03 Lug

E se l'Estate 2013 fosse la stagione dei pois?

Scritto da  |

Polka dots: Impossibile resistere.

 

Oggi ci occuperemo di POIS!
Ad essere sincera è la stampa che amo maggiormente, la trovo spiritosa, divertente e adatta a look giovanili e sbarazzìni.
I pois possono essere davvero difficili da indossare se si sbaglia ad abbinarli e coordinarli.
Per non cadere in errore, il mio consiglio è di accostarli a capi in tinta unita, oppure limitarli agli accessori per un risultato glamour e dal sapore deliziosamente retrò!
Per sembrare delle vere e proprie pin up, però, bisognerebbe dotarsi di molta personalità, per evitare di scomparire sommerse da una cascata di ingestibili pallini.
Adoro la collezione di Cristinaeffe, che fa della stampa a pois la vera protagonista della moda primavera/estate. Perfetti gli accostamenti di nero e beige tendente al cipria per una donna sofisticata e indipendente che rompe gli schemi con un look tanto estroso quanto chic.
Quale donna non conosce il fiocco rosso a pois bianchi di Minnie Mouse? Abbiamo amato tutte quei puntini in versione spiritosa e un po' infantile con cui la topolina più famosa al mondo ha colorato la nostra infanzia.

 

tendenza-2013-pois


Negli anni 50 è Marilyn Monroe a renderli assolutamente euforici e femminili, i pois diventano, cosi, la stampa principale per cravatte, accessori e abbigliamento da bambino.
In Colazione da Tiffany, Audrey Hepburn, ci dimostra come indossare pallini con classe e Julia Roberts in Pretty Woman ci porta ad amarli e guardarli con aria sognante.
Al giorno d'oggi non c'è fashionista che non abbia indossato pois almeno una volta nella vita e per questo voglio spronarvi ad osare e ad abbandonarvi ai pallini più famosi, chic ed esuberanti dell'universo!
Si a giochi di puntini sfocati anche sulle unghie...li trovo assolutamente originali e adatti alla bella stagione in corso.
Bene ragazze, vi do appuntamento al prossimo articolo!

 

Letto 2606 volte
Vota questo articolo
(4 Voti)
Marika Rusconi

Mi sono diplomata a liceo scientifico, avrei tanto voluto studiare Storia e Filosofia e ovviamente mi sono iscritta a Giurisprudenza, per la serie "la mia vita segue un filo logico preciso"!

Lo shopping è per me l'unica terapia contro i momenti di sconforto, tuttavia, la mia giornata si rallegra anche se acquisto un semplice lucidalabbra o un bagnoschiuma che profumi di roba cioccolatosa o zuccherosa.

Adoro comunicare con il mondo, essere una blogger mi permette di entrare in contatto con mille pensieri differenti dal mio e tante culture che mi affascinano e  vorrei conoscere meglio.

A volte guardo attraverso la finestra della mia camera e sogno...la fantasia è il mio portale d'accesso verso un mondo di mille colori e di desideri realizzati; sognando ho cominciato il cammino per la realizzazione del mio più grande obiettivo: la creazione del mio blog Fashion Smile è stata possibile grazie all'entusiasmo e all'amore che ho per la scrittura uniti alla passione di sempre per la moda.

Sito web: www.fashionsmile.it