24 Ott

Jeans push up: la versione migliorata di un capo iconico

Scritto da  |

Da quasi un secolo i jeans sono il capo casual per eccellenza, che nel corso dei decenni, riadattato e reinventato dalle mode e dagli stilisti, ha assunto connotazioni più eleganti, street o urban. Da diversi anni i classici jeans, che si sono evoluti attraverso design e modelli – dai pantaloni a zampa ai mommy o stile boyfriend fino agli skinny – si sono evoluti in una versione ancora più glamour e utile, quella dei jeans push up e dei jeggings.

I jeggings, che sono leggings in tessuto denim, proprio come i jeans push up, sono i più comfy e adatti alla modernità e alla girandola di tendenze delle ultime stagioni. I vantaggi di un paio di pantaloni di questo tipo sono numerosi e aiutano a sentirsi meglio con addosso questo storico tessuto evergreen.

 

Perché scegliere i jeans push up?

Blu, grigi, overwashed: in qualunque tonalità e sfumatura, i jeans push up hanno una serie di caratteristiche che puntano alla personalizzazione del capo, che si adatta a ogni tipo di fisico e figura, e possono essere abbinati con una serie infinita di outfit diversi, sia sul versante più sportivo che più formale. Ecco tutti i vantaggi rispetto ai jeans classici:

  • Sono ergonomici: tessuto e design sono pensati espressamente per seguire le forme e i movimenti, adattandosi alle curve femminili (e non richiedendo il contrario)
  • Spesso non sono in vero denim: il denim è un tessuto pesante, resistente e iconico, ma i jeggings e i jeans push up spesso sono realizzati con materiali elastici, che garantiscono l’effetto visivo del denim ma aiutano a rimodellare il fisico, facendo apparire le gambe più slanciate e il lato B più alto.
  • Superano la rigidità dei jeans classici: di solito i jeans hanno un taglio molto netto, che non sta bene a tutti i tipi di fisico. Chi ha la classica silhouette a pera si trova intrappolata nella scelta obbligata tra modelli che stringono sui fianchi e perfetti in vita e modelli larghi in vita e adatti ai fianchi. Al contrario, i jeans push up offrono tante varietà di forme e modelli, da quelli a vita alta a quelli a vita bassa, da quelli skinny ai modelli cropped.
  • jeans pushup

Come abbinare i jeans push up?

Abbinare i jeans push up è facilissimo, perché sono modelli che si adattano sia agli stili più casual e sportivi che a quelli formali. Un jeans push up indossato con un top e un paio di sneakers fa molto teen-style, mentre associarlo a una giacca elegante e un paio di pumps evidenzia il lato glam del look. Ecco le tendenze più cool a cui ispirarsi:

  • Top, t-shirt o maglia jumper corta: il jeans push up ha l’obiettivo di valorizzare le forme e, in tanti casi, aiuta a mascherare i difetti, tanto da poterlo indossare anche con una t-shirt, un top o una maglia jumper corta, lasciando un lembo di pancia scoperta. Questo tipo di look, sporty-teen, si abbina preferibilmente alle sneakers e ha una connotazione athleisure. 
  • Bluse anni ’70 e scarpe con il tacco: l’epoca hippie è tornata di moda e i jeans push up mettono in risalto anche il colore e l’allegria di bluse Seventies, infarcite di fiori e tonalità sgargianti, facendosi valorizzare ancora di più da un tacco alto, come uno stivaletto o una zeppa.
  • Camicie bon-ton e ballerine: Le ballerine sono tornate di moda, insieme ai look leziosi e femminili. I jeans push up si adattano perfettamente anche a questo trend molto classico.
Letto 98 volte Ultima modifica il Lunedì, 28 Ottobre 2019 12:41
Vota questo articolo
(0 Voti)
LeiDonnaWeb

LeiDonnaWeb è il portale dedicato alla Donna, con tutte le ultime notizie riguardanti il mondo femminile dall’Abbigliamento al Gossip, dall’essere Mamma alla voglia di Benessere, dal Cinema alla Tv, dal Make up alla cura dei Capelli e tanto altro ancora

Sito web: www.leidonnaweb.it