Alice Cerea

Alice Cerea

Una giovane ragazza che si divide tra amore e passione, tra web e moda.
Sempre attrezzata di carta e penna e pronta a cogliere qualsiasi fatto.
Senza alcuna idea per il suo futuro, ma con una sola certezza:
diventerà Qualcuno.
Mi chiamo Alice, e sono quella ragazza.
Se volete scoprire di più su di me e sulla mia vita, beh, seguitemi sul mio blog, giorno per giorno.


https://www.facebook.com/babywhatsupblog

URL del sito web: http://babywhatsup.wordpress.com/

Lavoro, studio, famiglia, figli possono mettere a dura prova i nostri nervi e le nostre energie. Pertanto, vi consigliamo quattro semplici e facili trucchi da attuare per tenere sotto controllo lo stress e i problemi derivanti da un'intensa attività giornaliera. Vediamo insieme quali sono.

 

Ansia

Sono moltissime le persone che soffrono di questo disturbo psichico, dagli studenti in attesa di un esame ai lavoratori che si dimenano tra scartoffie e programmi per PC in ufficio. Per rilassare la mente e il corpo la cosa migliore da fare è soffiarvi sul pollice, in quanto questo dito della mano è attraversato da nervi che controllano la frequenza cardiaca. In questo

modo il vostro cervello percepirà il vostro bisogno di rallentare i ritmi. 

 

Stanchezza al risveglio

Capita spesso di svegliarsi ed avvertire un forte senso di stanchezza, nonostante le ore di sonno siano state sufficient. La cosa migliore da fare è bere un buon bicchiere di acqua fresca: la sonnolenza può, infatti, essere causata da disidratazione.

 

Vi scappa la pipì ma dovete trattenerla

Sapete qual è il modo più efficace per  sentirvi momentaneamente meglio? Provate a pensare al sesso, è un metodo infallibile.

 

Brain Freeze

Si fa riferimento al congelamento del cervello dovuto all'assunzione di una pietanza troppo fredda. Per sconfiggere questo fastidiosissimo problema, sarà sufficiente premere leggermente il pollice sul palato.

 

Questi sono solo alcuni dei trucchi che sicuramente non conoscevate per risolvere alcuni dei piccoli problemi che incontriamo ogni giorno, ma quello più importante è sicuramente uno:

 

PENSARE POSITIVO

Il pensiero influenza tutto: dalla risoluzione dei problemi fisici a quelli psichici. La mente, infatti, determina il nostro modo di comportarci con gli altri e le modalità attraverso le quali affrontiamo la vita e tutto ciò che ci circonda.

 


 

Magia: questa è la filosofia adottata dalla nota stilista Roberta Redaelli per la realizzazione della sua nuova collezione EclètctikaUna collezione ispirata alla visione in prospettiva, al mondo dell’arte e della pittura, una collezione realizzata tramite stampe e jacquard inediti, in cui la rivisitazione della "Via di Tebe" del Palladio si fonde con scorci del quadro della pittrice comasca, di fama internazionale, Ester Maria Negretti, e con elementi architettonici tratti dalla modernità.

 

Una collaborazione che ha dell’assurdo, una fusione perfetta tra arte e moda che si fondono formando opere d’arte spettacolari, ispirate agli anni '50, ma caratterizzate dall’assidua ricerca di materiali hi-tech per la realizzazione dei capi; un mix unico dai risultati sorprendenti! Ancora più sorprendenti, se si pensa che per questa collezione è stato utilizzato anche un tessuto innovativo, il Sensitive® Ultra Light Firming, dalle proprietà rassodanti e antirughe.

 

Anche gli accessori si ispirano alla realtà contemporanea utilizzando materiali che richiamano l'architettura d'avanguardia, elemento che ritorna anche nella location scelta per lo shooting di campagna: la suggestiva e futuristica Piazza Gae Aulenti a Milano, piccolo gioiello tutto italiano. Una collezione strepitosa per una donna che vuole stupire e stupirsi allo stesso tempo.

 

 


Terminata la settimana più attesa e patinata della moda Italiana, la MILANO FASHION WEEK, all’insegna della moda totalmente Made in Italy, degli eventi e dei Brand più importanti.
Una settimana che contribuisce a far diventare Milano, un simbolo di nota fama per il nostro Paese, una città sempre più internazionale ospitando celebrità provenienti da ogni dove.

Come ormai avviene da svariati anni, la settimana della moda milanese è stata inaugurata dalla Vogue Fashion’s Night Out, un’evento organizzato dal comune di Milano in collaborazione con Vogue Italia.
Giunta ormai alla sua quinta edizione e conosciuta con l’abbreviazione di VFNO, questa si presenta come una magica ed irripetibile nottata all’insegna dello shopping e dell’alta moda; infatti il 17 settembre, data fissata per questo entusiasmante evento, circa 500 negozi Milanesi hanno intrattenuto i propri clienti fino a tarda notte offrendo shopping a non finire.

Molti di voi potrebbero a questo punto porsi una domanda simile: “Perché andare a Milano, di notte, a fare shopping quando posso andarci tranquillamente di giorno?”
Eppure c’è una risposta del tutto ragionevole a questo quesito che in molti si stanno ponendo.

La Milano Vogue Fashion’s Night out è un evento unico ed irripetibile, si svolge una sola volta all’anno nella città di Milano e chiama persone da ogni dove. Ma non finisce qui !
Infatti i numerosi negozi che posticipano la chiusura offrono cocktail, eventi e Dj-Set veramente interessanti: dal party con Dj-set by Alena Seredova firmato Pinko all’animazione cosmetica di Douglas, dalla manicure offerta da Liu-Jo allo champagne cocktail di Michael Kors e Chopard, dal Cocktail Campari Orange Passion agli ospiti speciali come Enzo e Carla.

 

Eventi-e-resoconto-settimana-della-moda-milano


Inoltre in occasione di questo evento vengono ogni anno create numerosissime limited edition, dalle lattine di caffè firmate da 6 artisti by Lavazza alle sciarpe animalier Just Cavalli, dalle shopping bag by Blugirl alle cover per Iphone by Lanvin, Byblos & Malloni; dai braccialetti di Missoni alle poquette Braccialini e non finisce qui!
Special guest della serata i giovani talenti italiani vincitori del concorso “The Talent Night”,ospitati in un temporary store in Via della Spiga.
Ma questo è solo l’inizio! A questa nottata ha seguito, dal 18 al 23 settembre 2013, una settimana da urlo, caratterizzata dalle sfilate Milano Moda Donna, la più prestigiosa manifestazione del mondo dedicata alle collezioni prêt-à-porter primavera/estate 2014.

 

Ti interesserà pure: La collezione Rachel Zoe alla New York fashion week

 

Ai giorni nostri è possibile fare tutto tramite lo smartphone, di quì a poco tempo probabilmente saranno anche in grado di prepararci la pasta !

Oggi vorrei approfondire un argomento, o meglio un metodo di pagamento, poco diffuso in Italia, ma molto all’estero, sto parlando dei pagamenti effettuati tramite smartphone.
In Giappone ormai tutto viene acquistato tramite il telefonino, e in Italia?
Ci sono buone notizie: gli orizzonti si stanno ampliando.
E-shopping a parte, la novità in arrivo su questo fronte prende il nome di micro pagamento, ovvero un pagamento effettuato tramite tecnologia Nfc, avvicinando cioè il telefono al pos.

 

pagare-con-smartphone


Un metodo di pagamento innovativo che, attualmente, consente solo pagamenti inferiori ai 25 €.

Le prime sperimentazioni di questo nuovo metodo sono state effettuate sul campo dei trasporti, è possibile infatti pagare il biglietto del tram a Milano.
Iniziative simili sono state avviate anche a Savona, Genova e Bari, sfruttando l’applicazione per smartphone Netsize, gratis per IOS e Android.
La vera innovazione di questo metodo è che il costo viene scalato direttamente dal conto telefonico, niente più carte prepagate e ricariche Pay-Pal quindi.

Un vero salva tempo!

 

Ti interesserà pure: Acquistare on-line