Fin da piccola, sono stata appassionata dell’arte che ci consegna all’infinito e ferma il tempo in un attimo. L’arte è straordinaria perché è in grado di catturare e plasmare le caratteristiche di una persona per realizzarne qualcosa di irripetibile; proprio per questo da adolescente analizzavo la complessità del corpo femminile per valorizzarlo con la meticolosa creazione di un prezioso abito. Tutta passione nata dal colore, il dono più grande per iniziare a sognare proprio come avviene nella pittura paziente dell’artista che dipinge usando la corposità dei colori brillanti sulla tela bianca. Negli anni con le tecniche artistiche sperimentate ho scoperto la “poeticità” dell’acquerello che trasforma il dono del cromatismo puro in infinite possibilità anche se necessita di una buonissima manualità. Studiando moda a scuola usai anche i “Pantoni” professionali ma preferivo le sfumature cromatiche ottenute usando più tecniche contemporaneamente: dalle tempere alla china, passando per carboncini, gessetti e pastelli a cera. Tutto è iniziato così!

Ho scoperto da poco un’artista bravissima che mi ha colpito per le sue opere oniriche e intimiste: Cate Parr. E’ un’illustratrice di moda che riesce a plasmare i tratti somatici della donna e a catturare sguardi creando originali icone pronte per essere desiderate sulle copertine delle riviste di moda (ad Es. Vogue). Nata in Inghilterra ma vive in California, tutto il suo lavoro creativo di sintesi si snoda tra colore e forma: incredibilmente immediato il risultato, lei riesce a rendere, attraverso pochissime sfumature, i lineamenti del volto, delle labbra, dei capelli; i suoi ritratti femminili trasfigurano sensualità nella trasparenza delle sue pennellate impalpabili che sembrano sfiorare la tela accarezzandola.

 

cate-parr

 

Le sue opere sono intrise di una bellezza innata, come se fossero sempre esistite da qualche parte, nell’universo e lei le abbia soltanto svelate rendendole incantevoli plasmandole attraverso i colori che, sapientemente, prendono vita nelle sue mani come se emergessero da un sogno dominato da infinite tonalità di rosa, lilla, viola, blu, verde, arancio, che sfumati “animano” inconsciamente forse anche tutti i nostri desideri.
Cercate tutte le sue creazioni, ne vale davvero la pena! Info: https://www.cateparr.com/

 

Ti interesserà pure: Il Bacio di Klimt. Un'opera che cattura i sensi

 

Figurativo o astratto? Un paesaggio o un soggetto floreale? Stile etnico o romantico?

Scegliere il quadro per il nostro arredamento a volte sembra una "Missione Impossibile".


Tantissime sono le varianti di stile, soggetto, formato e colori per non parlare della "fattura", stampe, poster o opere uniche di realizzazione artigianale.

 

Allora vi consiglio di non farvi trascinare nel baratro senza fine dell'indecisione, optate per una soluzione semplice e di grande effetto.

Lasciatevi trasportare dal carisma del colore, scegliete una tela realizzata con i vostri colori preferiti, che vi suscitino emozioni positive.
Serenità, allegria, energia...

 

 

Se avete voglia di realizzare voi stessi una tela, potete cimentarvi in uno stile astratto, con spatolate verticali di colore come questa Tela Home Design "LINES" eseguita su forma quadrata nelle declinazioni di rosso, arancione e viola. ( foto tela+ foto 3 colori)

 

Vi serviranno pochissimi elementi:


•Tela in formato quadrato
•Spatola
•Colori per Belle Arti (olio o acrilici)

 

Semplici stesure di colore in verticale intervallate dalle varia gradazioni, con giochi di luci e di contrasto, l'elemento principale non è la tecnica, ma il COLORE e
l'impatto visivo.

A questo punto non vi serve che lasciarvi ispirare dai vostri colori preferiti, e iniziare la vostra avventura nel mondo del colore.

 

Potrebbe interessarti anche: Scopriamo i colori a olio