Giuseppe Zanotti ci mostra la sua collezione di scarpe per l'autunno-inverno 2013/14, ispirata allo stile inconfondibile di Anja Rubik. Disponibili già nei punti vendita e giù viste ai piedi delle star più importanti del jet set, vediamo dunque quali sono le scarpe che lo stilista ci propone per l'imminente inverno. La musa ispiratrice è sempre la bellissima Anja Rubik, protagonista della fotogallery che vi mostriamo di seguito e che la immortala con ai piedi alcuni dei modelli di questa collezione dal tocco decisamente rock e irriverente.

 

Immancabili gli ankle boot in pelle scamosciata, con inserti in metallo e con borchiette, sandali e stivali con tacco altissimo, sebbene, però, non manchino neppure modelli tesi a privilegiare il confort. Tuttavia, gran parte dei modelli di questa nuova collezione sono a punta molto stretta: ragion per cui bisogna scegliere con cura il modello di scarpe desiderato e l'occasione nella quale indossarli. Per chi al tacco proprio non vuole rinunciarci, Zanotti ha però inserito in alcuni modelli un bel plateau interno che sebbene molto vistoso, è in grado di ammortizzare il peso di quei 12 cm di tacco davvero insostenibile per tutto il giorno.

 

Non mancano anche stivali bassi, ballerine e slippers per chi di giorno preferisce le calzature confortevoli. Per le occasioni speciali, da provare i sandali gioiello: spettacolo autentico per occhi e piedi:

 

 

In perfetta armonia con quello che il must della stagione in tema di abbigliamento, vogliamo proporvi alcuni capi che renderanno il vostro guardaroba decisamente animalier e selvaggio. Che siano decori, ricami, stampe, gli animali stanno letteralmente spopolando e potrete trovarli su magliette, pantaloni, abitini in modo da riuscire ad avere un look decisamente moderno e di tendenza.

 
Per tutte le strade del mondo spopolano anche animali decisamente esotici sui capi di abbigliamento delle più giovani e non. Questa è la ragione per cui vi consigliamo care amiche di prendere spunto dalle immagini che vi mostriamo nella seguente gallery per realizzare degli outfit dal sapore aggressivo, nonché selvatico ed esotico.
 
Buona visione.
 
 

Care amiche chi di voi non ama il verde acqua, colore reso celebre dalla pluripopolare maison Tiffany&Co? Immaginiamo nessuna. Un colore ormai diventato simbolo di una vera e propria filosofia di vita che negli Stati Uniti è stato registrato come: PMS 1837. Il numero si riferisce all'anno di fondazione dell'azienda medesima. Tutte le donne desiderano avere un gioiello Tiffany.

 
Fortunatamente la linea argento ha permesso ad una fetta di donne più ampia di possedere tali gioielli, sebbene altri gioielli davvero restano un sogno nel cassetto per le donne che sia per i gioielli, che per i capi di abbigliamento, che per l'allestimento dei matrimoni sono estasiate dal gusto chic e raffinato di Tiffany.
 
In ogni caso, in mancanza dei gioielli, possiamo comunque accostarci al colore della mitica scatolina di Tiffany & Co in vari modi. Diversi brand, tra cui Liu jo e Stroili, hanno realizzato degli orologi color Tiffany, mentre List ha realizzato un piumino dello stesso colore. Parliamo di oggetti alla portata di tutti a prezzi decisamente più abbordabili di quelli offerti proprio da Tiffany.
 

Dunque, veder indossati questi oggetti nel colore verde Tiffany richiama alla mente il marchio statunitense, andando a realizzare dunque una similitudine sicuramente vincente visto il numero elevato di marchi che hanno deciso di realizzare capi di abbigliamento nel famoso verde acqua. Non ci resta che illuminare dunque le nostre giornate con il verde acqua Tiffany.

 

A spiegarcelo è anche lacromologia, una disciplina che studia il nostro rapporto con i colori in ogni aspetto della vita e della salute, curando il corpo e la mente grazie all'utilizzo dei colori. I colori che usiamo per il nostro abbigliamento possono farci sentire più sicuri verso il prossimo e ci rivelano quello che è il nostro carattere.

 

Allo stesso modo, i colori della casa e degli interni rilassano a seconda dell'atmosfera che creano. Così come i colori dell'ufficio hanno la loro importanza nell'aiutare a concentrare nell'attività lavorativa, così pure i colori del cibo che stimolano grazie agli occhi il nostro appetito. Insomma, anche i colori hanno il loro ruolo nel suscitare e stimolare emozioni e sensazioni positive.

 

Con i suoi 180 negozi sparsi per ben 9 paesi, il successo di Alcott è sicuramente nascosto nella qualità dei suoi capi di abbigliamento che ben si abbinano a prezzi decisamente alla portata di tutti. La nuova collezione di Alcott e di Alcott Los Angeles, nella sua linea femminile, si propone in maniera decisamente aggressiva con quelli che sono i capi più trendy del momento: parliamo di felpe, t-shirt e top dal gusto rock con giubbotti dallo stile collegiale. Non mancano su maglie e pantaloni anche le stampe animalier, vero must della stagione.


I capi di abbigliamento sono realizzati nei classici colori bianco optical, rosa fashion e con stampe floreali per le ragazze più romantiche. Per quanto riguarda i maschietti invece, Alcott ci propone uno stile più urban dal leitmotiv grunge. Abbiamo t-shirt con i teschi, tute dai lavaggi differenti , biker e bomber. Immancabile il denim, must della stagione anche per le collezioni da uomo.

 

Ecco la gallery:

 

 

Fino a qualche anno fa si andava al centro commerciale con famiglia o amici e si passavano ore a guardare le vetrine o a cercare il prodotto più conveniente. Poi sono arrivati e-commerce e shop online, inizialmente visti con sospetto e in seguito diventati aspetti quasi naturali del nostro modo di fare acquisti. Lo shopping online è infatti ormai così comune che si è trasformato rapidamente in mobile shopping grazie alla diffusione di tablet e smartphone. Se ogni grande negozio e ogni brand propone un’App per poter vedere ed eventualmente acquistare i propri prodotti, non è altrettanto semplice fare shopping online quando si vogliono comprare cose diverse allo stesso tempo.
Esistono tuttavia dei luoghi virtuali che stanno di fatto diventando veri e propri centri commerciali, in cui è possibile trovare una grande varietà di prodotti provvisti di tutte le informazioni necessarie a selezionare ciò che si sta cercando. Questi luoghi prendono il nome di comparatori di prezzo, termine che indica una soluzione pratica e veloce per fare acquisti online di diverso tipo. Oltre ai comparatori di settore come Trovaprezzi, dedicato soprattutto ai prodotti tecnologici, esistono altri siti come ed esempio ShopAlike.it con un catalogo più vario che spazia dall’abbigliamento, allo sport fino ai prodotti per animali.
I vantaggi di fare shopping in modo virtuale sono numerosi e alcuni sono piuttosto evidenti. Stando semplicemente davanti al computer è possibile visualizzare tantissimi prodotti senza doversi sorbire la fila alla cassa o la calca di gente del fine settimana. Questo sono aspetti importanti, soprattutto per alcune categorie. Basti pensare a tutte quelle mamme che cercano di far indossare magliette e pantaloni ai propri piccoli nel camerino di un negozio, un’esperienza a volte snervante. Gli aspetti positivi si amplificano ulteriormente nel caso del mobile shopping, perché scaricando l’App necessaria, è possibile ad esempio controllare in qualsiasi luogo e momento se l’abito che vediamo in vetrina è disponibile in saldo su qualche negozio online o se è più conveniente comprarlo personalmente.

 

Shopalike


I vantaggi meno evidenti, ma da non trascurare, sono quelli che aiutano l’utente a fare shopping e a trovare nella maniera più facile e veloce il prodotto desiderato. In questo senso sono stati sviluppati filtri per prezzo, taglia, colore, materiale e stile sempre più raffinati, che permettono di restringere la ricerca all’intero di un catalogo fatto di milioni di prodotti, facendo risparmiare tempo e, per così dire, fatica. Considerando dunque gli ultimi prodotti in fatto di mobile shopping, probabilmente l’utente sarà assistito non solo da App sempre aggiornate, ma soprattutto da strumenti sempre più raffinati, in grado di accompagnarlo in tutti i suoi acquisti. Dopo tutto è già possibile ordinare la spesa in internet e vedersela recapitare direttamente a casa dal proprio supermercato di fiducia, quindi perché questo non dovrebbe accadere anche per tutto il resto?

 

Ti interesserà pure: I vantaggi dell'acquistare On Line