22 Nov

Matrimonio vintage, i consigli giusti per una cerimonia perfetta e raffinata

Scritto da  |

Diciamoci la verità. Chi di voi, amiche care, non sogna per il giorno del suo matrimonio qualcosa di unico e a dir poco indimenticabile? Immaginiamo che tutte vorremmo trascorrere un giorno a dir poco perfetto, tale da lasciare tutti gli invitati a bocca aperta. Ebbene un'idea sicuramente da tenere presente è quella del matrimonio vintage, probabilmente capace sia di sorprendere che di appagare i desideri delle ragazze più romantiche.

 

In tema con lo stile vintage, i colori dominanti del vostro matrimonio saranno il rosa cipria, il verde acqua, il color pesca e il lilla. Insomma quelle tonalità pastello che decisamente si sposano all'atmosfera soffusa che questo tipo di tema è capace di regalarci.  Ovviamente bisogna scegliere la location giusta. Un giardino ben arredato con alberi e candele sparse qua e là, senza dimenticare percorsi segnati da ciottoli, potrebbe essere perfetta. Bisogna solo sperare che il bel tempo ci accompagni, pena un gigantesco flop. 

 

Un matrimonio in stile vintage impone la scelta di fiori di campo come papaveri e margherite bianche, sebbene ben accette siano anche rose lilla o color panna, ortensie, camelie e fiori di lavanda. Colori tenui, ma pomposi, che addolciscono in ogni angolo la location del vostro matrimonio da favola. Il cadeau d’eccezione? Potrebbe essere rappresentato da un bellissimo bouquet di margherite, sicuramente amato da tutte le ospiti del matrimonio. Per i dolci, invece, immancabili a fine ricevimento vi consigliamo pioggia di macarons, marshmallows, baci di dama e cupcakes.

 

Ecco la gallery:

 

 

 

Letto 3335 volte Ultima modifica il Venerdì, 22 Novembre 2013 14:49
Vota questo articolo
(2 Voti)
Simona Vitale

Nata a Napoli nel 1982, amo la cultura, la legge e il giornalismo. Laureanda in Giurisprudenza, mi divido fra le mie grandi passioni sia nel lavoro che nella vita. 

 

Facebook: Simona Vitale