Una morte che lascia davvero tanta amarezza nel cuore. Parliamo di quella della 16enne Olivia Wise, una giovane ragazza canadese, dalla voce angelica, malata di tumore da due anni e morta lunedì scorso dopo aver inciso, con estrema dolcezza, una versione della celebre hit "Roar" di Katy Perry.

 
Un vero e proprio commovente testamento, un video pubblicato su YouTube e divenuto immediatamente virale tale da raccogliere oltre un milione di visualizzazioni. Migliaia i messaggi postati da giovanissimi studenti di Toronto e ben 85mila sono stati i soldi raccolti tramite donazioni e destinati ad aiutare i giovani malati di cancro. 
 
Anche la stessa Katy Perry è stata toccata dalla morte di questa giovane ragazza amante della musica e su Twitter ha postato le seguenti parole: "Ti sento cantare insieme agli angeli. Il tuo spirito e la tua forza hanno ispirato me e tanti altri. Riposa in pace".
 
Ecco il video della sua splendida cover: