Natale e Capodanno sono alle porte, con tutti gli eventi di rito: cene coi parenti, feste aziendali, aperitivi con gli amici, cenoni e pranzoni. E ogni anno lo stesso dilemma: come vestirsi per tutti questi eventi? Come scalzare la concorrenza delle colleghe super- glamour? E come stupire cugine, cognate, suocere e parenti varie? Ne parliamo con Francesca Fiorentini, consulente d’immagine e body language coach.

 

Francesca, l’outfit giusto per le festività cambia in base al tipo di evento a cui partecipiamo. Facciamo qualche esempio pratico per: una festa aziendale, una serata con gli amici e un cenone coi parenti.

 

Partirei dall’occasione meno formale: il cenone in famiglia. Posto che, in un ambiente famigliare, sarebbe meglio scegliere un look rassicurante, per non sconvolgere la cara zia ottuagenaria, tutto dipende dal livello di confidenza tra i presenti: se le persone care ci conoscono per una certa personalità, non vedo perché cambiarla. D’altra parte, se è vero che non ci sono in gioco posti di lavoro o promozioni si tratta pur sempre di una festa che merita più cura del solito. Boccio quindi senza eccezioni sneakers, jeans sdruciti e capi sportivi, così come scollature, trasparenze o minigonne. A che servono in famiglia?

Per gli amici possiamo essere decisamente più femminili: sì a scollature profonde o vedo non vedo, oppure capi fitted (dove fitted non vuol dire strizzati) e sottolineo O, non E! Puntiamo su un solo dettaglio sexy per non sembrare volgari. Ben vengano tacchi vertiginosi e un trucco più marcato per la sera. La parola d’ordine rimane comunque: equilibrio.

L’evento aziendale è quello che rischia di avere conseguenze più impattanti sul nostro futuro, quindi chiediamoci quale messaggio vogliamo lanciare: che siamo professionali? attente ai dettagli? disposte a tutto? Il rischio fraintendimento è sempre in agguato e di sicuro non vogliamo attirare l’ira delle colleghe con le quali dovremo condividere l’ufficio ogni giorno. Per suscitare una sana ammirazione, valorizziamo la figura e puntiamo sul colore che ci dona di più; scegliamo capi e accessori di ottima fattura, senza però esibirne i marchi. Il tono e lo stile dipenderanno dall’azienda e dal proprio settore di riferimento.

 

FATTI IL REGALO GIUSTO PER IL TUO NATALE, clicca QUI

 

Qualche consiglio per avere quel tocco in più che sbaraglia la concorrenza femminile?

 

Finirei col dare un consiglio diverso per ogni donna, perché, se è vero che esistono delle regole universali, è altrettanto vero che tutte le leggi dello stile possono essere sovvertite da una forte personalità. In generale bisogna capire qual è il proprio punto di forza e valorizzarlo, sapendo che basta poco per esagerare e commettere passi falsi. Facciamo in modo che tutti si girino a guardare noi e non l’abito che indossiamo.

 

Tagli, lunghezze e colori degli abiti: cosa scegliere se siamo alte e magre, oppure piccoline e proporzionate, oppure mediterranee e morbide?

Per le ragazze più mignon, cerchiamo un effetto slanciante evitando di creare linee orizzontali che taglino la figura a metà e cerchiamo di attirare l’attenzione verso il viso. Per il fisico più mediterraneo, puntiamo sulla parte alta del corpo per valorizzarla. Mentre se siamo molto magre, indossiamo colori chiari e più strati insieme per creare volume. Dedichiamo un po’ di tempo alla scelta della lunghezza di abiti e gonne: l’orlo può essere determinante, quindi facciamo diversi tentativi per trovare quello giusto.

 

Tu sei anche esperta di body language. Diamo qualche consiglio alle lettrici su come destreggiarsi in una delle situazioni più temute: l’evento aziendale.

 

L’arma vincente in ogni situazione è il sorriso, abbinato a un contatto visivo attento. In un contesto professionale, seppur di festa, sarà meglio controllare i propri gesti, tenendo le braccia piuttosto vicine al corpo, ma con le mani rilassate. Allenarsi in anticipo a posture e gesti di apertura ci renderà più disinvolte e gradevoli nella conversazione. Non nascondiamoci negli angoli e se ci sentiamo a disagio, un bicchiere o la nostra nuova pochette a coprirci un fianco o il punto vita, ci faranno sentire meno in imbarazzo.

 

Come possono le nostre lettrici rimanedere in contatto con te?

 

Attraverso il mio sito www.francescafiorentini.it o via email a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. 

 

Scegliere cosa indossare, soprattutto in occasioni speciali come il Capodanno è sempre un gran dilemma! Avete già spulciato il look book proposto da Zara per le festività? Una linea minimal e di gran classe, quella proposta dal noto brand spagnolo, che ondeggia dai classici tubini ai minidress, ai vestiti tunica che ci avvolgeranno con la sobrietà del bianco, del nero, e del beige.

 

Per un look romantico e fresco nonostante la stagione fredda, Zara propone una serie di abiti con stampe floreali, che doneranno al vostro outfit un tocco di colore e personalità.

 

Non mancano infine leggins e gonnelline da abbinare ai maglioncini di lana per chi è alla ricerca di un look comodo, ma sempre con stile. Scopriamo insieme la collezione. Ecco la photogallery:

 

 

 

 

Care amiche, tra poco meno di una settimana daremo il benvenuto al 2014, e non potrete di certo farvi trovare impreparate! Ecco quindi qualche consiglio last-minute per brillare la sera Capodanno. 

 

Il Rosso - Partiamo dal colore per eccellenza di queste feste. Caldo, iperfemminile e mai banale. La tradizione vuole che si indossi almeno un accessorio rosso fuoco, ma per cambiare, declinatelo nelle altre sue nuànces, come il bordeaux. La parola d'ordine è "osare" con un total look da abbinare ad accessori gold: vi trasformerete nelle regine della serata.

 

Il Nero - Come dimenticare un grande classico. Questo autunno/inverno si è guadagnato le vetrine dei negozi, ed è stato riadattato per ogni tipo di look. Stupirete tutti con un "little black dress"... in pelle! In alternativa, le più romantiche, saranno elegantissime in un morbido tubino, che lascia scollata la schiena. Da provare!

 

Le Pailettes - A chi, invece, non può rinunciare ai giochi di luce, propongo uno stile giovane e sexy. Non passerete inosservate, indossando un mini-dress tempestato di pailettes. Oro o argento? Siete libere di scegliere. Sopra, però, una giacca nera. Che chic!

 

 

La Camicia - Per gli stilisti è la protagonista dei vostri guardaroba. Rigorosamente bianca, non dimenticatevi i bijoux da abbinare, come preziose maxi-collane dai colori forti. Super glamour!

 

Mini o Longuette - Con i dettagli in pizzo è perfetta. Oppure, impalpabile con tanti strati di tulle o plissettata. Optate per il nero, il grigio, l'argento o il rosso, ma se volete seguire il trend di stagione, via libera al tartan! E mi raccomando, fatela vostra, con dècolletès metal o ankle boots. Fa-vo-lo-se! 

 

Non vorrei avervi confuso le idee, ma la moda oggi propone davvero moltissimi look, il vostro compito è quello di scegliere quello più adatto a voi: libero sfogo alla fantasia e siate uniche! Buon anno! 

 

 

 

Sfoderare un look estremamente curato e adatto ad ogni occasione, sembra essere la tentazione da soddisfare di ogni donna. E perché non essere sexy anche in pantaloni o in tuta da sci? I nuovi tessuti tecnici, sempre più sottili e all'avanguardia, frutto di un incessante ricerca del settore tessile e i modelli costantemente proposti e resi unici dai loro dettagli singolari, rendono possibile tutto questo: le forme femminili sono come ridisegnate e maggiormente evidenziate conferendo un immagine nuova della donna moderna. Inoltre le combinazioni cromatiche disponibili, riescono ad avvolgere sapientemente l'incarnato di ogni uno regalando luminosità e sensualità.

 

Un capo che non può mancare all'interno del guardaroba di una donna vitale e dinamica che ama le sfide della natura, immergendosi totalmente in essa. Ma naturalmente importante è non cadere vittime degli eccessi e non trasformarsi nella Bridget Jones della situazione, pertanto optate per un look sofisticato scegliendo colori meno vivaci, magari una giacca bianca con degli inserti argento e neri con un morbido cappuccio contornato da una soffice pelliccia, abbinata ad un pantalone della stessa tinta o totalmente nero con dettagli argento per puntare sul gioco dei contrasti. Questo genere di abbigliamento sportivo è disponibile all'interno del vasto mondo di eSaldi, che propone una vasta gamma di prodotti sempre alla moda e dai prezzi incredibilmente vantaggiosi e alla portata di tutti. Ricercare i vostri capi preferiti è facile e veloce e inoltre è possibile farlo comodamente sedute sul divano della vostra casa. Concedetevi un pomeriggio di relax da sole, o insieme alle vostre amiche da dedicare all'insegna dell'allegria e del sano shopping!

 

Pantaloni o tuta da sci?

 

L'arduo dilemma che si propone al momento della scelta e dell'acquisto di questi capi così particolari sembra essere: cosa può offrire maggiore comodità, i pantaloni o la tuta da sci? I primi sono adatti a "donne pratiche", in quanto la loro aerodinamicità li rende molto più versatili rispetto alla classica tuta da sci. Ma l'incredibile fascino di quest'ultima si mostra confacente a una "donna glamour" sempre alla ricerca dei particolari, che vuole apparire perfetta con un semplice gesto.

 

Entrambe le alternative, sono realizzate con tessuti molto resistenti nel caso di lacerazioni di ogni genere, causate dagli eccessi di entusiasmo e dagli ostacoli imprevisti proposti dalla natura circostante. Ma nonostante le vostre preferenze, questi capi saranno, sicuramente, i vostri alleati speciali per delle romantiche vacanze sulle vette innevate o per delle allegre gite in compagnia dei vostri amici più cari.

 

La festa più romantica dell'anno si avvicina, e se giocate d'anticipo, può diventare un'occasione speciale per esibire un look così femminile e sexy da lasciare d'incanto la vostra dolce metà!

 

 St

Dopo avervi illustrato la lingerie sexy da indossare a San Valentino, di seguito troverete i tre outfit da copiare o da cui trarre spunto per essere assolutamente irresistibili la sera del 14 febbraio. 

 

1. LA GONNA A RUOTA

 

outfit2

 

Il primo abbinamento che vi propongo è il più  glamour. Dai favolosi anni '50 torna alla ribalta la gonna a ruota, anche se oggi ha un twist in più: i profili in pelle nera la rendono grintosa e perfetta per chi ha voglia di ribellarsi al classico stile bon-ton. Se poi non volete passare inosservate, abbinate la vostra gonna con il blazer maculato. Il mix è un po' aggressivo, ma agli uomini le donne decise piacciono, eccome! A completare il look, la tracolla matelassé e le décolleté rosse. In sintonia con la passione che vi unisce.

 

1. ABITO ROSA IN TULLE 

outfit1

 

Care amiche, se invece preferite gli outfit romantici, la seconda proposta è quella che fa per voi. Vestitevi di tulle con un principesco abito rosa. Ma ricordatevi che in amore come nella moda i dettagli sono importanti: per restare in tema con la serata, scegliete degli orecchini a forma di cuore. Infine, se non volete rinunciare alla comodità, potrete tradire il vostro tacco 12 con le ballerine gold. Sarete comunque raffinate ed eleganti, proprio come la principessa dei suoi sogni. 

 

3. JEANS SKINNY E PULLOVER ROMANTICO

 

outfit3

 

Per il terzo ed ultimo outfit di San Valentino ho pensato alle più sportive. Chi lo dice infatti che l'amore va celebrato solo con gonne, tubini e volant? Ecco qui un'idea alternativa, comoda e glam allo stesso tempo. Questa mise si compone di jeans skinny rossi con un pullover bianco e/o beige morbido. In più la macro scritta "LOVE" rende il look ironico e adatto anche per il giorno. Il black&white gioca su scarpe, borsa e gioiello. Trés chic.

 

E a voi quale di queste proposte ha fatto perdere la testa?