17 Feb

Cosa pensano i ragazzi della differenza di età?

Scritto da  |

Spesso si sente dire che “l’amore non ha età”, ma la domanda è, cosa ne pensano i ragazzi delle grandi differenze d’età rispetto al partner dell’altro sesso? A tal proposito, il mondo maschile si schiera in due.

 

Da un lato l’età del partner del gentil sesso per i ragazzi non sarebbe poi un fattore cosi rilevante: infatti, secondo la testimonianza di Derek, 29 anni (tratta da yourtango.com), “Un giorno ho incontrato una ragazza in un bar e dopo aver trascorso la serata insieme mi ha detto che doveva andare via perché il giorno dopo aveva lezione presto. Era una matricola del college!".

 

Molti sono a pensarla come Derek, difatti molti sondaggi a campione rivelano che la maggior parte dei ragazzi, a meno che la partner non sembri davvero molto giovane, tendono a non chiedere l’età se si tratta di un rapporto occasionale ed inoltre sono del parere che in fin dei conti l’età non è altro che un numero.

 

Fanno da contro altare invece le testimonianze come quella di Jamison, 29 anni, il quale a differenza di ragazzi della stessa opinione di Derek, non sembra essere tanto d’accordo nell’intraprendere relazioni con donne troppo giovani o troppo mature, per una questione di incompatibilità, infatti durante il sondaggio ha affermato che “Credo che una differenza di età troppo grande alla lunga sia incompatibile con il rapporto. Magari io voglio mettere su famiglia e lei vuole ancora divertirsi o viceversa".

 

E voi cosa ne pensate a riguardo? L’età è veramente solo un numero oppure incide sulla relazione di una coppia?

 

Letto 2603 volte Ultima modifica il Lunedì, 17 Febbraio 2014 00:27
Vota questo articolo
(2 Voti)
Speranza Capotortora

Studentessa di Scienze del Servizio Sociale all'Univerisità Federico II, coltivo la passione de giornalismo e, in particolare, mi tengo aggiornata sul mondo femminile e su argomenti che oscillano dalla moda, al make-up, dal benessere agli accessori più trendy.

 

Facebook: Speranza Capotortora