Oggi vi mostro alcuni prodotti Proteicamed che ho acquistato e che consiglio a chi vuole iniziare un percorso di benessere che mira a una forma fisica sana e al benessere dell'intera persona.

Un super bebè quello che è nato in Cina dove una giovane donna di 27 anni ha partorito un neonato che pesa oltre 6 kg. Insomma, più del doppio del peso di un normale bimbo appena nato nel paese asiatico. La mamma del piccolo sembra associare la colpa del peso record del bambino alla dieta che avrebbe assunto in gravidanza. 

 

La donna ha infatti rilevato di aver mangiato per 9 mesi solo uova, latte e frutta e gli stessi medici dell'ospedale di Shanghai dove il bebè gigante è venuto alla luce sembrano avallare la sua teoria. Gli specialisti sono però preoccupati per la salute del neonato: un peso così elevato, infatti, potrebbe essere causa di diabete o ipertensione. Il rischio è molto elevato. Al momento ancora non è stato reso noto se il bimbo sia venuto alla luce con parto naturale o cesareo.

 

Strana è la storia di Jodie Edkins che ha iniziato a frequentare il McDonald's nel 2011 non appena ebbe la notizia della malattia che aveva colpito la figlia. Alla sua bambina avevano diagnosticato un tumore al cervello e lui, per reazione, iniziò a ingurgitarsi di Big Mac. La donna ha dichiarato: "Ne mangiavo a colazione, pranzo e cena. Sono ingrassata tantissimo".
 
 
Lo scorso mese di giugno, la splendida notizia della guarigione della piccola. Finalmente, poi, anche la decisione di dire addio a panini, patatine e McDieta, per tornare così ad un'alimentazione normale. Nel corso di un anno Jodie ha perso ben 44 kg. "Ho voltato le spalle al McDonald, ora posso godermi la vita e andare a fare shopping per comprare vestiti con taglie più piccole", ha dichiarato felice Jodie.
 

Una bella storia di cui ci giunge notizia da Boulder, in Colorado, USA. Protagonisti sono Robert Foster e la moglie Jessica che insieme hanno deciso di cambiare vita perdendo più di 120 chili insieme. Quello che in precedenza aveva rovinato la vita e la linea dei 2 coniugi era stata l'abitudine di consumare molto cibo da fast food e carne alla griglia, tanto che entrambi pesavano oltre i 100 chili. In particolare Robert era arrivato a pesare ben 150 kg, mentre la moglie 130 kg. Il peso era ormai diventato un problema serio, nonché unico argomento di discussione davanti alla televisione. I chili in eccesso rendevano problematiche anche le più semplici attività di vita quotidiana, come allacciare la cintura di sicurezza dell'auto o giocare con le loro bambine.
02 Feb

Torta cioccoarancia

Pubblicato in Cucina

Una ricetta facile e gustosa 

Una torta salva faccia e salva linea: facilissima e rapidissima da preparare (a prova di scimmia, garantito!) e… incredibilmente povera di ingredienti! Una vecchia ricetta della nonna, davvero la torta passepartout da proporre in qualunque occasione, golosissima e… L’ideale per coccolarci e scacciare i brutti pensieri!
Ingredienti:
- 350 g farina 00;
- 300 g zucchero semolato;
- 100 g cacao amaro;
- buccia grattugiata di un’arancia;
- aroma all’arancia a piacere (io uso il Cointreau, il liquore all’arancia, per enfatizzare la nota di fondo!);
- latte quanto basta per rendere l’impasto morbido;
- 1 bustina di lievito

 


Preparazione:
In una terrina mescoliamo per bene farina, zucchero, cacao e lievito. Aggiungiamo il latte a filo fino a quando otterremo la consistenza desiderata; aggiungere la buccia d’arancia e, facoltativamente, l’aroma o il liquore. Continuiamo a mescolare per ottenere un impasto morbido e privo di grumi. Versiamo il composto in una terrina imburrata (tonda, rettangolare, o nella teglia per la ciambella) e inforniamo a 180° per una trentina di minuti.

 

 

Il bello di questa torta:
- niente uova, olio, burro, nessun grasso, ed è spaziale!
- è un impasto base semplicissimo che si presta a numerose varianti: amarene e succo di amarena in luogo dell’arancia, liquore alla fragola, è un’ottima torta anche da farcire con panna e fragole. Io recentemente ho aggiunto, oltre alla buccia d’arancia, qualche cioccolatino fondente tritato… Mamma mia che goduria!

 

Scopri le altre ricette...