissimo.

 



Capelli rossi e sopracciglia scure in genere non vanno molto d'accordo, ma basta illuminare i capelli con dei riflessi con la tecnica dello splashlight per avere un look a dir poco inviadibile. in ogni caso, il consiglio, amiche, è quello di prestare attenzione alla cura della chioma, poiché i capelli rossi sono delicati e necessitano di prodotti specifici, tra cui shampi e balsami colorati che consentiranno di mantenere vivo il colore.

 

Letto 5737 volte Ultima modifica il Lunedì, 16 Giugno 2014 13:31
Vota questo articolo
(1 Vota)
Simona Vitale

Nata a Napoli nel 1982, amo la cultura, la legge e il giornalismo. Laureanda in Giurisprudenza, mi divido fra le mie grandi passioni sia nel lavoro che nella vita. 

 

Facebook: Simona Vitale