Fin da piccola, sono stata appassionata dell’arte che ci consegna all’infinito e ferma il tempo in un attimo. L’arte è straordinaria perché è in grado di catturare e plasmare le caratteristiche di una persona per realizzarne qualcosa di irripetibile; proprio per questo da adolescente analizzavo la complessità del corpo femminile per valorizzarlo con la meticolosa creazione di un prezioso abito. Tutta passione nata dal colore, il dono più grande per iniziare a sognare proprio come avviene nella pittura paziente dell’artista che dipinge usando la corposità dei colori brillanti sulla tela bianca. Negli anni con le tecniche artistiche sperimentate ho scoperto la “poeticità” dell’acquerello che trasforma il dono del cromatismo puro in infinite possibilità anche se necessita di una buonissima manualità. Studiando moda a scuola usai anche i “Pantoni” professionali ma preferivo le sfumature cromatiche ottenute usando più tecniche contemporaneamente: dalle tempere alla china, passando per carboncini, gessetti e pastelli a cera. Tutto è iniziato così!

Ho scoperto da poco un’artista bravissima che mi ha colpito per le sue opere oniriche e intimiste: Cate Parr. E’ un’illustratrice di moda che riesce a plasmare i tratti somatici della donna e a catturare sguardi creando originali icone pronte per essere desiderate sulle copertine delle riviste di moda (ad Es. Vogue). Nata in Inghilterra ma vive in California, tutto il suo lavoro creativo di sintesi si snoda tra colore e forma: incredibilmente immediato il risultato, lei riesce a rendere, attraverso pochissime sfumature, i lineamenti del volto, delle labbra, dei capelli; i suoi ritratti femminili trasfigurano sensualità nella trasparenza delle sue pennellate impalpabili che sembrano sfiorare la tela accarezzandola.

 

cate-parr

 

Le sue opere sono intrise di una bellezza innata, come se fossero sempre esistite da qualche parte, nell’universo e lei le abbia soltanto svelate rendendole incantevoli plasmandole attraverso i colori che, sapientemente, prendono vita nelle sue mani come se emergessero da un sogno dominato da infinite tonalità di rosa, lilla, viola, blu, verde, arancio, che sfumati “animano” inconsciamente forse anche tutti i nostri desideri.
Cercate tutte le sue creazioni, ne vale davvero la pena! Info: http://www.cateparr.com/

 

Ti interesserà pure: Il Bacio di Klimt. Un'opera che cattura i sensi

 

Sebbene siamo ormai prossimi alla primavera, le collezioni d'abbigliamento maschili sono avanti e già pensano alla prossima stagione fredda. Oggi vogliamo parlarvi della collezione autunno/inverno 2014/15 di Giorgio Armani, che propone look glamour ed eleganti perfetti sia per il giorno che per la sera. Dominano in collezione pantaloni da completo che non saranno più molto attillati ma presenteranno volumi diversi, presentandosi dunque più comodi e morbidi. Non mancheranno maglioncini dalle trame particolari, cardigan con zip trasversali e pullover oversize. La collezione si arricchisce anche di completi rigorosi e formali, declinati nella tonalità del grigio medio e dell’azzurro.


Pezzo forte sarà il gilet doppiopetto, da indossare sotto le giacche blazer ma anche con il cardigan. Must della prossima stagione fredda, tale elemento per Armani sarà utilizzato in molti outfit, disegnando il corpo maschile e definendolo in maniera perfetta. Molta varietà per quanto riguarda i capispalla: piumini sottili, trapuntati, realizzati per il lavoro e per il tempo libero, mentre le occasioni più formali si caratterizzano per far indossare all'uomo cappotti in lana che cintura che slancia il corpo e la vita.

 

 

Non mancano nemmeno gli accessori. In primis grande attenzione è dedicata alle borse da portare a mano, in pelle liscia o con effetto coccodrillo. Le scarpe, invece, saranno delle classiche stringate nei colori del blu, del nero, testa di moro e marroncino.  

 

Se la stagione calda premia dei modelli decisamente colorati e alla moda, anche Hogan non dimentica quello che è questo trend ma ricorda anche coloro che amano un mood decisamente meno eccentrico. Oggi, amiche ed amici, vogliamo illustrarvi quella che è la collezione da uomo del celebre marchio di scarpe in vista della prossima stagione calda. 
 
La collezione di sneakers Interactive resta sicuramente quella più amata del marchio e questa è la ragione per cui Hogan rinnova i suoi modelli aggiungendo, però, delle interessanti novità. Parliamo di sneakers con la suola classica più alta del solito e realizzata in pelle opaca e scamosciata, nelle versioni a tinta unita più classiche e in bicolor, andando ad affiancare toni neutri come il beige, il taupe e le diverse sfumature di grigio, ma anche delle versioni con elementi a contrasto come il profilo della tomaia all’altezza del tallone e il logo H laterale realizzato in vernice.
 
 

La linea di sneakers Olympia presenta, invece, dei modelli decisamente più bassi nella forma, nelle versioni con stringhe oppure con velcri e tomaia in pelle opaca in toni scuri. Non mancano, però, anche dei modelli a tinta unita o in color block. Bellissime sono anche le creazioni della linea B Dress, ovvero delle scarpe sportive dall’allure molto ricercato che Hogan ha voluto con classiche stringhe. Esse sono realizzate in pelle e colori classici, sebbene non manchino anche delle sneakers in pelle colorata in sfumature di giallo e azzurro, blu scuro o bordeaux, tali da realizzare dei look davvero fashion.

 

Concludono la collezione degli splendidi mocassini in pelle colorata o in toni evergreen, stringate più eleganti con suola alta a contrasto e dei modelli Oxford in pelle che vanno abbinati a dei look molto raffinati. 

 

Moschino, a quanto pare, è davvero avanti e ci presenta una collezione di abbigliamento uomo per la primavera/estate 2015, dopo averci deliziato con una frizzante collezione autunno/inverno 2014/15. Sono stati presentati dei capi di abbigliamento e degli accessori caratterizzati dal motivo logomania, smiley faces, ma anche delle stampe pop e dei dettagli in stile rugby. Non mancano completi coordinati, giacche dai colori accesi, cardigan che caratterizzano anche la linea luxury fino a rinnovare l’evening tuxedo. Sempre per quanto riguarda i colori, ampio è l'uso del nero e dell’arancio becco d’anatra, sulla quale si innesta anche la scritta FauxMoschino, che va ad animare anche i bomber, i parka e le tute.

 

  

Moschino ha presentato anche dei capi di abbigliamento della collezione Moschino Resort donna 2015. Sui completi femminili, che si caratterizzano in particolar modo per reti mesh, crop top e pantaloni morbidi, abbiamo anche dei costumi da bagno. Per Jeremy Scott, che ha per la prima volta disegnato la linea maschile, ritornerà quello che è il modello intero su cui troviamo dei simpatici smile e dei pannelli di bandiere, quella inglese in primis. Anche per la donna non mancano dei total look in denim chiaro e delle giacche in stile pop art e multicolor di gran tendenza che hanno ispirato la cultura anni'90. La collezione Moschino Primavera/Estate 2015 si conclude poi con una serie di accessori tra cui zaini, weekend bag e cappellini da baseball, mocassini in pelle black con il simbolo del dollaro e trekking boots maschili.

 

LEGGI ANCHE: DIOR RESORT 2015, LA COLLEZIONE (FOTO)

 

Se è vero che non c'è mai fine al peggio, ciò vale a maggior ragione anche in tema di costumi maschili in vista dell'estate. Care amiche, se pensavate che ad essere di moda fra i maschietti fosse il mezzo slip, ora sappiate che esiste anche la sacca tanga bikini. 


In vendita su e-Bay, esso altro non è che una piccola sacchettina da indossare a mò di slip, e che nulla davvero lascia all'immaginazione. Il suo nome è Sexy Bag Bikini Thongs Underwear
 
Se pensate che tutto ciò sia una bufala, sappiate che questo "indumento" è in vendita su e-Bay tra gli indumenti sexy. Tra l'altro sembra anche riscuotere un discreto successo, visto che ne sono stati venduti almeno 530. Per ora, almeno. Guardate le foto singolarmente nella gallery qui sotto per osservare questo strambo capo estivo maschile.