La Commissione europea ha avviato due procedure di infrazione contro l’Italia per aver calpestato i diritti di chi viaggia in aereo,
traghetto e pullman
, violando la normativa comunitaria.

Nell’ emergenza sanitaria per il Covid-19, l’Italia con le proprie leggi ha violato i diritti dei consumatori e viaggiatori europei, concedendo la possibilità alle società di trasporto di assegnare un voucher ai viaggiatori, senza possibilità di rimborso del biglietto, per il viaggio in aereo, in treno, in traghetto o in pullman cancellato a causa della pandemia.La legge 27/2020, che ha convertito il decreto Cura Italia, concede questa possibilità alle società di trasporto fino al 30 settembre 2020.

Una soluzione che tuttavia è illegale secondo la normativa Ue e in particolare viola il regolamento europeo n.261 del 2004, secondo il quale il viaggiatore avrebbe sempre il diritto di scegliere tra il rimborso del biglietto entro sette giorni o l’assegnazione di un voucher dello stesso importo del biglietto.
Una disposizione che sarebbe dovuta rimanere in vigore anche in un periodo straordinario come quello dell’emergenza Covid-19.

La procedura, che la Commissione ha avviato anche nei confronti della Grecia, potrà condurre a pesanti sanzioni ma, al momento,
è nella sua fase iniziale.
I due Paesi hanno adesso due mesi per rispondere all’esecutivo dell’Unione Europea, Tra le due parti il dialogo è già in atto da tempo, senza però aver portato ad oggi soluzioni rilevanti.

Staremo a vedere cosa accadrà e se ci saranno risvolti positivi per i poveri viaggiatori che si sono trovati a dover rinunciare sia ai loro soggiorni che al rimborso in denaro.

Sono stati necessari 20 mila anni perchè “Stalattite” potesse finalmente baciare “Stalagmite“, anni ed anni l’uno di fronte all’altra, ma distanti senza potersi sfiorare. Siamo nelle Grotte di Pertosa-Auletta e questa storia sembra parlare proprio di noi oggi.

L’unicità delle Grotte

Le Grotte sono situate nel massiccio dei Monti Alburni, tra i comuni di Pertosa, Auletta e Polla, si sviluppano a 263 metri sotto il livello del mare e seguono la riva sinistra del fiume Tanagro, affluente del Sele.

Le Grotte di Pertosa-Auletta presentano due particolarità: sono le uniche grotte in Italia dove è possibile navigare un fiume sotterraneo, il Negro; e le sole in Europa a conservare i resti di un villaggio palafitticolo risalente al II millennio a.C.

L’avvenimento geologico

La congiunzione tra le formazioni minerali nelle grotte che si trovano nel Geoparco del Cilento è sicuramente un avvenimento geologico con un peso storico, la cosa curiosa è che si sia trasformato in un evento virale sui Social.

Gli addetti ai lavori delle grotte di Petrosa-Auletta attendevano da tempo che la colonna tra stalattite e stalagmite si formasse, l’incontro, se così possiamo definirlo, tra le due formazioni carsiche è un evento molto raro per il quale è necessario aspettare migliaia di anni.

Il Successo Social

Una volta che Stalattite e Stalagmite si sono congiunte, i gestori delle grotte hanno deciso di festeggiare l’evento, annunciandolo sulla pagina facebook ufficiale, con una fotografia chiamata “il bacio.

E’stata questa immagine, appunto che ha trovato il favore del grande pubblico, anche di quelli che, come dire non hanno la geologia tra i propri interessi, di quelli che magari non hanno ancora avuto l’occasione di visitare le splendide grotte, cosa che consigliamo caldamente.

Ci siamo chiesti quale fosse il segreto di tanto successo, le ipotesi sono molte, ma forse è semplicemente perchè questa storia ci parla di noi oggi, della nostra condizione di immobilità ed attesa, della nostra voglia di entrare di nuovo in contatto con gli altri di essere ancora vicini, di sfiorarci.

Stiamo parlando di minerali, rocce, ma forse Il fatto che questa lunghissima attesa, la pazienza necessaria abbiano in fine portato ad uno splendido bacio è un bel messaggio per noi, una ventata di fiducia di cui forse avevamo bisogno.

Goditi 1 Settimana di Vacanza  senza stressare il portafoglio.

Joker. La nemesi per antonomasia, non solo di Batman ma quasi di tutto il mondo fumettistico. È un personaggio immaginario creato da Bob Kane, ispirato all’opera di Victor Hugo “L’uomo che ride”, divenuto talmente popolare da rappresentare in molte occasioni un pericolo tangibile per la società del mondo reale.

Esoteric Antenna è orgogliosa di annunciare la release di “Strings of Light”, il favoloso nuovo 2cd/1 Dvd set di Anthony Phillips featuring un Dvd NTSC/Region Free Dvd con un nuovo 5.1 Surround Sound Mix by Anthony Phillips & James Collins.

Il Premio Alberoandronico ha fatto 13! È già disponibile sul sito www.alberoandronico.net il bando per partecipare alla tredicesima edizione del premio che, partito in sordina da Roma, zona Balduina-Monte Mario, ha ormai conquistato il mondo. Tutti possono iscriversi e partecipare con le loro opere nelle sezioni disponibili di narrativa, poesia, testo di una canzone, Fotografia, cortometraggi e pittura, la new entry della dodicesima edizione, quella che ha avuto il suo culmine nella premiazione dello scorso 15 marzo.

Basta stare per pochi secondi a contatto con Maria Pia Cappello per venire subito contagiati dalla sua positività, dalla sua solarità, dal modo “leggero” e al tempo stesso profondo con il quale riesce a gestire la propria vita rappresentando un grande esempio per tutti coloro che la conoscono e la amano. E' per questo che la magnetica Maria Pia, esperta d'arte internazionale, docente e scrittrice, ha visto nel tempo crescere di molto il numero dei suoi followers sui social, che ne apprezzano la spontaneità e la schiettezza.

I fans di Steve Hackett hanno accolto la notizia con grande soddisfazione e non poteva essere differentemente: il talentuoso chitarrista britannico il prossimo anno suonerà nel nostro paese dal vivo nell'ambito del suo Genesis Revisited Tour 2019 - Selling England By The Pound The Entire Album Plus Spectral Mornings 40° Anniversary. L'ex membro dei Genesis, una delle band di progressive rock più amate e più celebri del mondo, sarà il prossimo 29 aprile a Roma (Teatro Brancaccio), il 30 aprile a Bologna (EuropAuditorium), il 2 maggio a Torino (Teatro Colosseo) e il 3 maggio a Bergamo (Teatro Creberg).

Di fronte a Gaeta, tra il territorio del basso Lazio e della campagna, si affacciano piccole isolette ricche di storia e particolarmente belle, ideali da visitare in estate, ma anche in primavera e in autunno. Le si raggiunge comodamente in traghetto, approfittando dei numerosissimi traghetti che partono da Napoli, e non solo, durante tutto l’arco dell’anno, ma soprattutto nel corso dei mesi estivi, quando la rotta è più richiesta dai turisti.

Pagina 1 di 169