04 Set

Vestiti in base al tuo corpo. Consigli per la Silhouette a "Grissino"

Scritto da  |

Per l'ultimo appuntamento con la rubrica “ Vestiti in base al tuo corpo”, mi occuperò delle donne a Rettangolo, dette anche “Donna a grissino”. Si tratta di una silhouette che conosciamo tutti benissimo dato che gli stilisti ne sono da anni ossessionati. Ma c'è chi è dotata di un bel fisico slanciato, un buon metabolismo brucia calorie e gambe chilometriche solo grazie a madre natura e queste signorine e signore non vanno dimenticate!
Le caratteristiche base della donna a rettangolo sono i fianchi della stessa larghezza delle spalle, e forme scarse che cercherò di insegnarvi a valorizzare al meglio.

 

Consigli-abbigliamento-donna-rettangolo-magra

 

Soprabiti: tutti i soprabiti troppo larghi e lunghi rischiano di appesantire la figura! No all'effetto tenda o lampione, sì ai giubbotti corti o ai cappotti a tre quarti che movimentano la figura e non la spezzano.

Vestiti: sì a tutti gli abiti che non evidenziano particolarmente il punto vita: tuniche, vestiti di lana, con scollo all'americana … non c'è proprio rischio che cadano male! Da evitare i modelli con gonna a ruota molto aperta e da valutare quelli senza spalline, soprattutto se le spalle sono particolarmente pronunciate e magre. Anche i tagli a impero sono da scartare perché il seno piccolo verrebbe ulteriormente sminuito e non gli renderebbero giustizia.

Pantaloni: le uniche limitazioni da imporre sono per i pantaloni a vita molto alta che, slanciando molto la gamba, non donano alle più alte. Per il resto tutto è concesso: pantaloni a palazzo, a vita bassa, a sigaretta, capri ( perfetti per le più alte! ), pantaloni da cavallerizza e bene anche ai leggings ( da NON indossare con maglie e maglioni corti ). Evitate i pantaloni aderenti neri stretti sulla caviglia se avete gambe particolarmente slanciate e magre perché creano un brutto effetto “insetto – stecco”!

 

Consigli-abbigliamento-donna-grissino

 

Gonne: la donna a rettangolo può permettersi ogni tipo di gonna, deve solo stare attenta a quelle oltre la caviglia perché, se molto alta, potrebbe essere scambiata per una tenda indiana. Le minigonne vanno benissimo, osate, osate!

Maglie e maglioni: sì a magliette lunghe che superano i fianchi ( indicate coi leggings ), maglie dritte che si arricciano in vita e tagli a pipistrello. Un buon alleato è il gilét, morbido, anche di paillettes per brillare come una stella! Via libera a maglioni lunghi, larghi, a trecce, a maglia grossa, con maxi bottoni e tasche che non rischieranno di infagottare la figura e daranno forma al corpo. Perfetti i colori accesi e chiari e tutti i tipi di scollo eccetto quello a “V” che fa sembrare le spalle più larghe e il seno ancora più piccolo, ma per ovviare questo brutto effetto potete esibirlo con una canottiera sotto.

Scarpe: libertà di scelta per quanto riguarda le scarpe, ma con qualche limitazione sul tacco. Se siete molto minute evitate il tacco altissimo o sembrerete sui trampoli. Per il resto sono concessi cinturini alla caviglia, tronchetti, stivali a metà polpaccio e addirittura i cuissardes.

 

Ecco tutti gli altri consigli: 

Consigli per la Donna con fisico a triangolo 

Consigli per la Donna con fisico a triangolo rovesciato

Consigli per la Donna con corpo a clessidra

Consigli per la Donna con fisico a mela o cerchio

 

Letto 13310 volte Ultima modifica il Mercoledì, 04 Settembre 2013 13:10
Vota questo articolo
(6 Voti)
Mara Nathalie Bertocchi

Mara, aka Nathalie, aka Red Head, una ragazza con un cassetto pieno di sogni: vorrei vedere il mondo, vorrei fare la differenza, vorrei crescere un husky dai grandi occhi azzurri color del ghiaccio e vorrei rendere orgogliosi i miei cari. Vorrei realizzarmi, vorrei andare a letto e pensare ogni notte: "Olè! Domani è un altro giorno!" Non come Rossella O'Hara ma come la ragazza dai capelli rosso magenta, con i desideri comuni a tanti, ma che ha reso propri e che ha colorato a suon di pennellate intinte nella tavolozza del suo mondo.

Sito web: www.redheadshooting.blogspot.it/