Si parla di bellezza quando tutti i 5 sensi provano piacere per qualcuno o per qualcosa.

Per molte donne la bellezza sta nello strado di make-up che si mettono al mattino, ma si dovrebbe imparare che la bellezza è dietro a quello strato, per questo bisogna avere più cura della pelle, soprattutto per chi si trucca. È molto importante lavare bene il viso e mantenerlo pulito, perché lo sporco da eliminare che si è depositato sul viso, oltre al make-up, è lo smog, la polvere e il pulviscolo rilasciato dai riscaldamenti, tutto ciò soffoca la pelle rovinandola.

 

 

Struccare e detergere bene il viso è essenziale.

  • Struccare:

Per struccarsi nel modo migliore occorre usare prima un latte detergente, scegliendolo appropriato al tipo di pelle, per pelli grasse sono consigliati prodotti calmanti e idratanti, ma anche gli scrub che aiutano la pelle a togliere le cellule cornee (cellule morte) e le impurità più profonde (Inoltre gli scrub aiutano la pelle ad assorbire meglio il prodotto che viene applicato successivamente). Per pelli secche prodotti delicati e lenitivi sono o più indicati, anche prodotti per bambini. Per pelli miste, che come dice la parola, sono quel tipo di pelle che presenta nella stessa zona parti grasse e parti secche, occorrono cosmetici non troppo aggressivi e non troppo sgrassanti. 

Per pulire il viso dal trucco bisogna usare un dischetto di cotone per stendere il latte in modo omogeneo con movimenti delicati e senza passare sugli occhi. Dopo il latte si può usare uno struccante specifico per occhi, va applicato sul dischetto che va appoggiato delicatamente sull’occhio e con un movimento leggero si sposta il dischetto verso la fine, ma sempre senza pressare, infine sciacquare tutto il viso e detergerlo.

  • Detergere:

Il viso bisogna detergerlo 2 volte al giorno, mattino e sera, regolarmente e non troppo spesso. Bisogna usare acqua tiepida e lavare bene le mani o la spugnetta prima di detergersi.

Anche il detergente, come il latte e tutti i prodotti, va scelto adatto al tipo di pelle. Per applicare il detergente, sul viso già bagnato, bisogna stenderlo con movimenti circolari, non sforzando e non sfregando troppo. Dopo aver messo il prodotto in modo uniforme su tutto il viso e collo, la pelle va sciacquata con acqua tiepida senza lasciare residui, perché possono creare arrossamenti. Infine per asciugare occorre un asciugamano morbido, e non bisogna sfregare, ma tamponare.

"Io consiglio come struccante un acqua micellare detergente struccante della Collistar per viso, occhi e labbra. Lo consiglio a chi come me non piace il latte detergente, il prodotto è liquido e leggermente oleoso, ma con un odore gradevole. Sul retro ho letto che può essere “senza risciacquo”, ma io preferisco comunque detergere".

 

 

Per concludere credo sia giusto ricordare alle lettrici che: “non è bello ciò che è bello, ma è bello ciò che piace”.

 

06 Set

Donne e bellezza

Pubblicato in Viso e Corpo

Basti pensare a Cleopatra... simbolo per eccellenza di bellezza e vanità, per rendere la sua pelle liscia e profumata, faceva lunghi bagni nel latte di asina... e chi non ricorda il suo trucco (frutto della miscelazione di erbe e minerali) che le contornava gli occhi di nero... facendo capitolare molti uomini ai suoi piedi, ''rapiti'' dal suo sguardo... e rendendola un must nella storia...

Ed oggi ai tempi dello spread, del pil, e sopratutto della crisi, bisogna reinventarsi tutte un po ''cleopatre'', per scoprire che per prenderci cura ogni giorno del nostro viso, del nostro corpo... non dobbiamo necessariamente affidarci, a costosissime creme di profumeria o farmaceutiche...

Anzi, impareremo insieme a far tesoro della natura... scoprendo che con prodotti facilissimi da reperire,e completamente naturali, potremo curarci e valorizzarci, spendendo poco, ma quel che conta è che lo faremo in modo naturale... ritornando così, al tempo degli antichi Egizi, imitando Cleopatra!!!

Per oggi vorrei parlarvi di una maschera per il viso, fatta di pochi ingredienti, che ognuna di noi ha in casa... serve per purificare la pelle, la rende liscia e fresca... è ottima per tutti i tipi di pelli: se avete pelli miste, o grasse la condiglio 2-3 volte la settimana, se avete pelli normali-secche 1.

 

Ecco cosa di cui abbiamo bisogno:

  • 1 cucchiaino di miele
  • qualche goccia di limone
  • mezzo cucchiaino di caffè
  • mezzo cucchiaino di sale fino
  • qualche granello di sale grande

 

Basta miscelare un ingrediente alla volta al miele e otterrete una pappetta da applicare al viso massaggiando, dopodichè lasciatela ancora qualche minuto e sciaquate il tutto con abbondante acqua tiepida strofinando il viso... se dopo aver lavato via la maschera, notate un po' di rossore, tranquille è normale... vi consiglio infatti, di farla la sera prima di andare a dormire.

 

 

Il limone purifica la pelle e stringe i pori, come il sale... il miele nutre naturalmente la pelle... il caffè invece funge da scrub e dona un delicato senzo di freschezza...

Per oggi vi lascio così felice di iniziare con voi questo viaggio nel mondo della cosmesi naturale!

a presto!

 

Le labbra sono una delle parti più sensuali in una donna e, oltre a volumizzarle con l’aiuto del make up, possiamo seguire qualche piccolo consiglio per mantenere giovani ed elastiche le nostre labbra!

 

1. Sembrerà banale, ma sarà bene idratare le nostre labbra con creme specifiche.

 2. Facciamo scrub o gommage e maschera una volta alla settimana per eliminare le pellicine e rinnovare le cellule: queste applicazioni gioveranno naturalmente anche alla pelle del viso.

 3. Proteggiamo le labbra dal freddo e dal sole: utilizziamo un burro cacao specifico arricchito di vitamine e filtri solari, soprattutto per l’estate.

 

 

 4. Non mordiamo le nostre labbra, non umettiamole in continuazione con la saliva, non strappiamo le pellicine! Se le nostre labbra sono secche, idratiamole con apposite creme o balsami labbra, o un normale burro di cacao.

 5. Eliminiamo il fumo: la nicotina è un vasocostrittore, e determina la perdita di volume. Inoltre, l’atto stesso di fumare favorisce l’insorgere di rughette intorno alle labbra.

 6. Ridiamo: ridere e sorridere tiene lontano lo stress e aiuta a mantenere alti gli angoli della bocca.

 

Seguiamo questi consigli per la nostra salute e per prenderci cura del nostro sorriso!

 

Potrebbe interessarti anche: Labbra da favola? Tre consigli per dare volume con il make up

 

L’olio extravergine di oliva è un prodotto dalle mille proprietà salutari sia come alimento sia sotto forma di cosmetico.

Le sue peculiarità come trattamento di bellezza erano conosciute in tutti i Paesi del Mediterraneo e Arabi fin dai tempi più antichi.

I fenici lo chiamavano “oro liquido” per la sua importanza, gli egizi lo adoperavano come emolliente per la pelle e per lucidare i loro capelli mentre in Grecia gli atleti lo adoperavano per benefici massaggi e frizioni muscolari.

Nella cosmesi moderna è finalmente riscoperto per la cura esterna della pelle, essendo così ricco di sostanze nutritive e principi attivi.
 Studi dimostrano che il tipo di grassi contenuti nell’olio di oliva è molto simile al sebo della pelle umana, e che tra gli oli vegetali è quello con la maggiore affinità allo strato lipidico della nostra pelle.


Dobbiamo ricordare inoltre che l’olio di oliva è ricco di:
 

vitamina E che contrasta i radicali liberi
vitamina A che impedisce la secchezza delle mucose;
lo squalene che è  in grado di penetrare negli strati più profondi della pelle;
acidi grassi insaturi come il linoleico;
il beta-carotene;
acidi e alcoli che sono cicatrizzanti.

 

L’olio di oliva è utilizzato spesso come ingrediente principale di molti ottimi prodotti per la cura e il benessere di corpo e capelli come saponi, detergenti o shampoo.

 I prodotti detergenti a base di olio d’oliva hanno un’azione molto idratante, proprietà emollienti e anti - infiammatoria, quindi se si hanno pelle secca e sensibile, dermatiti irritative e allergiche da contatto ne è spesso consigliato l’uso.
Per il corpo si possono trovare creme, impacchi ed emulsioni dopo bagno, mente per il viso ci sono creme e maschere molto efficaci contro le rughe.

 Inoltre nutre e rinforza la cheratina delle unghie ed è eccezionale per la bellezza dei capelli che nutre e ammorbidisce rigenerando la fibra capillare, crea una protezione profonda da smog e agenti atmosferici e cosa importantissima per chi li ha, se messo sui nodi dei capelli ricci aiuta a districarli.

 

 

Se poi vogliamo, possiamo proprio creare noi in casa dei semplici prodotti direi di alta cosmesi a base di olio di oliva; ecco qualche ricetta:

 

Peeling:

 

Mescolare bicarbonato di sodio e olio fino a ottenere una consistenza cremosa, va strofinato leggermente sul viso, poi ci si lava con sapone delicato.

 La pelle sarà perfettamente liscia e si potrà anche fare a meno di usare la crema, si può fare una volta la settimana.

 

Scrub:

 

Mischiare olio d’oliva a una manciata di sale fino, strofinare sulla pelle del corpo e risciacquare.

 

Maschere per viso per pelli secche:

 

Mescolare una parte di olio, una parte di miele e una di argilla in polvere per una maschera purificante e distensiva;

 Invece per una maschera nutriente mettere in un contenitore una parte di olio, una di miele e una di yogurt.

 

Maschera purificante per pelle mista, impura e grassa:

 

Mettere in un contenitore un cucchiaino scarso d’olio, un cucchiaino di miele e due cucchiaini di argilla bianca, mescoliamo tutto e per rendere il tutto omogeneo aggiungiamo un cucchiaino di acqua e due di succo di limone fresco.
Si applica sul viso e si lascia in posa per quindici minti.

 

Impacchi per capelli secchi:

 

Mescolare due tuorli d’uovo, due cucchiaini di miele, due cucchiai di olio di oliva; distribuire su tutta la lunghezza del capello massaggiando delicatamente la cute, avvolgere la testa con un asciugamano e lasciare agire per almeno trenta minuti. Risciacquare abbondantemente, lavare con uno shampoo adatto.

Una soluzione più veloce è invece mischiare al balsamo che si utilizza di solito un bicchiere di miele e tre cucchiai di olio extra vergine di oliva, applicare e lasciare in posa per quindici minuti. Risciacquare bene.

 

Per rendere lucidi i capelli:

 

Scaldare l'olio d’oliva a bagnomaria e con un batuffolo d'ovatta, distribuirlo uniformemente sui capelli, lasciare in posa almeno per mezz’ora; risciacquare.

 

Unghie fragili:

 

Preparare una miscela composta da due cucchiai di olio d'oliva e un cucchiaio di succo di limone, poi emulsionare bene il tutto. Massaggiare ogni sera le unghie con il composto ottenuto.

 

Ottimo alleato anche per massaggi distensivi, meglio se associato alle giuste essenze profumate come per esempio la lavanda.

Provare per credere.

 

Potrebbe interessarti anche: Coccole di bellezza per i nostri capelli

 

Lo stress, il fumo, lo smog, l'età, i cambiamenti ormonali, gli effetti dei raggi UV possono alterare l'attività dei melanociti, le cellule che producono la melanina, il pigmento responsabile della colorazione della pelle, con una conseguente eccessiva produzione sulla superficie della pelle, circoscritta in alcune zone, creando cosi' agglomerazioni di colore che chiamiamo macchie.
 

Quando compaiono le macchie compromettono l'omogeneità e la luminosità della pelle, e sono tra i segni più evidenti dell'invecchiamento cutaneo.
Questo fastidioso inestetismo colpisce pelli chiare, scure ed iper pigmentate e si può manifestare ad ogni età.



 

Cosa fare?


 

- per le macchie tipiche della gravidanza dovuti a sbalzi ormonali, per le più fortunate basterà avere pazienza ed aspettare poiché quasi sicuramente dopo la nascita del bambino o dopo l'allattamento le macchie spariranno grazie al ripristino dei normali livelli ormonali, ma se non volete rischiare provate il trattamento Schiarente Viso nei Centri Estetici Exa


 

- i prodotti cosmetici ad azione depigmentante sono indubbiamente uno dei rimedi più efficaci per contrastare le macchie scure sul viso


 

- preferite detergenti delicati e non aggressivi per la pulizia di viso e corpo

 


- potenziate le difese immunitarie per evitare che stress, allergie e malattie influenzali peggiorino rendendo ancora più visibili le macchie bianche del viso.



 

 

Cosa evitare?


 

- esporsi al sole dopo un trattamento esfoliante


 

- esporsi al sole senza protezione solare

 


- interrompere una cura ormonale senza aver consultato il medico

 


- sottoporsi ad un trattamento depigmentante durante la gravidanza

 


- utilizzare detergenti aggressivi e di scarsa qualità per l'igiene del viso

 


- fumare: il fumo danneggia la pelle , è quindi da evitare

 


La Exa ha studiato una potente arma contro le macchie del viso, un trattamento professionale specifico e mirato da fare a casa per combattere con un'efficacia unica le macchie: un prodotto domiciliare arricchito dai filtri solari UVA e UVB per consentirne l'uso in estate e nei periodi troppo assolati, la pelle apparirà più uniforme e l'aspetto più giovane.



Whitening: speciale concentrato specifico per le macchie che grazie alla sinergia degli acidi presenti produce un leggerissimo effetto esfoliante associato ad un'azione depigmentante, con le proprietà schiarenti e lenitive di Arbutina, Karkadè e Vitamina C. Nessun'altra casa cosmetica utilizza la stessa quantità e qualità delle sostanze presenti nel Whitening, un mix appositamente studiato per avere un risultato eccellente, alti standard di efficacia e qualità indiscussa dei componenti.


Ricordiamo inoltre che la nostra pelle ha memoria delle macchie, e si ricorderà di questa alterazione per 2 anni, per cui dobbiamo avere l’accortezza di continuare sempre a proteggere la zona dove erano localizzate le macchie anche se non le vedremo più!

 

Potrebbe interessarti anche: Peeling casareccio 100% naturale con scrub al limone