28 Gen

La moda della primavera 2013

Scritto da  |

La moda Primavera/Estate 2013 è qui. 

Eccoli qui, uno per uno, i look e i capi protagonisti della prossima stagione. Colori e materiali nuovi per un guardaroba sempre diverso. Gli abbinamenti in chiave 2013 che ci faranno innamorare questa primavera.

 

 Il Nuovo Militare: Hermès, Yamamoto, Marras e Sportmax hanno portato sulle passerelle il nuovo look military chic. Abbandonate il pantalone da soldato, e passate alle bluse e canotte in seta o satin ma da piglio "sergente" nelle sfumature del sabbia, del verde e del kaki. Colore pastello ma taglio deciso. Abbinate il tutto a una gonna femminile o ai pants con le pinces.

 

 Il Chiodo, ma colorato: il chiodo quest'anno inverte la marcia. Basta al solito nero con i baker boots e il mood aggressivo. Quest'anno si porta colorato, stile ladylike con gli abitini pastello o a fiori. Sì alle ballerine o ai tacchi altissimi in nuance (consigliato: l'azzurro , il bianco, il verde e il rosa baby).

 

tendenze-primavera-estate-2013


La gonna è maxi: lunga, lunghissima, con lo spacco o senza, in materiali diversi. L'importante è che sia neutra, color crema o bianca. Da abbinare con una giacca in pelle e gli stivaletti da Mary Poppins. La borsa? La busta in pelle da portare a mano.


Il jeans è Bon Ton: questa primavera sì ai classici jeans superslim con top e blazer dai colori neutri. Esagerate con gli accessori: perfette le decoltèes glitterate con tacco altissimo e maxiborsa. Preferite gli shorts? Canotta bianca basic e ballerine, ma con gilet in pelle dorato. Molto rock.

 

Grafismi pop: rombi, quadri, pois, losanghe, motivi paisley piovono su pantaloni e camicette. Molto anni 70, si abbinano con i colori neutri per un effetto molto dandy che funziona soprattutto in ufficio. Un po' elegante, un po' snob.


Kennedy style: ritorna lo stile preppy dell'America anni 50. Blu, bianco, righe, blazer alla marinara e mocassini. Quel tocco di chic americano da portare con la righe in mezzo o lo chignon altissimo.


Sottoveste per tutte: Alberta Ferretti, Pucci e Blugirl sdoganano gli abiti rubati alla lingerie: leggeri e dal taglio sottoveste, impreziositi dal pizzo o microcristalli saranno gli abiti protagonisti di stagione. E no, non si usano solo la sera: provateli di giorno, con i sandali piatti, un maxicardigan di lana leggera sopra e la sciarpa leggera e ampia intorno al collo.

 

Ferretti-primavera-estate-2013

 

E' tutto over: maximaglie, felpe dalle spalle scivolate, blouson extrasize si portano su pantaloni ampi in seta per uno stile rilassato che crea maxivolumi. Ispirazione urbana con pezzi rubati allo street style.


La Cina è vicina: basta con il classico floreale questa primavera. Porteremo fiori di loto e di pesco, con top e abiti dal taglio orientale. Bluse con colletto alla coreana, abiti dritti al ginocchio e kimono come casacche. Il tutto ricoperto da fiori orientali, grandi e quasi scenografici. Etro, Prada e Kenzo insegnano.

 

primavera-estate-2013

 

Scopri i 10 colori della Primavera/Estate 2013


Letto 5098 volte Ultima modifica il Mercoledì, 13 Marzo 2013 11:24
Vota questo articolo
(6 Voti)
Benedetta Manuka

Mi chiamo Benedetta Manuka.

Universitaria all’ultimo anno, studio scienze della comunicazione e d’estate mi diverto a fare l’animatrice, per viaggiare tanto e spendere poco. Vivendo in Italia sono ovviamente squattrinata ma con grandi sogni. Volevo scrivere un libro. Fare un Master in giornalismo. Viaggiare per il mondo, per scoprirlo. Comprare una mega macchina fotografica.

Possedevo 40 euro. Ho comprato le Winston Blu e ci ho pianto sopra. Così ho pensato di scrivere gratuitamente e aprire un blog. Magari un giorno mi permetterà di lavorare in una redazione, così da diventare direttore e poi... Ecco che ci risiamo. Sogni più ambiziosi di quelli di Bill Gates a 19 anni. Vado a prendere il Gewurtztraminer. Con il Brie e il pane. è stata la mia spesa di oggi e me la godo fino in fondo, va.

Sito web: themilanstoryteller.wordpress.com