03 Mag

Tutte pazze per i fiori

Pubblicato in Tendenze

Niente allergie, niente nasi che prudono e nemmeno occhi lacrimosi, questa primavera la flora non fa

 altro che renderci più belle, più allegre e piene di vita.

Si dice che maggio sia il mese dei fiori e quest'anno lo confermiamo doppiamente. Sta alla primavera far fiorire i giardini in città, però sta alla tendenza "Floral Print" colorare le strade.

 

 

Una bellissima combinazione che mette in armonia la natura e la moda che per una volta si sincronizzano per creare uno 
spettacolo di colori. Dai grandi disegnatori alle firme low cost, sono pochi coloro che vogliono rimanere in disparte da questa tendenza che va oltre i vestiti e  gli accessori espandendosi fino a invadere gli oggetti più ricercati, dalle custodie dei cellulari agli arredi per la casa.

 

 

Si sovrappongono le stampe dimenticando la vecchia abitudine di abbinare un colore neutro con qualcosa di appariscente.

Nel 2013 la primavera passa prima dall'armadio.

Voi che ne pensate? Vi piace osare o preferite abbinarvi più discretamente?

 

Potrebbe interessarti anche: Like a snake

 

Per me e la mia amica Luisa “moda” non è seguire il mood del momento, ma è poter esprimere la propria personalità. Come? Indossando sempre qualcosa che riesca a renderci uniche in qualsiasi stagione. Per questo abbiamo scelto di indossare gli abiti di Grifoni, un classico della sartoria Made in Italy.

Il mio look è sportivo ed elegante allo stesso tempo: camicia in seta con pantaloni e giacca denim abbinati a sandali in pelle con zeppa. Non vi ricorda lo stile delle indimenticabili Charlie's Angels?

 

outfit-grifoni-2013

 

Luisa invece ha accostato una camicia in jeans ad un romantico jabot. Per completare l'outfit ha indossato una gonna in seta su décolleté in tinta con tacco pitonato: un dettaglio che rende il tutto più grintoso e sempre attuale.


Come avrete sicuramente intuito dal titolo, quest'estate andrà di moda la stampa camouflage.

Un tempo ero davvero scettica in merito all'utilizzo della fantasia mimetica; Pensare alle divise dei militari con tanto di pantaloni dotati di tasconi, mi portava inevitabilmente a privare la donna della sua femminilità.
Per fortuna i sopracitati pantaloni, considerati trendy molti anni fa, sono inevitabilmente diventati fuori moda, lasciando spazio ad un adattamento del camouflage pensato proprio per noi donne.
Via libera a pochette, mini-dress, pantaloni aderentissimi, maxi-gonne e camicie dall'adorabile stampa mimetica!
A mio parere, per noi donne sempre di corsa, l'ideale sarebbe procurarci un pantalone skinny a stampa camouflage.
Per un evento serale, consiglio di abbinarlo a maglie sul bianco o nero (anche il bordeaux non mi dispiace affatto) e di indossare tacchi altissimi per un risultato femminile senza cadere nell'esagerazione.
Di giorno, invece, per le ragazze che come me preferiscono la scarpa bassa, consiglio di abbinarlo ad una sneakers (scopri qui le sneakers piu cool) ed una maglia spiritosa, magari con scritte colorate. Ricordate che per questa stagione sarà ammesso qualsiasi slogan possibile sulle vostre coloratissime tee.

 

maglie-militari-camouflage


Che dire delle maxi-gonne in stampa mimetica? Originalissime e super glam. Mi raccomando a non esagerare con gli accessori, in questo caso finirebbero per appesantire il look.
Se sceglierete di orientare il camouflage a camicie e giacche, il mio consiglio è di portarle assolutamente aperte, magari su maxi-dress tinta unita.
Tutte ad acquistare il vostro capo a stampa mimetica allora, ma ricordate di non dar fondo al vostro portafoglio, anche acquistando low cost si può ottenere un ottimo risultato!
Concludendo, vorrei ricordarvi di fare attenzione a mixare altre stampe con il camouflage, sarebbe facile cadere in errore.
Tuttavia, vi consiglio di provare un mix con quella leopardata per un effetto inaspettatamente...curioso!
Al prossimo articolo.

 

Ti interesserà pure: Pvc Mania: Borse, Scarpe e non solo 

 

È appena cominciato il mese di giugno e l'estate sembra piuttosto lontana.

Cielo piombo e temperature al di sotto delle medie di stagioni ci fanno ancora indossare il giubbotto e sognare disperatamente l'arrivo della bella stagione. Ed è proprio quella voglia folle di estate che mi fa scrivere del "Cropped Top". Tante sono le celebrities e blogger che si sono già fatte fan di questa moda e percorrono le strade di mezzo mondo con l'ombelico in vista.

 

 

Fiori, righe, con le cerniere oppure coi fiocchi e chi più ne ha più ne metta. Sinceramente c'è soltanto l'imbarazzo della scelta anche nei prezzi. Ma ancora dimostra di essere un capo più che versatile: va bene per andare al mare, magari con degli shorts, ma addirittura andrebbe bene anche per partecipare ad un evento qualsiasi basta abbinarlo con i complementi giusti.

Altro vantaggio? Al contrario di quanto possa sembrare è una tendenza che si adatta ad ogni taglia e tipo di corpo. Cioè una moda a prova di curve!
Voi invece che ne pensate?

 

Potrebbe interessarti anche: Camouflage, replica di tendenza

 

Magia: questa è la filosofia adottata dalla nota stilista Roberta Redaelli per la realizzazione della sua nuova collezione EclètctikaUna collezione ispirata alla visione in prospettiva, al mondo dell’arte e della pittura, una collezione realizzata tramite stampe e jacquard inediti, in cui la rivisitazione della "Via di Tebe" del Palladio si fonde con scorci del quadro della pittrice comasca, di fama internazionale, Ester Maria Negretti, e con elementi architettonici tratti dalla modernità.

 

Una collaborazione che ha dell’assurdo, una fusione perfetta tra arte e moda che si fondono formando opere d’arte spettacolari, ispirate agli anni '50, ma caratterizzate dall’assidua ricerca di materiali hi-tech per la realizzazione dei capi; un mix unico dai risultati sorprendenti! Ancora più sorprendenti, se si pensa che per questa collezione è stato utilizzato anche un tessuto innovativo, il Sensitive® Ultra Light Firming, dalle proprietà rassodanti e antirughe.

 

Anche gli accessori si ispirano alla realtà contemporanea utilizzando materiali che richiamano l'architettura d'avanguardia, elemento che ritorna anche nella location scelta per lo shooting di campagna: la suggestiva e futuristica Piazza Gae Aulenti a Milano, piccolo gioiello tutto italiano. Una collezione strepitosa per una donna che vuole stupire e stupirsi allo stesso tempo.