06 Giu

Letti particolari: alla scoperta dei modelli rialzati, scorrevoli e attrezzati

Scritto da  |

Il letto è diventato, oggi, non solo un mobile in cui trascorrere le ore del sonno o riposarsi ma un vero e proprio spazio funzionale ad adattarsi anche agli altri momenti della quotidianità. Un discorso che vale particolarmente per la stanza dei bambini o dei ragazzi, in cui, complici le innovative proposte del design contemporaneo, il letto riesce ad adempiere non solo alla sua funzione classica.

È questo il caso dei letti particolari, soluzioni che si rivelano belle, pratiche e capaci di dare non pochi benefici in termini di ottimizzazione dello spazio. Presentano molteplici accessori in grado di fare la differenza, come un letto aggiuntivo o persino una scrivania. Li troviamo declinati in diverse tipologie, a seconda dell’azienda che li realizza. In questo articolo vi illustriamo le caratteristiche dei modelli principali.

 

Letti rialzati: multifunzionali con un’altezza particolare

Una delle proposte più interessanti presenti sul mercato è quella dei letti rialzati NIDI, azienda storica trevigiana leader nel mondo dell’arredamento, i quali assicurano una gestione dello spazio ottimale, risultando, allo stesso tempo, semplici da fruire ogni giorno e persino multi funzionali.

I letti rialzati si caratterizzano per il fatto di essere dei letti particolari in virtù di un’altezza che si trova a una via di mezzo tra quella di un letto a castello e un letto normale. Sono, infatti, più alti di un letto normale, ma più bassi di un letto a castello. A livello pratico, questa soluzione permette di inserire un letto attrezzato e accessori quali una scaletta e uno scrittoio estraibile.

I letti rialzati, quindi, assicurano la possibilità di avere a disposizione più funzioni, compresa quella di una pratica scrivania per i compiti e il disegno o di un posto in più per l’amichetto, come per un ospite, tutte realizzabili in pochi passaggi dai bambini stessi. Sono perfetti per essere inseriti in metrature grandi e piccole, nelle abitazioni principali e nelle seconde case.

 

Letti scorrevoli: particolari e personalizzabili

I letti scorrevoli presentano, come suggerisce il nome stesso, in dotazione un sistema scorrevole, attraverso il quale riescono a scorrere su binari, realizzati secondo tre altezze differenti, sia più letti, sia uno scrittoio. Il nome di questa tecnologia di design, realizzata da NIDI, è Scroll, e rappresenta un’innovazione capace di dare risultati da non sottovalutare. Grazie al sistema scorrevole i letti di notte si trovano al centro della stanza, mentre di giorno riescono ad avvicinarsi alla parete, lasciando più spazio allo scrittoio.

I letti scorrevoli non sono solo eccellenti opzioni salvaspazio, ma anche mobili belli, concepiti per arredare la camera dei bambini o degli ospiti in maniera originale, con una fruizione perfetta per tutte le età. Un esempio di letti particolari che risulta estremamente personalizzabile e adattabile alle molteplici esigenze.

 

Letti attrezzati: l’ideale per il contenimento di oggetti o per avere un letto in più

I letti attrezzati sono letti che vanno a sfruttare lo spazio sottostante a quello della rete in maniera pratica e funzionale, così da garantire ulteriore spazio per il contenimento di oggetti, compresa, volendo, la presenza di un letto estraibile.

Sono una delle proposte più interessanti di letti particolari per chi si trova ad avere la necessità di inserire, nella cameretta, proprio un letto in più, che si trova già predisposto in maniera ottimale per le ore della notte senza ingombrare di giorno. Comodissimi da utilizzare, risultano adoperabili in pochi secondi, grazie a un’apertura che può essere sia manuale sia con meccanismo di sollevamento.

I letti rialzati, inoltre, prevedono, oltre alla possibilità di inserire un secondo letto, quella di avere cassetti e cassettoni, funzionali quando lo spazio è poco, anche se, specialmente quando si hanno dei bambini, la metratura a disposizione nella casa semplicemente non basta mai. I cassettoni sono semplici da fruire, in primo luogo per il bambino che potrà riporvi i suoi giocattoli, oppure per inserire lenzuola e coperte, per fare degli esempi.

 

Nota finale sui letti particolari

I letti particolari sono una delle soluzioni più ricercate nella modernità. Per essere davvero efficaci è necessario che siano realizzati nel segno del design, in modo da risultare non solo pratici e belli, ma anche capaci di durare nel tempo. Perfetti per accompagnare la persona in tutte le fasi della vita.

Letto 666 volte Ultima modifica il Mercoledì, 08 Giugno 2022 09:53
Vota questo articolo
(0 Voti)
LeiDonnaWeb

LeiDonnaWeb è il portale dedicato alla Donna, con tutte le ultime notizie riguardanti il mondo femminile dall’Abbigliamento al Gossip, dall’essere Mamma alla voglia di Benessere, dal Cinema alla Tv, dal Make up alla cura dei Capelli e tanto altro ancora

Sito web: https://www.leidonnaweb.it