12 Dic

10 cose da fare e vedere a Oslo, verde capitale della Norvegia

Scritto da  |

Care amiche, dopo avervi parlato della fredda e affascinante Mosca, oggi vogliamo catapultarvi nella magica città di Oslo, capitale della Norvegia, splendido esempio di binomio perfetto tra grande città e riserva naturale colma di splendidi parchi in cui rilassarsi. Non mancano anche splendidi musei, gallerie d'arte e bellissimi negozi in cui fare shopping. Inoltre, non potrete lasciare la città senza aver conosciuto da vicino il più celebre pittore norvegese. Parliamo di Edvard Munch, i cui quadri sono esposti al Museo Munch e alla Galleria Nazionale. 

 
Vediamo, dunque, 10 cose da fare e da vedere a Oslo.
 
Il castello di Akershus
 
Questo castello medievale, si trova sulla cima della collina Akersneset ed aveva una posizione strategica, ideale per l'avvistamento dei nemici e per avere il controllo sull'intera capitale norvegese.
 
La galleria Nazionale 
 
Una delle mete turistiche più gettonate del Paese è questa galleria che espone molti dei capolavori di Edvard Munch, fra cui il celebre Urlo. Non mancano anche opere di importanti pittori europei come Picasso, Gauguin ed El Greco.
 
La cattedrale
 
Costruita nel 1697, è davvero interessante per le stupende vetrate istoriate realizzate da Emanuel Vigeland, fratello di Gustav, e per i meravigliosi soffitti dipinti.
 
Il parco di Vigeland
 
Contiene statue di bambini indispettiti, amanti abbracciati e di vecchi pensierosi, dotate di eccezionale bellezza. Esso è un vero e proprio museo all'aperto dei capolavori dell'amatissimo scultore norvegese Gustav Vigeland, del quale sono presenti ben 212 sculture in granito e bronzo.
 
Museo delle navi vichinghe
 
Le navi vichinghe sono esposte al Vikingskipshuset. Si caratterizzano per il fatto di essere imponenti e maestose raccontando la storia di tanti anni fa. 
 
TusenFryd Amusement Park
 
Si tratta di un bellissimo parco di divertimenti, a 10 km a sud della città. Offre grandi divertimenti sia per grandi che per bambini.
 
Cosa mangiare
 
Oslo è famosa per la sua tradizione marinaresca. Qui potrete assaporare diversi tipi di pesce fresco e specialità di mare mai assaggiate prima. Da non perdere il salmone, affumicato o alla griglia, il merluzzo, il pesce gatto, le aringhe, i molluschi e i gamberetti, cotti o appena pescati. Di rilievo anche la carne essiccata.
 
Uscire la sera
 
La vita notturna è in grande fermento. A causa del freddo, locali, bar e pub sono tutti molto confortevoli e accoglienti. Non mancano  anche i locali Vip. Il movimento si divide fra 3 zone: il centro, Grünerløkka e Majorstua/Frogner. Nel centro della città ci sono locali di vario genere in cui ascoltare anche musica dal vivo, in particolare quella jazz molto amata in città.
 
Dove dormire
 
La città offre un ampia scelta di hotel, bed & breakfast, agriturismi, ostelli e campeggi, in cui trascorrere la vostra vacanza nella splendida capitale
 
Cosa comprare
 
Sono presenti in città grandi magazzini, piccoli negozi, boutique di lusso, mercatini delle pulci e botteghe di antiquariato e di artigianato tipico. I centri commerciali più importanti sono Byporten, Oslo City, Steen & Strøm, Glassmagasinet, Aker Brygge e Paleet.
 
Ecco la gallery delle attrazioni e dei posti di cui vi abbiamo parlato: 
 
 

Letto 3386 volte
Vota questo articolo
(3 Voti)
Simona Vitale

Nata a Napoli nel 1982, amo la cultura, la legge e il giornalismo. Laureanda in Giurisprudenza, mi divido fra le mie grandi passioni sia nel lavoro che nella vita. 

 

Facebook: Simona Vitale