Care amiche, San Valentino si avvicina e se la vostra intenzione è quella di trascorrere qualche bel giorno di vacanza con il vostro amato, oggi vi consigliamo le proposte per un romantico viaggio a due di Kel 12 che ha pensato a dei fine settimana, a dei weekend e a dei viaggi brevi proprio per le coppie che intendono festeggiare il giorno dedicato all'amore. 

 
L'idea di Kel 12 è abbastanza semplice: sarà il cliente a scegliere la destinazione del viaggio e Kel invierà un biglietto di auguri con l'itinerario al partner. Si tratta di un modo davvero molto carino per fare gli auguri al proprio partner, nonché per organizzare un viaggetto romantico con la persona amata. Interessanti sono le proposte per i viaggi a Marrakech: Marrakech Weekend di Charme e Marrakech Escape.
 
Per i viaggi di 4 giorni i prezzi partono da circa 340 euro, così come degne di rilievo sono anche le offerte per Gerusalemme e Tel Aviv: Escape, Cairo Escape, Aswan Escape, Instanbul Escape, San Valentino in Eco-Lodge e il villaggio degli Igloo. Per ulteriori info su prezzi e itinerari collegatevi qui.
 

 
 

Care amiche, se sognate di fare un viaggio all'altro capo del mondo, vi consigliamo di recarvi a Sidney, sicuramente la città più nota della lontana Australia. Dall'indiscutibile fascino e ricca di spiagge meravigliose, vediamo dunque cosa fare e vedere se siete di passaggio in questa meravigliosa città.

 

 
1. The rocks: Si tratta di un quartiere in cui si trovano le case ed i fabbricati più antichi della città. Essi furono costruiti dai primi detenuti che fondarono l'Australia. Non solo; qui ci sono anche alcuni dei pub più antichi dell’Australia, in cui in passato si consumarono tante liti tra marinai e scaricatori. Di sera il quartiere si trasforma in un pullulare di persone dove bere drink, ascoltare musica live ed anche spaventarsi con i racconti sui fantasmi che popolano la zona. 
 
2.Opera House: Sicuramente è la raffigurazione della modernità e dell’innovazione che incarna l’identità di questa metropoli. La sua geniale struttura  ricorda le vele di un vascello e ben si integra con lo scenario della baia che è dominata dall’imponente Harbour Bridge. La struttura contiene al suo interno 5 diversi teatri e ospita i più grandi artisti del mondo musicale. 
 
3.Darling Harbour: Porto in cui è possibile trovare diversi ristoranti, bar e negozi di ogni genere. Darling Harbour è la meta ideale per un’ora di rilassamento pomeridiano o per un uscita di sera grazie alle illuminazioni delle tante insegne che si riflettono sull’acqua. Numerose le fonti di attrazione: l’acquario, i sottomarini su cui è possibile salire per un tour, le fontane del parco. Di sabato sera bellissimi sono anche i fuochi d'artificio.
 
4.Bondi beach:  Parliamo di una striscia di sabbia lunga poco meno di un chilometro. Per il clima mite, qui la balneazione è possibile quasi per tutto l’anno; sebbene il periodo in cui tale spiaggia è più affollata è da dicembre a gennaio. Questo è il luogo ideale per muovere i primi passi sul surf e guardare le bellezze locali (non solo quelle naturali, amiche, ma anche gli aiutanti prototipi degli australiani biondi che fanno surf).
 
5.Blue Mountains: Sono il luogo ideale per una gita giornaliera che allontani dal caos della città. Il posto è perfetto per ammirare un paesaggio incontaminato fatto di foreste di eucalipto e tante gole che mostrano il forte contrasto tra il verde intenso del bosco ed il bruno della roccia viva. 
 
6.Botanic Garden:  Qui campeggiano fiori grandi e coloratissimi, piante locali e flora che proviene da ogni angolo del  mondo. Il parco circostante offre un oasi di pace dove fare sport, fare un picnic o rilassarsi guardando l'oceano.
 
7.Sydney Harbour:  Da Darling Harbour partono tanti traghetti che vi condurranno al largo dove potrete vedere l’Opera House, la Sydney Tower e i grattacieli del centro da un punto di osservazione diverso da quello solito. 
 
8.Manly: Famosa spiaggia raggiungibile in soli 30 minuti di traghetto dalla Circular Quay. La spiaggia è lunga poco più di tre chilometri e offre una sabbia finissima, prestandosi ad essere ideale per attività come surf o kayak e tanto relax lontano dalla città.
 
9.CBD: Si tratta del centro della città che si sviluppa su tre arterie principali: King, George e Maquarie street. Qui troveremo degli enormi grattacieli, nonché negozi e ristoranti per tutti i gusti, dal sushi alla pizzeria, ma anche rinomati ristoranti francesi o semplici botteghe per un po’ di fish and chips. Luoghi di interesse sono qui: il Queen Victoria Building, la cattedrale di St Andrews, il Paddy’s Market, Chinatown e tanti altri. Da capitale dello shopping di giorno, il centro si trasforma in quella della movida di notte in cui si concentrano numerose discoteche e locali.
 
10.Sydney Tower: L’edificio più alto della città si vede facilmente da ogni punto di essa. Con i suoi 309 metri di altezza la Sydney Tower vi offre una visuale nitida dell'intera Sidney, regalandovi la possibilità di seguire con gli occhi l'intero bacino d'acqua della baia.
 
Sebbene Sidney sia vasta, ma i punti di interesse sono concentrati in un'area abbastanza ridotta, grazie alla metropolitana ed una fitta rete di bus il centro è ben collegato con tutti i quartieri. 
 

Se quest'anno potete spendere molti soldi in vacanza e volete andare in un posto bellissimo e lussuoso, vi consigliamo una lista di 7 destinazioni "per ricconi" davvero mozzafiato e nelle quali potrete spendere i vostri averi. Scopriamole insieme. 
 
1. Monaco
 
Monaco
 
Piccolo principato sulla costa della Francia, Monaco è famosa per il suo festival del cinema per tutte le cose di lusso. Si dice che ogni persona, che vive a Monaco, viva come un re, e, francamente, c'è solo da invidiarle! Ville di lusso e auto costose, negozi impressionanti e ristoranti carissimi, rendono Monaco una delle mete più lussuose e mozzafiato da visitare nel 2014, naturalmente, se ce lo si può lo permettere. La maggior parte degli alberghi a Monaco sono piuttosto costosi, tuttavia, in cambio avrete un servizio eccellente e tanto, tanto comfort.
 
2. Polinesia francese
French-Polynesia
Conosciuta come Tahiti, la Polinesia Francese è un vero paradiso, nascosto nel Mare del Sud Pacifico. Le isole vantano acque turchesi e montagne verdi brillanti. Il bungalow sull'acqua è la migliore sistemazione a Tahiti, dove si può avere una villa privata con vista mozzafiato e gustare la colazione servita in cabina in barca. Anche se la Polinesia francese è una meta ideale per il relax, ci sono un sacco di cose interessanti da fare qui, soprattutto 
per gli amanti degli sport acquatici.
 
3. Dubai
Dubai1
 
Dubai è una di quelle destinazioni che molte persone vogliono visitare almeno una volta nella loro vita. Una delle città più eccitanti del mondo, vanta numerosi grattacieli, hotel di altissimo livello, i più costosi e più grandi centri commerciali del mondo, un sacco di ristoranti e un sacco di meravigliosi panorami. Dubai è anche nota per il suo famoso hotel a 7 stelle, dove una notte può costare anche più di 10.000 euro. La città è popolare tra i viaggiatori d'affari e i turisti che possono permettersi di visitare questo luogo di lusso.
 
4. Maldive
 
Maldive
 
Una delle migliori destinazioni per la luna di miele è rappresentata sicuramente dalle Maldive, costituite da numerose isole che sono tutte a dir poco mozzafiato. Soggiornare in un albergo sontuoso è sempre standard qui. Dicono che le persone che vivono sulle Maldive abbiano un buon reddito e che molte di loro facciano i loro soldi grazie al turismo o alla pesca. Dal momento che i redditi sono alti, i prezzi di ristoranti e alloggi tendono ad essere ovviamente più alti.
 
5. Singapore
Singapore
 
Alcuni anni fa, Singapore era una destinazione a buon prezzo, ma è rapidamente è diventata una destinazione vero lusso. La moneta è relativamente forte e il Paese vanta un grande gruppo di emigrati ricchi, Singapore ha dovuto costruire tenute sontuose, alberghi di lusso, centri commerciali e un sacco di ristoranti di classe mondiale. Circa 200 euro per notte è il costo medio di una camera d'albergo. Singapore è sicuramente una delle migliori destinazioni di lusso da visitare nel 2014, soprattutto se avete intenzione di sfoggiare lusso ed eleganza in vacanza.
 
6. Giappone
giappone
Forse siete sorpresi di vedere il Giappone nella lista delle migliori destinazioni di lusso da visitare nel 2014, ma è una vera e propria meta 'cara', che è perfetta per una vacanza costosa. Anche se volete soggiornare in un hotel di classe media, dovrete spendere circa 300 euro a notte per due persone. Tante sono le cose da fare qui, non vi annoierete mai. Ci sono incredibilmente belle città, grande cultura, spiagge bellissime e montagne mozzafiato. Non preoccupatevi se non sapete il giapponese, potrete usare le mani per comunicare con la popolazione locale.
 
7. Isole Fiji
fiji
 

Le isole Fiji rappresentano una destinazione molto popolare e sontuosa  per persone provenienti da Australia, Nuova Zelanda e Stati Uniti. Anche se le Fiji son piene di turisti, potete ancora trovare pace e serenità qui. Grazie alla sua bellezza mozzafiato, essa è una destinazione popolare per la luna di miele. Ha montagne luminosi verdeggianti, spiagge di sabbia bianca e acque cristalline. Gli hotel sono di lusso, romantici e relativamente nuovi e ci sono un sacco di cose da fare, soprattutto se siete amanti di sport acquatici.

 

Alcune di queste destinazioni possono essere costose, ma forse sarebbe bello potersi concedere il lusso di una vacanza del genere almeno una volta nella vita. Che ne pensate amiche?

 

Come ci comportiamo con lo smartphone in vacanza. 


Nonostante l’alternarsi di ripetute perturbazioni che continuano ad interessare il Bel Paese, con il maturare della primavera si inizia a pensare alle prossime vacanze estive e si organizzano gite all’aria aperta. Sia che si tratti di un’uscita di poche ore che di qualche giorno, il must have a cui non si rinuncia è indiscutibilmente il proprio dispositivo mobile.
ALK Technologies, leader nello sviluppo di applicazioni per la navigazione satellitare mobile, ha indagato le abitudini e le preoccupazioni maggiori degli italiani in viaggio all’estero nonché il rapporto con il proprio telefonino.

Il dato che emerge - e non stupisce - è l’ormai conclamata affermazione degli smartphone: ben il 95% del campione intervistato si è convertito a questo strumento “intelligente”. Ma smartphone significa navigazione web e utilizzo di app. La preoccupazione relativa alla spesa per la connessione, in particolare quando si è all’estero, caratterizza addirittura il 91% degli italiani. Dato che diminuisce di pochi punti percentuali circa coloro che disattivano il roaming una volta varcate le frontiere italiane (87%), anche se addirittura il 49% dichiara di aver in ogni caso superato in qualche caso le soglie previste dal proprio contratto negli ultimi 12 mesi.

Ma a cosa non rinunciano gli italiani quando si trovano all’estero? Con ampio margine le e-mail si confermano al primo posto (80%) seguite dai social (70%), segno che ormai il concetto di “always on” è difficile da combattere. Tra le app più gettonate, largo consenso anche alle mappe (40%), molto utili in particolare quando si viaggia in zone poco note. Sia per scovare rotte e strade ma anche per ricevere le ultime informazioni su punti di interesse e molto altro.

Proprio per rispondere a questa esigenza di potersi connettere e ottenere informazioni circa località o itinerari, non dovendo però incorrere in bollette da capogiro, CoPilot® Live - la pluripremiata applicazione di navigazione satellitare – si è da sempre contraddistinta per funzionare in modalità offline. La app permette, infatti, di usufruire di pressoché tutti i servizi come la consultazione di mappe, la ricerca di punti di interesse o di itinerari, senza il bisogno di un collegamento internet, caratteristica decisamente utile all’estero ma non solo. Poter disporre di un supporto di navigazione è utile non solo in auto, ma anche in bicicletta o per tragitti a piedi; avere la garanzia di una app sempre a disposizione che non consuma traffico dati e batteria è decisamente un valido aiuto.

 

smartphone-vacanza-app-scaricare



“Le vacanze si avvicinano e la voglia di partire anche. In questo periodo storico non si può però non tenere conto anche dei costi. Poter contare su un efficace supporto per migliorare i nostri soggiorni, anche all’estero, è una comodità. Per questo siamo sempre in continuo lavoro per garantire una totale navigazione offline, caratteristica molto richiesta dall’utenza” afferma David Quin, Head of Consumer Applications, ALK Technologies.

Già attive per le piattaforme iOS e Android, le applicazioni CoPilot® Live™ Premium, la versione a pagamento con navigazione GPS e informazioni sul traffico real-time e CoPilot® GPS, la versione free che fornisce funzionalità di pianificazione dei percorsi e mappe, saranno disponibili dall’estate anche per Windows 8.

Non resta quindi che scaricarla e mettersi in moto!

 

Potrebbe interessarti pure: Embrace+, il bracciale che si illumina ad ogni notifica