Nell’organizzazione di un matrimonio, certamente, tra le fasi cruciali, c’è la scelta dell’abito da sposa che deve quasi sempre mettere in accordo i gusti della futura moglie con quelli della suocera. Una collezione di abiti da sposa degna di interesse è certamente quella presentata da Carlo Pignatelli

 

 

A Milano sono stati presentati i nuovi modelli dedicati al giorno più importante, che entrano a far parte di una collezione interamente ispirata al cinema degli anni ’50. Un piccolo tuffo nel passato con un effetto vintage che sembra far rivivere la Hollywood degli anni migliori.

 

 

Gli abiti sono uno sfarzo di ricami gioiello e plissé, che danno luce e consistenza ai corpetti; i raffinatissimi guanti e la particolarità dei veli, infine, centreranno appieno il cuore delle spose più esigenti. 

 

Ecco una gallery degli abiti da sposa di Carlo Pignatelli:

 

 

 

 

Già ci aveva conquistato con la collezione 2014 ed ora, per il nuovo anno, ci ripropone una nuova ed interessante linea di abiti da sposa. Parliamo di Carlo Pignatelli che per il 2015 ci regala delle creazioni sensazionali sia per lei che per lui, in modo da rendere indimenticabile per gli sposi il giorno più bello della loro vita. Si comincia con la linea Couture di Pignatelli, la più prestigiosa della maison e nella quale abbiamo dei vestiti nuziali dalle linee scivolate e svasate, che si adattano praticamente a tutte le spose.