07 Dic

St. James Palace: come ti mando in tilt il self-control della Casa Reale e del Regno Unito

Scritto da  |

Kate Middleton è incinta. 

La notizia circola da giorni su giornali, televisioni e web provocando un originale scompiglio mediatico.

A 20 mesi dal matrimonio del secolo, celebrato il 20 aprile 2011: Kate Middleton, la duchessa di Cambridge, è in dolce attesa. Intanto, visto che il Natale si avvicina, si guadagna anche una presenza nel Presepe con tanto di pancione insieme al suo William.

Lo stato interessante lo ha annunciato ufficialmente Buckingham Palace, dopo che Kate, la futura mamma, il 3 dicembre scorso, è stata ricoverata all’ospedale King Edward VII, nel centro di Londra, a causa di un disturbo della gravidanza che si manifesta con forti nausee: hyperemesis gravidarum.

A quanto pare non è il classico sintomo che accusano le donne nei primi mesi di gestazione, bensì una complicazione solo per il 2 per cento delle donne incinte, che comporta una forte disidratazione che eventualmente potrebbe ostacolare la giusta crescita del feto. La gravidanza, di 12 settimane, non aveva creato fastidi fino a pochi giorni fa.

Secondo la stampa inglese il problema è legato ai parti gemellari e si assicura che saranno due gli eredi al trono. Il principe William è rimasto tutto il giorno accanto alla moglie ricoverata.

Sua Maestà, futura bisnonna, tutta la famiglia reale, i familiari di Kate Middleton e del governo si sono detti felicissimi per l’annuncio. Il premier britannico David Cameron ha dichiarato “Sono felicissimo per loro, sono sicuro che saranno genitori meravigliosi e sono certo che tutto il Paese festeggia con loro stasera.”

Come è immaginabile, dopo la nota di conferma della notizia dal Palazzo: “Visto che la gravidanza è nella sua fase iniziale, Sua Altezza Reale, resterà in ospedale per qualche giorno e in seguito dovrà osservare un periodo di riposo per ristabilirsi, si sono scatenati anche i bookmakers: sesso del nascituro, probabile nome prescelto, eventuali somiglianze, possibilità di un parto gemellare, futuro erede al trono. 

 

 

William è il secondo in linea di successione al trono, dopo il padre Charles, principe di Galles. Quando nascerà, il primogenito di William e Kate sarà terzo in linea di successione come erede al trono dopo Carlo e William, anche se sarà una femmina e se in futuro dovesse avere fratelli maschi. Il 28 ottobre del 2011 i capi di governo del Commonwealth, di cui è sovrana Elisabetta II, presentarono all'unanimità di modificare la legge di successione al trono per acconsentire anche ad una erede donna di diventare regina, in presenza di una fratello minore. Ma il processo legislativo non à stato ancora completato.

Secondo indiscrezioni, ad ereditare la corona di Elisabetta II di Inghilterra sarà solo il primogenito Carlo, anche se un sondaggio fra gli inglesi sostiene che il preferito è William.


Una cosa è certa, la storia dell’erede al trono d’Inghilterra, il principe William, e Kate entusiasma e convince perché è autentica.

Oggi ancora di più perché la coppia aspetta un bambino.

 

Letto 2917 volte Ultima modifica il Martedì, 05 Febbraio 2013 12:14
Vota questo articolo
(10 Voti)