11 Dic

Shopping in pigiama e pantofole (parte 1)

Scritto da  |

Fa freddo. Fa decisamente freddo. L’inverno è arrivato, è alle porte. Se udite ben bene sta praticamente bussando! E noi donne, incentivate dalla curiosità e la coinvolgente mania dello shopping, non ci priviamo dello struscio al centro commerciale anche solo per un’occhiata ai negozi. 

Combattiamo il gelo mettendo su il corredo guanti-cappellino-sciarpa-stivaloni e via alla volta del centro commerciale! Nonostante l’uniforme da shopaholic, il freddo, ma specialmente la pioggia, può veramente rintanarci dentro casa. La pioggia farebbe inzuppare gli UGG rendendoli dei savoiardi pronti per il tiramisù; l’ombrello tanto carino comprato a metà luglio (solo per il gusto di comprarlo come souvenir dalle vacanze) farebbe la fine del gioco Shangai per via del vento; i capelli del parrucchiere si trasformerebbero in paglia di spaventapasseri…

Lasciamo perdere! Una tazza di cioccolata o the caldi, vestite con la tenuta da casa (calzettoni-tuta alias capi antiseduzione), buon film e coperta a mo’ di manto dei pellerossa inclusa, ci conquistano rimandando lo shopping a un altro giorno. Quando magari non c’è bisogno di arrivare nei negozi con la barca!

Se tenete così tanto alla vostra amata dose di shopping, ma la voglia di uscire ve la ritrovate sotto le pantofole o il maltempo vi inchioda a casa, potete dedicarvi a spulciare siti per gli acquisti online

 

 

Le opinioni al riguardo sono spesso discordanti, qui di seguito vi presento una lista di pro e contro:

 

PRO

 

Tranquillità : non ci sarà nessuna commessa ad incalzare la vostra scelta perché non dovrà chiudere il negozio; non vi punterà come un segugio e non vi starà nessuno fra i piedi. 

Prezzi convenienti : alcuni siti presentano una sezione di articoli a prezzi super scontati. Collezioni non più in negozio. Un continuo outlet di proposte interessanti.

Scelta completa : Non sempre i negozi che frequentiamo presentano la completa collezione. Magari un capo lo troviamo in uno store e un altro in uno dall’altra parte della città.     Risparmiamo tempo!

Reso al fornitore : E’ arrivato il capo ma non vi sta come desideravate? Rispedirlo è una soluzione. Potreste cambiare taglia o magari allo stesso prezzo comprare qualcos’altro!

Comodità : Come detto nell’introduzione, potete acquistare comodamente da casa vostra in pantofole e pigiama!  Non vi resterà nient’altro da fare che aprire al corriere!

Directly from … : Si possono comprare capi d’abbigliamento dai siti stranieri e vi assicuro che la scelta è ancora più vasta se non migliore. Si trovano articoli che nei negozi nostrani non potremmo mai trovare. Gli stili differenti colpiscono le vere fashion victimes. Proprio per essere al passo con le tendenze.

•… Cheap places : A tal proposito, sui siti stranieri, specialmente americani, i prezzi sono veramente considerevoli. 

Tempi di spedizione : dipende da dove arriva il vostro ordine, ma spesso non impiegano mai più di una settimana ad arrivare. I pacchi oltreoceano impiegano anche due settimane, in alcuni casi anche di più. Ma l’attesa vale la pena. Potete dire che il maglioncino che tutti vi invidiano viene dall’altra parte del mondo! ;)

 

CONTRO

 

Vestibilità : E’ pur vero che gli abiti vanno indossati prima di essere comprati. Nessun indumento è tanto azzeccato quanto un indumento provato! 

Al tatto : Purtroppo non c’è la possibilità di tastare e testare il capo che stiamo acquistando, perciò quello che sul sito ci sembrava un valido cappotto anti-gelo, non è nient’altro che un sintetico pezzo di nylon!

Tempi di spedizione : Dipende, come nella lista dei pro, da dove arrivano i vostri acquisti. Mettete in conto che se pensate di fare un ordine il 20 dicembre per un regalo di Natale, non vi conviene! Il corriere non è sempre preciso. Un giorno in più può rovinarvi una sorpresa!

Sfortuna : capita a volte, ahimè, che il vostro pacco arrivi privo di qualche articolo o che sia danneggiato.

Il PACCO: Nel vero senso della parola. Di questi tempi vi possono capitare le cosiddette bufale. Su un sito carino avete comprato la sciarpa che cercavate da tempo… E vi arriva il set di tazzine !!!

“Cara” spedizione, quanto mi costi… : Talvolta le spese di spedizione, nel caso abbiate preso un articolo da poco prezzo, potrebbero venirvi a costare anche più dell’articolo stesso. 

Pagamenti : Nonostante i metodi sicuri di pagamento, alcuni siti potrebbero essere ugualmente poco raccomandabili. 

Pigrizia : non è da sottovalutare. Comprare da casa potrebbe farvi perdere il gusto che c’è nell’acquistare in un negozio vero e proprio. Se siete maniache dello shopping vi ritroverete chiuse a casa davanti al pc anche quando il tempo fuori è ottimo per andare in giro in centro! 

Anche se molti di noi preferiscono ancora il contatto diretto con il venditore, gli acquisti online ci proiettano in una vera e propria avanguardia. Non c’è dubbio su come entrare nel negozio e passeggiare con le buste in mano dia un senso di soddisfazione differente, ma è pur sempre shopping. A noi donne soddisfa ugualmente, no?!

  

Vai alla seconda parte di "Shopping in pigiama e pantofole" 

 

 

Letto 4475 volte Ultima modifica il Martedì, 26 Marzo 2013 10:04
Vota questo articolo
(8 Voti)
Federica Pocaterra

"Ho il carattere tipo delle donne. Lo sono nella mia totalità: insieme alle debolezze alterno gli alti e bassi, dettati dalla lunatica predisposizione femminile! Le mie passioni sono pressoché quelle stereotipate di noi donne: shopping, scarpe, make-up, outfits, gossip, tendenze, cucina, cura della persona e tanto altro. Praticamente gli ingredienti di contorno della dieta della femminilità. 

Mi piace scoprire cose nuove, ed è per questo che i viaggi mi appassionano anche solo immaginarli. 

Adoro scrivere. Qualsiasi cosa - E come adolescente DOC tenevo dei diari, ancora ben custoditi nel cassetto, dove incameravo piano piano le passioni odierne. 

A scuola sono sempre stata la sarcastica di turno e a tal proposito, infatti, faccio uso spropositato di stupefacenti quali l’umorismo in pillole. Grandi dosi che però non provocano mai assuefazione. 

Mi definisco divertente; alla mano; solare e un buono scrigno di consigli di qualsiasi genere!

Cerco nelle persone e nelle esperienze di tutti i giorni le schegge mancanti del mio bicchiere, scagliato per terra dalla mia totale mancanza di pazienza nel capire se era mezzo vuoto o mezzo pieno… Sintomatica reazione a un carattere lunatico di una donna!

In generale sono prima di tutto questo: una donna. Il che contiene di per sé tante mille sfaccettature "