Si sa, il jeans è un capo sempreverde, da utilizzare in mille occasioni, che si tratti di andare in ufficio, uscire con le amiche per lo shopping, andare in discoteca, a scuola, all’università, viaggiare. Il successo è dovuto alla versatilità, ma anche alla possibilità di scegliere il modello giusto per tutte le forme.

Moda Strong: come abbinare i pezzi forti. 

Ci sono alcuni capi che non si portano con facilità o che, una volta indossati, risultano "troppo". Mini guida di sopravvivenza ai trend inossidabili ma così complicati da portare.


Pelle nera: il total look evitatelo se non avete un fisico a prova di aderenze. Sì a pochi pezzi, ma strategici: il pantalone in pelle va con il maximaglione e magari una cinturina sottile in vita, per un look un po' parisienne. Se optate per una blusa in pelle o una camicia, sotto sì a una gonna a tubo non troppo corta o il classico pantalone slim. Il chiodo? Con abitini molto femminili per la sera, jeans e biker boots di giorno.

 

come-abbinare-pelle 


Borchie: scarpa, abito e pochette borchiata hanno stancato e rendono un outfit troppo pesante. Le decolteè o gli anfibi borchiati con jeans e blazer bon ton funzionano sempre e non sono mai esagerate. Se le borchie sono sulla giacca, sotto una maxicamicia con leggings per l'ufficio, e di sera shorts e stivali bassi per un tocco decisamente rock. Con l'abito borchiato sì a tacchi altissimi ma in colori neutri. Se invece puntate sugli accessori, basta un bangles e rendere il tutto più "cattivo". Se amate le sneakers invece, abbinatele a una gonna molto lunga e a un top basico.


Frange: danno un tocco country anche al più semplice degli outfit, ma qui basta poco per cascare nell'errore "sembro PocaHontas". Scegliete solo gli accessori: una maxibag o un paio di stivali, altrimenti risultereste eccessive. Si abbianano con tutto, e non stancano mai (consiglio: il colore migliore è il marrone).


Stampe: fare un mix n match di stampe è difficile, a meno che non vestiate Emilio Pucci da capo a piedi. Dosare, please. Preferite pezzi semplici e facilmente abbinabili, come la blusa in seta, il maxifoulard o l'abito morbido passe-partout. Se volete abbinare più stampe, fatelo ma a una condizione: stampe molto diverse e sui pezzi chiave. Un esempio? Il cappotto pop sull'abito batik. E accessori che smorzino il tutto.

Total Jeans: si può, si può. Basta abbinare il giubbetto di jeans a conquestasche in denim e maglietta bianca, con sneakers e coda per un effetto street style. Oppure, camicia di jeans con shorts e tacchi esagerati, per sembrare una vera star anni 50. Una dritta: camicia di jeans abbottonata fino al collo per non scoprire troppo e shorts a lavaggio scuro.

Varsity Jacket: la giacca stile college sta impazzando ovunque. Ma come usarla con disinvoltura senza sembrare troppo una quindicenne? Basta sceglierla over, da indossare sopra agli abiti per un effetto girly, o con i jeans e gli anfibi, stile James Dean.

Flower Power: è uno dei must (vedi la Conscious collection H&M), come sempre, della primavera. Se ve la sentite, il total look sta bene a tutte, basta spezzare con gli accessori. Altrimenti, il pezzo forte sono i pantaloni "fioriti". Da usare 24 ore al giorno, in ufficio con la camicia o il pull, di sera con blazer nero e tacchi altissimi. Sempre chic.

 

H&M-Collection

 

Sneakers con zeppa: spopolano da un bel po' e alzano di qualche centimetro, ma non sono certo semplici da indossare. Il mio consiglio: camicia in seta semplice o maglioncino minimale. Sì ai jeans e, come accessori, una tracolla molto semplice.

I jeans destroyed: riesumate il caro e vecchio denim strappato. Ma evitate l'abbinamento classico e scontato con giacca in pelle e stivaloni. Sì al bon ton: colori sorbetto, tacco altissimo e pochette. Anche di giorno.


“Ed ora cosa mi metto?”, alzi la mano chi di voi, almeno una volta, non si sia ritrovata con questo dilemma pur avendo di fronte un armadio pieno di maglie, pantaloni e scarpe di ogni tipo.

 

A quanto pare, il grande dubbio aumenta soprattutto ad ogni cambio di stagione, quando si incominciano a testare per la prima volta i nuovi acquisti che, per tutte le donne saranno sempre insufficienti, pur essendo dotate di armadi da far invidia alle migliori boutique. Niente paura: abbiamo qui una soluzione. Ecco come un piccolo outfit per questo autunno potrebbe aiutarvi nelle scelta e orientare i vostri acquisti futuri.

 

 

Per oggi abbiamo trovato una soluzione partendo da un grande classico come i jeans, in aggiunta ad una bella maglia bianca di cotone con scollo a V. Poi gilet e mocassini marroni rigorosamente abbinati a borsa e bracciale; ed ecco che almeno per oggi il problema è risolto.

Care amiche, se jeans e maglietta possono sembrarvi uno dei look più semplici e banali che possiamo consigliarvi, tuttavia la scelta degli accessori giusti può comunque consentirvi di realizzare un outfit unico, sì casual ma allo stesso tempo davvero fashion. Se è vero che nell'outfit di oggi puntiamo ad accessori alla moda e firmati, è anche ovvio che il nostro compito è quello di suggerirvi il meglio. Tuttavia, potrete realizzare comunque un look allo stesso modo davvero curato al dettaglio anche se più che sulle firme punterete su modelli più economici ma basati sugli stessi principi.

 

Outfit casual

 

Il jeans è leggermente strappato, mentre la maglietta è firmata J.Crew. Immancabili le Rayban e la borsa di Luis Vuitton. Il tocco finale è dato dalla camicia tartan che davvero rappresenta un capo di tendenza e alla moda. Insomma amiche un look apparentemente semplice, ma davvero curato nel minimo dettaglio.

 

Look da Aeroporto. 


Le vacanze di Pasqua sono appena cominciate. Vi prendete qualche giorno di ferie o continuate a lavorare?
Comunque sia pur avendo da fare magari state pensando ad una scappatina durante questi giorni, oppure più avanti.
Facciamo finta che state per partire: Abbiamo il volo, una superofferta presa due mesi fa. L'albergo, fichissimo, è prenotato da un mese.
Insomma tutto è più che pronto. Tutto? Beh... qualche valigietta ce la dovremmo portare, si? Io amo viaggiare quasi quanto odio far la valigia.
Cosa portarsi? Cosa lasciare? Cosa mettere? E ancora, COSA INDOSSARE in viaggio? Questa è piuttosto difficile da rispondere, sopratutto se dobbiamo prendere l'aereo e soltanto ci portiamo il bagaglio a mano, o soltanto una valigia. Scegliere i capi più pesanti, e allo stesso tempo che siano comodi e trendy è tutta un'impresa.

look-ideale-per-partire

Percui oggi vi propongo un look d'aeroporto che secondo compie tutti i requisiti. Non solo permette di essere comode durante le attese infinite, che anche semplice e molto chic formato da un paio di Jeans, camicia a stelle, e due dei trend di questa stagione: gli stivali senza tacco e la giacca di pelle, in questo caso di un rosso forte per dare il tocco femminile al look. Tutto quanto abbinato a gli occhiali da sole Ray Ban e una borsa più che capiente.

 

outfit-viaggio

 

Siete pronte? Cosa ne pensate? 

Poterbbe interessarti pure: Outfit sotto la pioggia