La Magnolia Liliflora è un genere di pianta della famiglia delle Magnoliaceae che comprende oltre ottanta specie arboree e arbustive a lento accrescimento. Il nome Magnolia è stato attribuito da Charles Plumier, in onore di Pierre Magnol importante medico e botanico francese.

 Questo magnifico e maestoso dono della natura, possiede moltissime proprietà medicamentose, da lungo tempo utilizzate dalla medicina popolare. Corteccia, fiori e semi della pianta regalano all’uomo rimedi di vario genere.

Dai suoi fiori bellissimi e profumati si ricava un prodotto unico ed eccezionale: l’olio essenziale di magnolia.

L'olio essenziale dei fiori di magnolia contiene essenze importanti per il nostro benessere, dotate di proprietà calmanti, anti-stress, disinfettanti e decongestionanti sulle eruzioni cutanee. L’olio essenziale di magnolia può essere usato in miscela con altre essenze; unita per esempio a geranio e ylang ylang diffonde un gradevole aroma in grado di creare una piacevole atmosfera orientale: capace di rilassare e calmare la mente dai mille pensieri. 

L’uso dell'olio di magnolia anche da solo spesso è consigliato alle persone che si trovano in situazioni di forte tensione emotiva e intenso stress fisico.

 

 

 Il suo profumo dolciastro aiuta ad abbassare la pressione sanguigna e regolare il battito cardiaco; grazie a questa essenza, chi è facilmente irritabile ritrova la calma in breve tempo. 

Usato sulla pelle si possono ricavare notevoli benefici da quest’olio, spessissimo consigliato alle persone con problemi di pelle secca perché svolge un’azione curativa e protettiva. 

Se si usa in maniera regolare con lozioni e creme che lo contengono, si può rendere la pelle secca e sensibile più morbida ed elastica. 

Per un bagno molto curativo e idratante per la pelle e rilassante per la mente possiamo usare questa semplice ricetta: all’acqua non troppo calda dobbiamo aggiungere 250 ml di latte intero, due gocce di fiori magnolia e cinque gocce di sandalo.

Restate a mollo per almeno quindici minuti e vi assicuro che dopo vi sentirete completamente rinate!

Se poi vogliamo dare il massimo al bagno rilassante precedente, possiamo usare questa lozione per il corpo davvero fantastica:

 In un contenitore mettiamo tre gocce di essenza di magnolia, cinque gocce di essenza di geranio e tre gocce di essenza di arancia in 50 ml di olio di vinaccioli. Il composto penetra con dolcezza nella pelle rendendola non solo molto idratata, ma vi avvolgerà in un profumo meraviglioso.

Se usato dopo un bagno serale allevia le tensioni accumulate durante il giorno e favorisce il riposo.

 

Potrebbe interessarti anche: Olio d'oliva: Grande alleato per la nostra bellezza

 

(Non è facile mantenere l’Abbronzatura quando si torna dalle ferie, vi svelo qualche segreto per mantenere un perfetto colorito)

La cosa più importante per mantenere la tintarella è l’idratazione, bisogna idratare la pelle fin da quando ci troviamo sotto la doccia.

 

Evitate assolutamente l’acqua calda per evitare spiacevi desquamazioni,

ed usate bagnoschiuma neutri o specifici per pelli abbronzate.

2° Finita la doccia vi consiglio di cospargervi tutto il corpo con delle ottime creme, ad esempio quelle che contengono vitamina E

come il burro di Karité che donano elasticità e nutrizione profonda alla vostra pelle.

 

trucchi-per-mantenere-abbronzatura

 

3° Regola importantissima! Dovete pulire l’epidermide della pelle quindi bisogna effettuare due scrub per pelli delicate a settimana,per eliminare le cellule morte.

 

Spero che i miei consigli siano stati di vostro gradimento, alla prossima!

 

Ti interesserà pure: 10 segreti per essere più belle

 

Siamo in pieno inverno e di conseguenza concedersi un bagno caldo è una bellissima coccola per tutte le donne, soprattutto per quelle che, dopo una lunga giornata di lavoro, hanno bisogno decisamente di rilassarsi. Dal mondo dei cosmetici tanti sono i prodotti profumati e utili per la nostra pelle che ci aiutano a sentirci belle e profumate, nonché decisamente sexy e distese.
 
Tra i prodotti disponibili in commercio troviamo:
 
 
- cubetti effervescenti,
- petali di rose,
- petali di sapone,
- capsule di sapone,
- bombe di sapone.
 
A seconda dei nostri gusti e delle nostre esigenze, il procedimento è però lo stesso. Occorre riempire la vasca con dell'acqua calda salvo poi spargere in essa il prodotto scelto, in modo da ottenere un vero e proprio rituale di bellezza che serve a idratare, profumare e rendere morbida e rilassata la nostra pelle che necessita di coccole.
 

L'arredo bagno prevede la scelta giusta degli elementi quali doccia, sanitari, colori delle piastrelle e ottimizzazione degli spazi, specie nei bagni piccoli.

Il lavabo è uno degli accessori più indispensabili nel bagno, ma è l’oggetto in grado di fare maggiore tendenza e di dare un certo stile all'arredamento complessivo.