12 Gen

Il 2015 è l'anno del Marsala secondo Pantone

Scritto da  |

Con il 2014 appena terminato, il Pantone Institute ha già scelto quale sarà il colore che prenderà il posto del radiant Orchid, quel tono di colore sospeso fra il rosa e il lilla che fa ricordare, dopo aver chiuso gli occhi, i profumi di un giardino esotico popolato di orchidee bellissime.

La “scelta” è caduta sul colore Marsala, indicato con il codice numerico 18-1438, tonalità di tendenza per la moda, per il design, per gli arredi della casa, per i tessuti. Caldo e avvolgente, il colore 18-1438 racchiude in sé il rosso scuro e il marrone, ricordando anche l’autunno, il fenomeno del foliage dei boschi del Canada e del New England quando l’estate lascia il posto ai primi freddi, le terre polverose del deserto all’ora del tramonto, le terre d Chamarel sull’isola di Mauritius che mutano dal rosso al marrone sotto i raggi del sole, ma anche i chicchi del melograno, quando il frutto è maturo e dolce al palato.

Se il radiant orchid stimolava la creatività, «Il marsala arricchisce la mente, il nostro corpo, la nostra anima» ha detto Leatrice Eiseman, direttore esecutivo del Pantone Color Institute. Un colore che - dicono al Pantone Institute - è sofisticato e naturale al tempo stesso, capace di ricordare la potenza della terra. Viene definito un tono di colore dal fascino universale, capace di incantare il mondo della cosmesi (basta un tocco di blush marsala per ravvivare le guance) e della moda. Così, dopo la scelta di Pantone, il business che ruota attorno alla moda e al design si è messo immediatamente in moto. Anche se già questo inverno, guardando le collezioni dei grandi stilisti, il burgundy - un particolare tono di bordeaux molto simile al marsala - sembrava dare la marcia in più a cappotti e accessori.

Inoltre è un colore molto versatile, sta bene con tutto o quasi, riuscendo a combinarsi in maniera perfetta con tonalità naturali come l’ocra ma capace anche di produrre contrasti avvincenti se accostato al blu o al turchese.

Non solo, essendo così audace e raffinato, ha come ulteriore vantaggio il fatto di essere una tonalità unisex. Nell'abbigliamento lo potremmo usare con giacche, blazer, maglioni in lana, cardigan, ma anche abiti, pantaloni e accessori di ogni tipo. Sulla donna è un colore raffinato, sull'uomo una tonalità alternativa e affascinante. Anche nel settore del make up e dei cosmetici giocherà un ruolo di primo piano, abbellendo ombretti, lipgloss, blush e trucco occhi.

Oltre al colore trend di quest’anno, però, consigliamo di tener d’ochio gli altri colori must del 2015, come l'Acqua Marine, Scuba Blue, Strwaberry Ice e Custard.

 

LEGGI ANCHE -> BORSE ALVIERO MARTINI 1A CLASSE, BORSE PRIMAVERA ESTATE 2015

 

Letto 1701 volte
Vota questo articolo
(1 Vota)
Naomi Nasillo

Mi chiamo Naomi Nasillo, ho 25 anni e mi sono laureata lo scorso 19 Marzo 2013 in Scienze Strategiche presso l'Universtà di Torino (laurea triennale). Ho una passione per la scrittura e mi piacerebbe diventare giornalista.

 

Attualmente aspetto di iniziare a seguire la specialistica di Scienze strategiche per completare i miei studi e iniziare a lavorare nell'ambito diplomatico. Amo gli sport, faccio nuoto, d'inverno pattino sul ghiaccio e vado spesso in bicicletta;   ho molti hobby: leggere, cantare, cucire, dipingere, fare piccoli lavori di bricolage.
 
Mi piace stare a contatto con la natura e fare lunghe camminate in campagna e aiutare amiche/amici a scegliere il look giusto per le varie occasioni (sono la loro personal shopper!)