La consapevolezza di essere Donna. 

L’ 8 marzo, la festa della Donna, una festa che, dovrebbe ricordare un sacrificio, il sacrificio di tante Donne che lottavano per un unico obiettivo, vedere riconosciuti i propri diritti.
La festa della Donna non è solo scambiarsi un regalo, uscire con le amiche, la vera festa, rappresenta molto di più, rappresenta una conquista.
Sono passati gli anni, sono cambiati i luoghi, ma ancora oggi, una donna su due è disoccupata, ancora oggi, sentiamo quotidianamente che una donna è stata uccisa, violentata, picchiata.
Cosa possiamo fare per noi in questo giorno?
Il nostro impegno deve essere racchiuso in due semplici parole : “MAI PIU’”.
Siamo noi che dobbiamo essere le prime a lottare per i nostri diritti, ad imporci sui luoghi di lavoro, nella società, siamo noi che dobbiamo essere libere di poter avere una famiglia e un lavoro, senza rinunciare all’una o all’altra cosa.

 

Festa-donna-tutti-giorni


Le mimose che doneremo a chi vogliamo bene, in questo giorno, dovranno essere cariche di significato, il significato di vivere, il significato di dignità.
Con questo messaggio vorrei augurare a tutte noi, una splendida festa della donna, affinchè il nostro ruolo venga riconosciuto, venga capito, affinchè ci venga offerto, tutto ciò che meritiamo.
Non importa il modo in cui festeggeremo questo giorno, ciò che conta è viverlo intensamente, viverlo con il cuore, e come sempre, viverlo con quella semplicità e quella consapevolezza della bellezza di essere donne.

 

Potrebbe interessarti pure: le 10 regole delle Donne eccezionali

 

Dalla torta al cupcake. 


Oggi è la Festa della donna e il dolce che più rappresenta questa festa è la torta mimosa, ma essendo
nel 2013 vogliamo preparare una rivisitazione della classica Torta trasformandola in deliziosi
cupcake.

 

INGREDIENTI:

Per il pan di spagna:
75 g farina 00
75 g fecola di patate
150 g zucchero
5 uova
vaniglia
Per la crema:
250 ml latte
25 g farina
3 tuorli uova
80 g zucchero
vaniglia
la scorza di 1 limone
250 ml di panna fresca

 

cupcakes-mimosa-ricetta-festa-donna


PREPARAZIONE:

Innanzitutto prepariamo l’impasto del pan di spagna con il quale andremo a riempire le pirottine.
Riempiamo gli stampini per ¾ e inforniamo per 20 minuti a 180°C. Quando i cupcake saranno
pronti li sforniamo e li lasciamo raffreddare.
Per la crema diplomatica prepariamo da prima la crema pasticcera utilizzando tutti gli ingredienti
indicati sopra tranne la panna fresca. Quando la crema pasticcera sarà bella fredda la uniamo alla
panna montata ottenendo così la crema chiamata diplomatica.
A questo punto con un coltellino scaviamo leggermente 3/4 del totale dei cupcake. Mettiamo le parti
tolte dal cupcake su un piatto e le sbricioliamo per bene.
Con una sac à poche riempiamo i cupcake di crema diplomatica e concludiamo ricoprendo i
cupcake con le briciole di pan di spagna che abbiamo preparato precedentemente. Conserviamo i
cupcake mimosa in frigorifero fino al momento di gustarli...
Se volete potete farcire ogni cupcakes con dei piccoli quadratini di ananas fresco o sciroppato o
qualunque altro tipo di frutta vi piaccia. Potete anche rendere il pan di spagna più giallo con un po'
di colorante alimentare. Se invece volete fare una classica torta mimosa aumentate il quantitativo
degli ingredienti e procedete come per i cupcakes e... Buona festa delle donne a tutte...

 

Potrebbe interessarti pure: Cake design, tra fantasia e realtà