06 Feb

Lincoln al cinema

Pubblicato in Cinema e TV

Daniel Day Lewis e Steven Spielberg: ecco Lincoln. 

L'ultimo film di Spielberg si intitola "Lincoln" ed è a carattere storico biografico: girato nel 2012, parla degli ultimi mesi di vita del sedicesimo presidente degli Stati Uniti d'America.
In piena guerra di secessione, cerca strategie vincenti per far votare alla Camera un emendamento (il Tredicesimo), che abolisca la schiavitù e segni la fine della sanguinosa guerra tra nordisti e sudisti che ormai è al suo quarto anno. Di fondo, la consapevolezza che questa decisione cambierà e segnerà la storia per sempre.
Senza alcuna retorica, Spielberg mostra il volto dell'uomo e del politico Lincoln alle prese con i giochi e la tortuosità della politica. Si potrebbe definire una rivisitazione politica del machiavellico "il fine giustifica i mezzi".

 


Magistrale l'interpretazione di Daniel Day Lewis nei panni del Presidente americano, ottima la sceneggiatura di Tony Kushner ispirata al libro "Team of rivals "di Doris Kearns Goodwin.
Bellissimi inoltre i dialoghi. Da non perdere per il suo emozionante pragmatismo e per il suo essere così attuale nel descrivere sapientemente le dinamiche della politica e dei giochi di potere.

 

Scopri gli altri film