22 Dic

Best of Fashion 2012 (che cosa comprare ai saldi)

Scritto da  |

Il 2012 è quasi finito, e come ogni donna che si rispetti aspetto con ansia l'inizio di un nuovo anno per i tanto agognati saldi. Quest'anno la camera di commercio e della moda hanno stabilito come data ufficiale di inzio saldi il 5 gennaio, e per non farvi trovare impreparate vi riassumo qui tutto il meglio della moda e dei trend dell'anno appena passato. Il meglio del lusso a metà prezzo (ma anche meno) lo trovate qui. Non lasciateveli scappare!

 

I TUXEDO DI STELLA MCCARTNEY: della serie un blazer è per sempre. Quelli di Stella sono i migliori, pensati per la donna moderna sempre in movimento. Sono pratici ma superfashion, li trovate in mille modelli e colori diversi, abbinabili a qualsiasi look. Il mio preferito è quello bianco con i revers neri, da abbinare con skinny in nuance e pump coloratissime.

 

LE BORSE A CARTELLA DI MULBERRY: ma anche quelle di Miu Miu, hanno segnato in modo decisivo il mondo degli accessori deluxe di quest'anno. Borse di ispirazione back to school che non passano mai di moda, adatte al total denim e ai look più casual. Grandi e capientissime, da riempire fino all'orlo e da usare per il lavoro o nel week end. Durante i saldi le troverete a meno della metà!

 

LO STILETTO COLORATO DI CASADEI: il brand che ha fatto impazzire le star con le sue pump, questa stagione ci ha proposto coloratissime e altissime scarpe da indossare di giorno per sdrammatizzare un outifit total color o di sera con i minidress. Cameron Diaz le ha sfoggiate senza spata sui red carpet. Imperdibili quelle verde acceso, ma per chi ha paura di osare consiglio una classica rossa. Il tacco? 12 e a specchio.

 

IL PIUMINO LEGGERISSIMO DI DUVETICA: uno delle migliori aziende specializzate in abbigliamento antifreddo, che ha presentato i suoi piumini caldissimi ma leggerissimi: 400 grammi di comfort ma con un dna marcatamente fashion, pensati per chi non vuole rinunciare al glam neanche a 10 gradi sotto zero. Da quelli colorati, a quelli sciancati, dai bomber agli extralunghi: avete l'imbarazzo della scelta. E con i saldi, il costo è abbastanza accessibile.

 

I MAGLIONCINI SLIM FIT DI H&M: quest'anno la famosa catena low cost ha proposto caldissimi maglioni slip fit con maniche 3/4, molto comodi e soprattutto per tutti i gusti: da quelli con motivi Heidi style, a quelli in simil mohair fino a quelli il lana a trecce. Io ho fatto letteralmente razzia, e aspetto i saldi per completare l'opera: costeranno circa 10 euro.

 

I CAPPOTTI DI ZARA: quest'anno la catena spagnola è stata una vera e propria sorpresa. La collezione invernale ha visto protagonisti i cappotti, di ottima qualità e molto particolari: borchiati, zippati, con maniche in pelle o total tweed, vere e proprie sculture. Il prezzo non è proibitivo, ma con i saldi li troverete ad ancor meno. Ma affrettatevi: vanno via come il pane.

 

Saldi-2013

 

LE SCIARPE E I JEGGINGS DI GAP: le sciarpe coloratissime che da sole ravvivano un outifit e i jeggings dal fit perfetto sono tra i due migliori articolo di Gap. Vi consiglio le sciarpe in cachemire caldissime e soprattuto i jeggings neri dal lavaggio effetto used. Imperdibili.

 

I COLLETTI DI LOUIS VUITTON: il colletto è stato l'accessorio cult della stagione e Vuitton ha proposto una gamma intera di questo accessorio. In feltro, in lana, in plastica, in oro, metallo, nappa: arricchiscono la più semplice delle camicie e rendono chic qualsiasi tshirt. Il prezzo base parte dai 100 euro, ma potete accaparrarveli a metà prezzo. Un investimento.

 

IL PORTA LAPTOP DI MARC JACOBS: per rendere glamorous anche il vostro pc, correte da Marc Jacobs. Con la sua linea di accessori per pc, iPad, iPod e iPhone vi farà letteralmente impazzire.

 

LA FELPA DI KENZO: un vero e proprio must per ripararsi dal freddo in modo cool: le felpe di Kenzo che hanno fatto impazzire le blogger sono colarate e ricche di stampe, da indossare sia con i jeans che con la gonna extralunga. Il best of? Quella verde.

 

 

Buono shopping care, e non dimenticate che sgomitare tra gli scaffali non è molto chic.

Auguri.

 

Letto 2838 volte Ultima modifica il Martedì, 19 Febbraio 2013 15:44
Vota questo articolo
(8 Voti)
Benedetta Manuka

Mi chiamo Benedetta Manuka.

Universitaria all’ultimo anno, studio scienze della comunicazione e d’estate mi diverto a fare l’animatrice, per viaggiare tanto e spendere poco. Vivendo in Italia sono ovviamente squattrinata ma con grandi sogni. Volevo scrivere un libro. Fare un Master in giornalismo. Viaggiare per il mondo, per scoprirlo. Comprare una mega macchina fotografica.

Possedevo 40 euro. Ho comprato le Winston Blu e ci ho pianto sopra. Così ho pensato di scrivere gratuitamente e aprire un blog. Magari un giorno mi permetterà di lavorare in una redazione, così da diventare direttore e poi... Ecco che ci risiamo. Sogni più ambiziosi di quelli di Bill Gates a 19 anni. Vado a prendere il Gewurtztraminer. Con il Brie e il pane. è stata la mia spesa di oggi e me la godo fino in fondo, va.

Sito web: themilanstoryteller.wordpress.com