Intimissimi presenta la nuova collezione di lingerie, primavera estate 2015. Alla moda, bella, sensuale e confortevole: si presenta così la nuova collezione, ricca di colori e di capi che si adattano alle esigenze di qualsiasi donna.

Arriva la nuova collezione autunno invenro 2015 2016 di Intimissimi, per una stagione fredda ricca di glamour e femminilità. Scopriamola insieme. 

Oysho presenta la nuova collezione intimo primavera estate 2016, ricca di capi dallo stile romantico e floreale. Scopriamo insieme questa nuova linea di lingerie per la bella stagione.

L’intimo è uno di quei vezzi a cui una donna può sempre ricorrere per sottolineare il suo fascino e allo stesso tempo la sua semplicità. Pizzi, merletti, cotone, con ferretto, senza spalline, nude, bianco, nero e fantasia, a ognuna il suo. 

Nei libri di storia simbolo di emancipazione, il reggiseno ha riconosciuto i suoi lati positivi e le sue innovazioni per rendere la donna soddisfatta del suo decolleté. La scelta in cui ci si imbatte nel reparto intimo è degna di nota. Localizziamo il reggiseno, spilucchiamo sullo stand alla ricerca della taglia e speriamo che si adatti al nostro seno. 
Una taglia non è del tutto giusto riducibile a una seconda, una quarta ecc. ma c’è da tener conto della lettera corrispondente alla coppa.
Anziché andare troppo “a braccio”, tieni conto di 2 elementi: taglia e coppa!
Indubbiamente alcune tipologie di reggiseno e il relativo marchio hanno, come ogni capo d'abbigliamento, una differente vestibilità data dal fatto che non tutti i seni sono uguali. Se siete indecise, provate più di una misura e tenete a mente che:

  • Se avete un seno abbondante: è preferibile un reggiseno con ferretto e non troppo imbottito, magari fate ricadere la scelta su quello che ha la coppa foderata in modo da modellare il seno senza ingrossarlo. Provate per comodità un modello con taglio orizzontare, ovvero quelli che hanno una fascia elastica sotto le coppe e maggiore tessuto al centro così che sostengono di più. Se l'attaccatura del seno parte dalla zona ascellare cercate un reggiseno che abbia il lato coppa esterno un pò più alto rispetto ad altri. Eviterete così di far uscire l'antiestetico angolo di seno una volta che lo avete imbavagliato! Regolate le spalline in modo che la parte posteriore non sia troppo alta. Se succede, è probabile che la misura del vostro reggiseno non sia del tutto giusta.  

  • Se avete un seno piccolo o medio: indossare i push up è una buona tecnica per camuffare le forme troppo piatte, specialmente con le coppe supergraduate. Utilizzare quelle rigide preformate e scollate per far risaltare la forma più tondeggiante del seno. Le ragazze che hanno un seno medio hanno l'imbarazzo della scelta: reggiseni a balconcino, balconette, imbottiti e con ferretto. In alcuni negozi (tipo TEZENIS) si trovano le coppe di silicone che aderiscono al seno senza allacciatura e senza spalline.

scelta-reggiseno 

 

Come molte pensano, il reggiseno sostiene grazie alle spalline, ma non è corretto! La maggiorparte del sostegno lo si deve avere grazie alla fascia che viene allacciata dietro! Le spalline troppo tirate rischiano di lasciare segni e tendono via via ad allentarsi. 
Ricordate che un reggiseno è adatto al vostro corpo se:

  • La parte posteriore non è alzata rispetto alla parte anteriore. 
  • La coppa aderisce al seno e non lascia spazi vuoti.
  • Il seno non "scivola" sotto la coppa e non risulta strizzato tanto da fuoriuscire dalla coppa spezzandone il volume (per intenderci non fa "rotolini")


Oltretutto, per trovare un reggiseno che sia adatto alle vostre forme, non potete far altro che misurare voi stesse. Armatevi di metro da sarta e cominciate a prendere appunti.

Sottoseno o Circonferenza torace: misurate la circonferenza del torace, subito sotto il seno. Non stringete troppo e non trattenete il respiro, state erette e non sollevate gli avambracci (altrimenti il torace si allargherà aumentando di qualche centimetro). Appuntatevi la misura appena ricavata.

Circonferenza Del Seno: misurate la circonferenza facendo passare il metro in modo morbido sulla punta più sporgente del seno, non stringete troppo e ricordatevi di mantenere il metro parallelo sia davanti che dietro).  Appuntate anche questa misura.

 

scegliere-reggiseno

 

TAGLIA: la taglia del torace può essere espressa in centimetri o in modi differenti a seconda del paese. 
In taglie europee (partono da 65 e proseguono di ogni 5. Corrispondono approssimativamente alla circonferenza in cm)
In taglie italiane (espresse in numeri primi, sono il risultato della circonferenza torace meno 60cm fratto 5)
In taglie inglesi o americane (espresse in pollici che corrispondono alla circonferenza torace + 5)
In taglie francesi o spagnole (il valore numerico è in cm e corrisponde alla circonferenza torace + 15)

 

taglia-giusta-seno


COPPA
: le dimensioni della coppa sono rappresentate con le lettere. Per scoprire quale avete non dovete far altro che calcolare circonferenza seno – (sottoseno + 12.5). Il 12.5 è un numero convenzionale per la proporzione tra la circonferenza del torace e del seno.
Esempio: circonferenza seno 90cm; sottoseno 70 quindi: 90 – (70+12.5) = 90 – 82.5 = 7.5 ( una coppa C ). Ma per facilitarvi il calcolo date un’occhiata alla tabella qui sotto, più veloce e più semplice da usare:

 

 

Ora, se vi siete mai chieste a cosa servisse la matematica, ecco un valido esempio tutto al femminile! … Calcolo del seno, ma senza coseno! ;P

 

Già nel 2012 il bellissimo e famosissimo calciatore David Beckham aveva realizzato un successo clamoroso grazie allo spot per la collezione Bodywear di H&M realizzato da Guy Ritchie. Il marito della Posh Spice Victoria Adams correva in mutande e, dopo la collezione di costumi firmati H&M, anche per la collezione uomo autunno 2014, ci ripropone il suo splendido corpo per promuovere la collezione di intimo del famoso brand H&M. Stavolta, però, a differenza che nelle passate stagione, abbiamo delle novità tra cui spiccano anche dei cappellini beanie in lana melange blu o grigia e a cui vanno coordinati i calzini lunghi. 

 

Non abbiamo slip o boxer larghi, in quando in questa serie speciale abbiamo soltanto dei parigamba, molto pratici che sono proposti in tinta unita bianco, nero, grigio e blu cobalto, ma anche a fantasia o con righe sottili. Stesse declinazioni cromatiche per le magliette a maniche lunghe o corte e alle quali possono essere abbinati dei pantaloni lunghi e corti felpati e molto comodi, davvero ideali per stare a casa e andare a dormire. Sebbene possa essere difficile acquistare il fascino innato di David Beckham, sicuramente questi capi aiuteranno i maschietti a sentirsi un po' più sensuali anche a a casa o tra le lenzuola.

 

Di seguito la fotogallery della collezione: