Tra le novità di questo autunno/inverno 2013, si fa strada una nuova tendenza: il Modern Gothic. Questo stile riesce a riprendere gli aspetti più femminili e soprattutto misteriosi dell’animo femminile.

 

Negli outfit in circolazione spiccano broccati, damascati, pizzi e pellicce in tonalità scure dove però, di tanto in tanto, spuntano anche tinte di rosa antico e oro.

 

Nulla è lasciato al caso e molta attenzione viene data anche alle acconciature e al trucco, con uno stile decisamente retrò, caratterizzato da tagli cotonati e voluminosi, oltre ad un make-up decisamente darkUn filone che, ormai, non è diffuso solo nei paesi scandinavi, ma che pian piano è riuscito a trovare sbocchi anche altrove, andando oltre le consuete nicchie di mercato.

 

Ecco una gallery: 

 

 

[Foto: Stylosophy.it]

 

 

 

 

Torna la gonna tartan, non il classico Kilt, né la minigonna scolaresca delle ragazzine delle scuole private, è dista abbastanza del grunge dei anni '80. La gonna di questo autunno è comunque trasgressiva ma pur sempre chic, elegante e femminile. Questo particolare disegno dei tessuti in lana delle Highland scozzesi, questo autunno, si sottrae alla tradizione e si reinventa, scoppiando in mille colori e cento forme e lunghezze. 

 

Come indossare il questo capo? Nonostante le possibilità siano tante, non possono assolutamente mancare delle calze coprenti e stivali alla caviglia o ballerine. E cosa ci mettiamo sopra? Dalla classica camicia bianca al maglioncino colorato: basta far attenzione alle proprie forme e valorizzarle.

 

Se come me, amate i quadri in tutte le sue modalità, per fortuna c'è un tartan per ognuna di noi. Adori le scarpe? Scarpe tartan. Sei, invece, una di quelle che non ce la fa ad uscire senza coprirsi il collo? Sciarpa tartan. Lavori in ufficio e se ti mettessi la gonna attireresti troppo l'attenzione? Per te ci sono anche i pantaloni oppure la giacca tartan. Sei un'amante dei accessori? Auguri, si trovano anche gli orecchini! E tanto altro ancora. Una tendenza che già fatto impazzire alle celebrities, che non hanno esitato di indossarlo anche sulle Red Carpet. Insomma il tartan è ovunque e aspetta solo te... 

Stradivarius non delude nemmeno quest'anno e ancora una volta realizza una collezione destinata a piacere a tutti noi, soprattutto alle più giovani. Il marchio low cost, che fa parte del gruppo Inditex (lo stesso di cui fanno parte anche Zara, Bershka, Pull&Bear, per intenderci) segue le tendenze di stagione della moda americana, passando per il rock glam.

 

A campeggiare nella collezione autunno-inverno di Stradivarius è per lo più il denim style, per ogni capo d'abbigliamento e con lavaggi differenti. Il marchio cerca di accontentare tutti noi, dalla ragazza che ama i capi più classici a quella che invece adora un abbigliamento più trasgressivo. Giacche e cappotti si caratterizzano per uno stile biker, con collo ripiegato, zip asimettriche e doppiopetto. Non mancano anche gilet in ecopelle ed ecopelliccia.

 

Per le ragazze più giovani e sportive tornano le tanto amate felpe in stile college americano mentre, tornando al denim, non mancano anche gonne, camicie, jeans e leggins per essere sempre alla moda. Visto che i capi d'abbigliamento sono anche acquistabili a prezzi accessibili, care amiche non ci resta che recarci in un punto vendita Stradivarius per rifarci il guardaroba. Corriamo.

 

 

La nuova tendenza di questo inverno che sta per entrare è proprio il maculato, che siano maglie, cappotti, jeans non importa: il maculato è diventato di nuovo un must al quale è impossibile rinunciare se siete delle fashion victim. Su tante passerelle, infatti, stilisti molto importanti come Ermanno Scervino, si sono potuti ammirare moltissimi capi maculati.

 

Il must della sfilata, appunto, è stato il cappotto maculato in lana e pellicciaMa a dare importanza al maculato è stata la sfilata messa in atto da Moschino Cheap and Chic, che ha sfoggiato dei coprispalla e ha portato in scena diversi abitini stile sottana con dettaglio di pizzo, completi dal taglio boysh e dei seducenti minidress.


Anche Burberry non si è fatto scappare lo stile maculato, inserendolo come dettaglio nei sui trench. Normaluisa ha osato con il maculato in bianco e nero, e a seguirla, invece, Luisa Spagnoli la quale ha realizzato delle giacche favolose.


Non può mancare il maculato nella lingerie di questo inverno: infatti lo possiamo ritrovare nella collezione del brand francese Chantelle. Se non possiamo permetterci di spendere un capitale in intimo, in alternativa, possiamo osare con le nuovec ollezioni lanciate da Intimissimi e Tezenis, che sono alla portata delle tasche di tutte. 

 

Ecco la gallery:

 

 

Chi ha detto che il bianco debba essere considerato un colore prettamente estivo? Brand come Pinko, Dolce & Gabbana e Zara, infatti, la pensano diversamente. Pinko presenta una collezione incentrata tutta sul bianco, sul blu e sul celeste. Questa collezione combina più colori (ad esempio, il mix bianco e nero) in un solo capo, per non parlare dei top di pelle o dei vestiti basati su una combinazione di colori, quali il nero e il celeste. 

 

La collezione di Dolce & Gabbana è caratterizzata dai capi dai più semplici a quelli caratterizzati da composizioni che portano alla mente dei veri e propri mosaici. Il vecchio Sud rivive nella nuova collezione F/W 2013-2014, anche attraverso le favolose, meravigliose e bellissime testimonial quali Monica Bellucci e Bianca Balti.

 

Infine, con la collezione di Zara l'estate è sempre con te! Tessuti chiari come il bianco, il rosa e stampe a fiori su stoffe leggere, sbarazzine e allegre!

 

Ecco una gallery dei vari capi: