19 Lug

La 17enne Rumeysa è la donna più alta del mondo con i suoi 2,13 metri (FOTO)

Scritto da  |
Pur avendo soltanto 17 anni è entrata nel Guinness dei Primati per essere la donna più alta del mondo. Parliamo di Rumeysa Gelgi, di Safranbolu, una cittadina a 120 chilometri dalla capitale della Turchia, Ankara. Certamente, la giovane deve convivere non solo con questo record che l'ha resa famosa in tutto il mondo, ma anche con le difficoltà derivanti dall'essere così alta. 
 
 
Rumeysa, infatti, non riesce ad entrare in tutti i posti e spesso fatica a camminare a causa dei suoi 2 metri e 13,5 centimetri di altezza. Tale altezza super è dovuta al fatto che la 17enne ha una malattia genetica, la sindrome di Weaver, che provoca una crescita rapida e incontrollata di diverse parti del corpo. 
 

Letto 9088 volte Ultima modifica il Sabato, 19 Luglio 2014 12:21
Vota questo articolo
(1 Vota)
Simona Vitale

Nata a Napoli nel 1982, amo la cultura, la legge e il giornalismo. Laureanda in Giurisprudenza, mi divido fra le mie grandi passioni sia nel lavoro che nella vita. 

 

Facebook: Simona Vitale