03 Nov

Diario di un'italiana in un viaggio nei segreti di bellezza delle Parigine

Scritto da  |

Lo ammetto : prima di partire per Parigi e scegliere cosa mettere in valigia mi sono ampiamente documentata. Parigi si sa, per eccellenza é la città dell’arte ,del buon cibo e dello stile ,ed io non volevo essere da meno.

 

marilu francia

Ho organizzato la mia valigia per sezioni: indumenti casual, per muovermi comodamente durante la giornata e qualche capo più elegante da sfoggiare la sera, magari passeggiando sur les Champs-Élysées (indumenti che, di norma, torno a riporre nei cassetti, piegati allo stesso modo di come li avevo sfilati dall’armadio ). E, infine, un’immancabile sezione beauty, notevolmente ridotta all’essenziale.

 AlisonArbouxbyJonathanSegade

 

[Alison Arboux for Kurv magazine, photo by Jonathan Segad]

Il mio essenziale, s’intenda. Il colore dominante delle cose che ho portato con me in vacanza ,per selezione naturale, é stato il nero che, per le parigin , pare essere un colore tremendamente chic e non passare mai di moda. Ma, del resto, cos’è la moda per una parigina?! Le parigine non seguono la moda.

 

Le parigine la fanno, la costruiscono, la destrutturano. Sono attuali acquistando o rovistando tra i propri capi vintage, sono sexy nei loro stivaletti bassi, comodamente avvolte da una pashmina di cashmere, disinvolte nei loro jeans scuri. Ma come sono le parigine!? Sono perfette nella loro adorabile e voluta ricercatezza informale. Sono curate ma non ostentano il loro esserlo. Sono truccate ma non si vede.

Scegliere il rossetto rosso

Le trovi camminare per strada, avvicendandosi frettolosamente, con una base di make-up ineccepibile ,un velo di blush steso che non forma mai macchie, un filo di eyeliner per le più sofisticate e tanto, tanto, tantissimo mascara. Le labbra si accendono all’imbrunire di rouge o di viola che per le parigine più trendy é il nuovo rosso, sta bene quasi a tutte e rende i denti bianchissimi.

 dark make up

 

Hanno tutte i capelli puliti e mai troppo acconciati, vezzosamente scompigliati. Ma chi sono le parigine?! Sono quelle dentro i bistrot che sorseggiano un buon Bordeaux, spizzicando i fromage, accompagnati da dolci marmellatine senza preoccuparsi mai troppo della linea.

chignon

 

Le parigine sono quelle che ti sorridono sulla metro, radiose, coi loro capelli d’argento ed i cammei ai lobi. Sono quelle che con nonchalance non nascondono la propria età, ma la esibiscono con disinvoltura. La vera parigina é una donna che ha elaborato ed interiorizzato il concetto stesso di bellezza, che ha capito che la bellezza é qualcosa di intimo che si irradia. La parigina é una donna che non vuole somigliare ad altro da sé ed ha finalmente realizzato che la bellezza è semplicemente stare bene nei propri panni.

 

Letto 2165 volte Ultima modifica il Martedì, 03 Novembre 2015 13:43
Vota questo articolo
(2 Voti)
Marilù Briguglio

Sono Marilù,ho 29 anni e sono nata nell'isola del sole,la Sicilia.
Scrivere e truccare è il connubio della mia felicità.
Adoro viaggiare e trarre dai miei viaggi spunti ed ispirazioni(oltre a collezionare preziosi souvenirs).
Dopo una formazione umanistica sono andata a Milano a frequentare la scuola internazionale di make up"Mud make up designory"per poi riapprodare a Catania ed imparare nuove tecniche alla Orazio Tomarchio academy.Sono una make up artist,gestisco un blog e scrivo di bellezza. La meta del mio orizzonte:affermarmi come beauty influencer.
Leggo riviste di moda dalla tenera età di 12 anni e adoro lo shopping on line!!
 
 
 

Sito web: https://froufroumakeupartist.wordpress.com/