11 Ott

Raoul Bova lascia la moglie, ma ribadisce: "Non sono gay"

Scritto da  |

In una recentissima intervista a Vanity Fair, il noto attore e ex nuotatore romano fa un po’ di chiarezza sulla sua vita, privata chiarendo alcuni punti. Dopo 13 anni di matrimonio, Raoul Bova conferma la crisi del rapporto con sua moglie, con la quale presto si separerà, dato che le cose non funzionano oramai da troppo tempo.

Una coppia felice e forte all’apparenza ma che, invece, è sulla via del tramonto. Una bella favola che si chiude, ma che a messo subito in allerta tante nuove pretendenti, alla quali – certamente – la notizia non avrà creato dispiaceri.

 

Intanto, stavano prendendo piede anche voci sul suo orientamento sessuale, ma il divo romano specifica: “Lo dico apertamente, mi piacciono le donne. Se fossi omosessuale, credo che non avrei nessun problema a riconoscerlo”.

Le donne fanno un ulteriore sospiro di sollievo, si preparano per mettersi in fila e sperano di consolare il bel principe azzurro rimasto senza dolce metà.

 

Letto 2904 volte Ultima modifica il Venerdì, 11 Ottobre 2013 16:16
Vota questo articolo
(1 Vota)