18 Dic

10 cose da vedere a Bucarest, "la piccola Parigi" capitale della Romania

Scritto da  |

Care amiche, oggi vogliamo proporvi un bel viaggio a Bucarest, capitale della Romania, detta "La piccola Parigi". La città è situata a circa 60-90 metri sul livello del mare con una popolazione di oltre due milioni di abitanti. Soprannominata anche "La piccola Parigi" per il suo immenso patrimonio artistico e culturale risalente al periodo interbellico, Bucarest vanta oggi moderne costruzioni in continua espansione ma anche antichi e prestigiosi edifici antichi, oggi ristrutturati. 

 
Vediamo, dunque, insieme 10 cose da vedere e fare a Bucarest.
 
 
1. Museo del Villaggio: si tratta di un museo etnografico all'aperto nel quale viene riprodotta la vita della civiltà contadina nel periodo compreso tra il Quattrocento e il Novecento.
 
2. Il Museo del contadino romeno: fondato nel 1990, ripropone quello che è l'universo del contadino romeno e delle sue abitudini. Una delle sale più commoventi è quella delle icone dipinte su vetro.
 
3. Museo di Storia Naturale: con oltre 30 mila pezzi unici, si tratta di uno dei primi musei di storia naturale al mondo.
 
4. Palazzo del Parlamento: con oltre 330 mila mq di superficie parliamo di uno degli edifici civili più grandi del mondo. 
 
5. Parco Herastrau: si tratta di un parco splendido, dove si può andare con la barca. Colmo di verde e al suo interno si trova la cultura rumena, come si evince guardando le statue presenti al suo interno.
 
6. Lipscani: è il quartiere centrale dove si svolge quella che è la vita notturna di Bucarest. Tanta è la gente che passeggia per i vicoli di questa strada frequentando bar e ristoranti.
 
7. Palazzo CEC: è la sede della Banca Nazionale Rumena. Edificio spettacolare con la sua facciata in stile neoclassico.
 
8. Arco di Trionfo: venne costruito per celebrare l'indipendenza della Romania ottenuta nel 1878 di modo che le truppe vittoriose, ritornando in città, potessero marciare per la vittoria sotto la struttura.
 
9. Il cimitero di Sapinta - Maramuresh: particolare perché le tombe di questo cimitero sono caratterizzate dalla presenza di vignette, battute o strofe umoristiche riferite al defunto che vi è sepolto.
 
10. Centro Storico: come ogni grande città che si rispetti, qui puoi vedere la cultura rumena e mangiare il cibo tipico del posto. Interessante ilmuseo dedicato a Dracula dove è possibile acquistare molti souvenirs che non si trovano in altre zone della città.
 

Letto 24004 volte Ultima modifica il Mercoledì, 18 Dicembre 2013 13:01
Vota questo articolo
(1 Vota)
Simona Vitale

Nata a Napoli nel 1982, amo la cultura, la legge e il giornalismo. Laureanda in Giurisprudenza, mi divido fra le mie grandi passioni sia nel lavoro che nella vita. 

 

Facebook: Simona Vitale